I vini romagnoli al Prowein di Düsseldorf. Il Consorzio Vini di Romagna e 10 aziende associate partecipano all’importante fiera in Germania e al seminario organizzato dalla prestigiosa rivista Falstaff

07/mar/2016 09.22.54 Pierluigi Papi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 I vini romagnoli al Prowein di Düsseldorf

Il Consorzio Vini di Romagna e 10 aziende associate partecipano all’importante fiera in Germania e al seminario organizzato dalla prestigiosa rivista Falstaff

 

Dal 13 al 15 marzo il Consorzio Vini di Romagna sarà a Düsseldorf (Germania) per partecipare al Prowein, uno degli appuntamenti internazionali di settore più importanti (nel 2015 sono stati oltre 50.000 i visitatori e quasi 6.000 gli espositori provenienti da 50 Paesi).

 

La Germania rappresenta per i vini italiani uno dei mercati principali, come sottolinea il Presidente del Consorzio Vini di Romagna, Giordano Zinzani: «Da sempre la Germania rappresenta un importante bacino commerciale per i nostri prodotti enogastronomici e il vino è sicuramente molto apprezzato. Con oltre 2,5 miliardi di vino importato nel 2014 (n.d.r. ultimi dati disponibili, fonte Wine Monitor Nomisma 2015), la Germania si colloca al terzo posto tra i principali mercati d’importazione di vino al mondo, dietro a Stati Uniti e Regno Unito. Attualmente il 20% delle vendite all’estero di vini made in Italy si indirizza verso tale mercato. Visti i numeri è quindi importante essere presenti al Prowein assieme ad alcune nostre aziende associate, per marcare la nostra presenza in quell'importante Paese».

 

Le aziende romagnole in trasferta in Germania assieme al Consorzio Vini di Romagna sono: Colombarda di Cesena, Cantina Braschi di Mercato Saraceno Giovanna Madonia, Celli, Tenuta la Viola tutte di Bertinoro, Condè di Predappio, Piccolo Brunelli di Galeata, Trerè e Bulzaga di Faenza, Terre di Macerato di Casalfiumanese.

 

Nel corso del Prowein il Consorzio Vini di Romagna, assieme ai consorzi del Lambrusco, parteciperà a un seminario organizzato dalla rivista internazionale Falstaff. Nel corso del seminario saranno presentati e degustati il Romagna Doc Sangiovese e Romagna Albana DOCG nelle diverse tipologie. Vini che hanno anche raccolto i favori del noto giornalista Rolf Klein della rivista Weinwirthshaft, leader di settore in Germania, che a margine di un ampio redazionale ha in questi giorni recensito numerosi vini romagnoli con giudizi più che positivi.



 

 

 

Ufficio stampa Consorzio Vini di Romagna:

P&P di Pierluigi Papi, tel. 338 3648766 pep@agenziastampa.ra.it


 --  Pierluigi Papi via della Costituzione 1/d 48012 Bagnacavallo (RA) Tel. 338 3648766 fax aut 02700414712 ppapi@racine.ra.it skype pierluigi.papi 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl