Londra e Mosca: le prime trasferte internazionali del 2016 di Enoteca Regionale. A febbraio i vini dell’Emilia Romagna al Workshop “Discoveries from Greece, Italy and Bulgaria” in Gran Bretagna e al Prodexpo in Russia

01/feb/2016 10.49.23 Pierluigi Papi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.



Londra e Mosca: le prime trasferte internazionali del 2016 di Enoteca Regionale

A febbraio i vini dell’Emilia Romagna al Workshop “Discoveries from Greece, Italy and Bulgaria” in Gran Bretagna e al Prodexpo in Russia

           

 

Enoteca Regionale Emilia Romagna consolida la sua presenza sul mercato internazionale partecipando al Workshop “Discoveries from Greece, Italy and Bulgaria” a Londra il 2 febbraio e a Prodexpo a Mosca dall’8 al 12 febbraio 2016.

 

Nell’ambito della campagna “South Europe/Mediterranean Wines”, cofinanziata dalla Comunità Europea, Enoteca Regionale Emilia Romagna ha organizzato la presenza di  10 aziende al Workshop “Discoveries from Greece, Italy and Bulgaria” che si svolgerà a Londra, in collaborazione con la rivista Decanter, nella giornata del 2 febbraio all’Institute of Directors (IOD).

Saranno presenti: F.lli Bonelli (Rivergaro, Piacenza), Casali Viticultori (Pratissolo di Scandiano, Reggio Emilia), Celli (Bertinoro, Forlì-Cesena), Condé Azienda Vitivinicola di Condello Francesco (Predappio, Forlì-Cesena), Fattoria Moretto (Castelvetro, Modena), La Sabbiona (Faenza, Ravenna), Monte delle Vigne (Ozzano Taro, Parma), Mossi 1558 (Ziano Piacentino, Piacenza), Tenuta Santa Cecilia Croara (San Lazzaro di Savena, Bologna) , Torre Fornello (Ziano Piaentino, Piacenza).

Dalle ore 11 alle ore 16.30 il target dell’evento sarà strettamente professional e vedrà la partecipazione d’importatori, distributori, proprietari di ristoranti ed enoteche, sommelier e giornalisti, mentre dalle ore 18 alle 20l’evento sarà aperto ai consumatori finali.

Parallelamente alla degustazione si svolgerà una master class a cura del Master of Wine Konstantinos Lazarakis che presenterà una selezione di vini emiliano romagnoli, greci e bulgari. I 5 vini emiliano romagnoli che saranno degustati nel corso della master class sono i seguenti: Colli Piacentini Dop Malvasia “Donna Luigia” 2014 - Tenuta Fornello (Ziano Piacentino, Piacenza) Colli Bolognesi Dop Pignoletto Superiore 2014 - Tenuta Santa Cecilia Croara (San Lazzaro di Savena, Bologna); Emilia Igp Rosso Frizzante 2014 - Monte delle Vigne (Ozzano Taro, Parma); Romagna Dop Sangiovese Superiore “Le Grillaie” 2014 �“ Celli (Bertinoro, Forlì-Cesena); Gutturnio Dop Riserva 2012 - F.lli Bonelli (Rivergaro, Piacenza).

 

Con oltre duemila espositori provenienti da 64 paesi di ogni continente e 100mila mq di superficie, Prodexpo è la più grande fiera internazionale di prodotti alimentari, bevande e materie prime per il mercato russo e dell’Est Europa. L’Italia si è dimostrata il leader incontrastato nel mercato russo del vino, con un dato export nel 2014 pari a 334 milioni di dollari e 0.8 milioni di ettolitri di vino.

Sarà possibile trovare Enoteca Regionale Emilia Romagna a Prodexpo dall’8 al 12 febbraio 2016 nel Padiglione 2, Hall 3, Stand 23C43.

Le aziende Cantine Sgarzi Luigi (Castel San Pietro Terme, Bologna), Donelli Vini (Gattatico, Reggio Emilia) e Gruppo Cevico (Lugo, Ravenna) saranno presenti con un proprio stand, mentre nel banco d’assaggio istituzionale dedicato ai vini dell’Emilia Romagna sarà possibile degustare i vini delle aziende Cantine Ceci (Torrile, Parma), Medici Ermete & Figli (Gaida, Reggio Emilia), San Patrignano (Coriano, Rimini), Podere Riosto (Pianoro, Bologna), Cantine Sgarzi Luigi (Castel San Pietro Terme, Bologna) e Donelli Vini (Gattatico, Reggio Emilia).


 --  Pierluigi Papi via della Costituzione 1/d 48012 Bagnacavallo (RA) Tel. 338 3648766 fax aut 02700414712 ppapi@racine.ra.it skype pierluigi.papi 


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl