Martin Cowley al timone di Sabre Travel Network in EMEA

06/giu/2007 03.50.00 Cristina Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Martin Cowley altimone di Sabre Travel Network in EMEA

Nuovi modelli di business a supporto dellafidelizzazione dei clienti

6 giugno 2007 - Sabre Travel Networkha annunciato oggi di aver chiamato MartinCowley a ricoprire la posizione di seniorvice-president per l’Europa, il Medio Oriente el’Africa. Carica che sarà operativa dal prossimo 1 luglio.

Cowley, laureato in Lingue Moderne pressol‘Università di Oxford, lascia la poltrona di chief executive di SabrePacific, portando nel vecchio continente oltre 25 anni di esperienzanell’industria turistica. Ha lavorato per 20 anni nel Gruppo Swirericoprendo molti ruoli di responsabilità in 9 Paesi e guidando il mercatofrancese di Cathay Pacific Airways per tre anni. Cowley è stato uno dei membrifondatori del gruppo dirigente di oneworld, dove ha giocato un ruolo primarionella creazione della alleanza stessa.

Sotto la sua guida Sabre Pacific haregistrato un significativo incremento del business. Non a caso Cowley èriconosciuto in tutto il bacino asiatico come un profondo conoscitoredell’industria turistica. E’ a lui che si deve, infatti, lachiusura di accordi strategici con i principali gruppi retail australiani.Sabre Pacific, inoltre, è stata nominata, per la prima volta quest’anno,nella categoria  Best Agency Support del prestigioso National TravelIndustry Awards in Australia – riconoscimento per l’innovazione el’impegno nell’assicurarsi la fiducia dell’intera travelcommunity.

"La grande esperienzanell’industria turistica di Martin e la profonda conoscenza del mercatoeuropeo lo hanno reso il candidato ideale per far crescere il business di Sabre Travel Networkin Emea," ha dichiarato Tom Klein,group president di Sabre Travel Network e Sabre Airline Solutions. 

"Questo è un momento molto stimolanteper l’intero business di Sabre Travel Network in Europa," ha spiegatoCowley. "Il cambiamento nell’industria turistica è unacomponente costante e noi siamo sempre in prima linea quando si tratta dicavalcare l’onda dello sviluppo per costruire la più ampia offerta disoluzioni per i nostri clienti”.

In aggiunta, Sabre annuncia anche l’implementazione di un innovativo modello diservizio capace di migliorare e innalzare gli standard qualitativi.Questo nuovo modello è strutturato in due Direzioni di Area ed una Direzionecentrale che si occuperà della gestione di clienti appartenenti alla piccola emedia impresa (PMI), lo sviluppo di soluzioni personalizzate e lo svolgimentodelle attività di formazione sul territorio. 

La nuova divisione sarà capitanata da Reet Wiseman, precedentementevice-president per Gran Bretagna, Irlanda e Scandinavia di Sabre Travel Network,e conterà su un team dislocato su tutto il territorio EMEA.

Le due Direzioni di Area sarannofocalizzate sulle attività di vendita, il marketing delle soluzioni Sabre e lagestione dei clienti nelle rispettive aree geografiche. Mario Cardone, avràla responsabilità di tutta l’Europa occidentale, che comprende Italia, Francia,Spagna, Portogallo, Grecia, Belgio, Gran Bretagna e Irlanda, mentre ad Anne Roesener, già a capo dei mercatidell’Europa centrale e dell’est viene affidata anche laScandinavia.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl