COMUNICATO STAMPA: Quiltour, l'organizzatore di vacanze per gruppi di persone affini, compie un anno e annuncia le destinazioni per l'estate 2007

28/mag/2007 10.09.00 B2 Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Comunicato stampa

 

Per informazioni:

B2Comunicazione        Tel:        +39 02 8905 7422

Alessia Coeli               Mobile:    +39 393 98 46 083

                                     Mail:        a.coeli@b2comunicazione.com

 

Quiltour, l'organizzatore divacanze per gruppi di persone affini, compie un anno e annuncia le destinazioniper l'estate 2007

 

Il Perù in fuoristrada, il Maliin piroga, il Marocco in trekking sull'Atlante, le Alpi francesi con i corsi discrittura creativa, il Mediterraneo in barca a vela: un'esperienza completa conpersone simili per stile di vita.

 

Milano, 28 maggio 2007 Quiltour (www.quiltour.com),la prima società ad organizzare gruppi di persone affini per rendere la vacanzaun'esperienza completa, annuncia le destinazioni per l'estate 2007. Il tour infuoristrada alla scoperta del Perù, la navigazione in piroga nel Mali, iltrekking sull'Atlante in Marocco e i corsi di scrittura creativa nelle Alpifrancesi, sono solo alcune delle idee concepite per affermare il nuovo modo diviaggiare proposto da Quiltour: rendere la vacanza un'esperienza completa epiacevole grazie a mete coinvolgenti, un’organizzazione di alto livello esoprattutto compagni di viaggio tra loro affini.

 

I nostri viaggiatoriscelgono di partire con Quiltour ancheperché sanno che, pur non conoscendosi a priori, si ritroveranno con personeaffini a loro per età, stato civile, interessi ed altro ancora –spiega Nelly Baiamonte,partner e fondatore di QuiltourQuesto li porta a sentirsi a proprioagio fin da subito e a godere appieno della vacanza, potendola condividere concompagni di viaggio affini ”.  Per raggiungere questoambizioso obiettivo Quiltour hariunito un team di sociologi e esperti di informaticae coinvolto prestigiosi Tour Operator. Il cuore della soluzione Quiltour è un questionario studiato erealizzato per poter organizzare gruppi di persone tra loro affini perinteressi e stile di vita, gruppi di piccole dimensioni (tra 8 e 16 persone)tutti seguiti da un accompagnatore esclusivo.

 

L’esperienza diquesto primo anno di attività è stata preziosa – continua Nelly Baiamonte – Abbiamo visto con piacere quanto i nostri utentiapprezzino la nostra filosofia: oltre il 60% di coloro che hanno fatto unviaggio con noi si sono iscritti ad un secondo viaggio e il livello disoddisfazione è stato superiore alle nostre aspettative. A volte capita che gliamici non abbiano gli stessi gusti in fatto di destinazioni, o semplicementenon abbiano le vacanze negli stessi periodi: molti ci hanno raccontato come inpassato questo li portasse a  rinunciare alla vacanza per il timore dipartire con sconosciuti e sentirsi un pesce fuor d’acqua, magaril’unico single in un gruppo di coppie, o l’unico trentenne in un gruppodi sessantenni. In Quiltour stiamocercando di risolvere il problema offrendo ai viaggiatori l’opportunitàdi partire con persone affini !

 

Le mete di Quiltour perl’estate 2007 spaziano dalle vacanze in barca a vela nel Mediterraneo aitour in Paesi ricchi di storia quali il Portogallo, la Spagna e l’Irlanda;dai viaggi emozionanti in Uganda e in Sudafrica a quelli ricchi di fascino inRajasthan e in Perù. “Siamo rimastisorpresi – continua " w:st="on">Nelly Baiamonte - nel constatare come quest’anno i nostri utenti“snobbino” gli Stati Uniti, nonostante il cambio così buono, afavore di Paesi più ricchi di storia e tradizioni millenarie, comel’Oriente e il Sudamerica. Evidentemente si sente il bisogno diesperienze profonde, compiute più da viaggiatore che da turista.”

 

Quiltour, alcune destinazioni per l'estate 2007

 

TREKKING NEL MEDIO ATLANTE IN MAROCCO: E' un viaggio studiato per far conoscere una parte insolitadel Marocco: si toccano le città di Fez, Marrakech e Essaouira, ma soprattuttosi fa un piccolo trekking sulle montagne del Medio Atlante, accompagnati damuli e mulattieri: lontano dalle grandi rotte turistiche ci si affaccia supanorami mozzafiato,  accampamendosi in mezzo alle montagne, con i cuochiberberi che preparano gustosissime cene sui falò accesi per la notte!

IL TOUR DEL PERU’ IN FUORISTRADA: è un viaggio di eccezionale interesse dal punto di vista etnografico epaesaggistico: consente di vivere momenti di grandeimpatto emotivo come il soggiorno sull'isola diSuasi, sospesa nell'immensa distesa blu del Lago Titicaca,la traversata integrale del deserto costiero,del "Tablazo de Ica" e della Riserva Naturale di Paracas. Alla visitadelle località più famose ed irrinunciabili di un viaggio in Perù, come Cuzcoe MachuPicchu, si affiancano spettacolari percorsi lungoaltopiani e vallate, sperduti villaggiche svelano spaccati di vita appartati e segreti. L'intento che ci siamoproposti è quello di uscire dalle strade più battute per scoprire nuoveprospettive, siti archeologici e villaggi poco visitati,assopiti nei silenzi e nelle luci terse degli altopiani andini.

LA MAGIA DEL RAJASTHAN: Un viaggio affascinante per chi desidera conoscere gli aspettipiù regali del Rajasthan, arricchendo il percorso con la scoperta dell'arteMoghul ad Agra e del mondo medievale nei villaggi prossimi al deserto delThar.Le emozioni sono infinite e molteplici, dettate dai mille odori, colori,immagini che si accavalleranno in questo viaggio: i preziosi arabeschi del TajMahal, tra giardini persiani e spettacolari simmetrie riflesse; la passeggiataa dorso di elefante; i trafori del "Palazzo dei venti" e i sussurriche scivolano tra le sue volute;il misterioso deserto del Thar; l'indacotraslucido di Jodhpur; Osian, cuore della spiritualità indù e jain;l'incredibile esplosione cromatica dei mercati, la bellezza dei tessuti, laricchezza dei gioielli…

IN PIROGA SUL NIGER: Un viaggio di 15 giorni per scoprire la parte più vera del Mali:un universo di tradizioniantichissime, architettureincredibili, mercati colorati,tribù di pescatori nomadi e diallevatori di bestiame. In mezzo a tutto ciò scorreil Niger, il grande fiume sulle cui rive sono nati igrandi imperi del medioevo africano. La possibilità di avvicinarsi alle piccolecomunità, come i Dogon o i Bambara,lascia un segno profondo, sia per l'approccio alla vita di questi insediamenti,sia per la natura aspra e sconfinata che li circonda.

A VELA NELLE GRENADINES:Isole vulcaniche e coralline immerse in un mare azzurro ricco di vita, dove nonè difficile incontrare delfini, balene e capodogli. Barriere coralline similiad acquari, foreste tropicali ricchi di alberi di mango e di cannella, profumie sapori di una natura rigogliosa ancora incontaminata. Yacht Club raffinati edesclusivi, o piccoli ristorantini sulla spiaggia. Ogni giorno un'isola nuova,un'esperienza indimenticabile!

IN DANIMARCA TRA FIABE E CASTELLI: Un tour tra vecchi castelli, piccolivillaggi, antichi porti e velieri, visitando i postiche ispirarono la fantasia di Hans Christian Andersen:ci si cala in un'atmosfera magica, rivivendo un fascino d'altri tempi. Sitratta di un tour circolare che parte e torna a Copenhagen, toccando la magicaIsola di Fyn, Odense, i castelli di Broholm e Egeskov, il porto di Svendborg,la cittadina medievale di Nyborg:  ricco di bellezze naturali, ma anche dicose da vivere e da fare, sarà un’esperienza indimenticabile sia per igrandi che per i piccoli!

(Per ulteriori approfondimenti: www.quiltour.com)

 

Quiltour, la filosofia e l'organizzazione

 

Quiltourdedica la massima attenzione anche agli altri elementi della vacanza.Prestigiosi Tour Operator (Il Tucano Viaggi Ricerca, Orient Express,Marcelletti e altri ancora), selezionati per la loro competenza e la loroprofessionalità, hanno studiato programmi esclusivi per i gruppi di Quiltour.La componente organizzativa e amministrativa è affidata a OIC Way,l'agenzia di viaggi del gruppo OIC, leader italiano nell’organizzazionedi congressi e del turismo congressuale.

 

Quiltour: la passione per i viaggi e per la compagnia

Nella tradizione americana il Quilt è una coperta patchwork digrande equilibrio, ottenuta attraverso l’unione di tanti pezzi di tessutidiversi, ma coerenti e armoniosi tra loro. Quiltoursi è ispirata a quest’idea per proporre un nuovo modo di viaggiare,cercando di soddisfare le esigenze di coloro che ritengono  che il gruppo con cui si viaggia sia tanto importante quanto il dovesi va e cosa si fa. Questo è il valore aggiunto delle nostre proposte: ilpiacere di conoscere persone nuove e affini a noi con cui ritrovarsi acondividere l’esperienza di viaggio.

 

Quiltour: il questionario

Il questionario è il cuore del sistema Quiltour. È composto da un centinaio didomande divise in sei sezioni. Nel questionario viene richiesto all'utente dirispondere a domande che lo profilano in termini di vita sociale, cultura,interessi, hobby e via dicendo. Non manca, naturalmente, la sezione dedicata almodo di fare vacanza dove all'utente viene chiesto di immedesimarsi in alcunesituazioni tipiche. "L'obiettivo delquestionario è di profilare gli iscritti a Quiltourin modo da creare gruppi di 8 – 16 persone affini per interessi e gusti- spiega Nelly Baiamonte– Le risposte sono riservate ecustodite col massimo rispetto della privacy”.

 

Quiltour e l'iscrizione

Quiltourprevede due livelli di iscrizione. La registrazione gratuita e l'iscrizione apagamento. La registrazione gratuita è studiata per chi si vuole avvicinare a Quiltour. Prevede una semplice adesione econsente di accedere a servizi quali la newsletter di Quiltour e la possibilità di poterselezionare e salvare nelle impostazioni personali le proposte esclusive deiTour Operator. L'iscrizione a pagamento di 120 euro consente di compilare ilquestionario, far elaborare la propria scheda e partire con i gruppi di Quiltour, oltre ad accedere ai serviziprevisti dalla registrazione gratuita. La durata dell'iscrizione è di un annocon un'estensione di sei mesi se l'utente non è riuscito a partire con Quiltour almeno una volta.

 

Quiltour e i single

"Quiltournon è stata pensata solo per i single, ma certamente si rivolgeanche a loro - afferma " w:st="on">Nelly Baiamonte - Nel progettare Quiltourabbiamo pensato anche ai single di ritorno, quelli che, magari a causa di unaseparazione, hanno problemi ad organizzarsi una vacanza perché la loro cerchiadi amici è ormai composta solo da coppie. Pensiamo che Quiltour possa essere, in questo caso, unmodo per allargare le proprie conoscenze una volta tornati dallavacanza”.

 

Quiltour e i bambini

Quiltour hariservato una sezione particolare ai viaggi con i bambini. "Siamo convintiche i bambini possano apprezzare di più una vacanza se possono condividerla coni propri coetanei - spiega Nelly Baiamonte – E spesso i genitori separati vorrebberofare una vacanza attiva con i propri figli, senza rinchiuderli in un baby club.Per questo organizziamo piccoli gruppi di bambini coetanei e genitori, per fardivertire entrambi in modo sano e allegro”. Le mete di quest’estatespaziano dalla Danimarca agli Stati Uniti.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl