A Faenza. Omaggio a Gianna Boschi a venti anni dalla scomparsa

Omaggio a Gianna Boschi a venti anni dalla scomparsa Cogliamo anche l'occasione per invitare la S.V. alla doppia inaugurazione in programma mercoledì 20 giugno (vedi comunicato) Cordialità Pierluigi Papi Via della Costituzione 1/d 48012 Bagnacavallo (Ra) Tel. 0545 61141 - 338 3648766 fax automatico 02700414712 info@pierluigipapi.com pep@agenziastampa.ra.it skype: pierluigi.papi Omaggio a Gianna Boschi a venti anni dalla scomparsa Mostre a cura di Marcella Vitali Inaugurazione aperta al pubblico mercoledì 20 giugno 2007 Ore 17,30 Pinacoteca Comunale di Faenza (via S.Maria dell'Angelo 9) Ore 18,30 Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza (viale Baccarini 19) Saranno presenti: Claudio Casadio Sindaco di Faenza, Jadranka Bentini direttore Museo Internazionale delle Ceramiche, Claudio Casadio direttore Pinacoteca Comunale Faenza.

12/giu/2007 03.20.00 Pierluigi Papi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Cogliamo anche l'occasione per invitare la S.V. alla doppia inaugurazione in programma mercoledì 20 giugno
(vedi comunicato)
 
Cordialità
 
Pierluigi Papi
Via della Costituzione 1/d
48012 Bagnacavallo (Ra)
Tel. 0545 61141 - 338 3648766
fax automatico 02700414712
info@pierluigipapi.com  pep@agenziastampa.ra.it
skype: pierluigi.papi
 
 
 

Omaggio a Gianna Boschi a venti anni dalla scomparsa

Mostre a cura di Marcella Vitali

 

Inaugurazione aperta al pubblico mercoledì 20 giugno 2007

Ore 17,30 Pinacoteca Comunale di Faenza (via S.Maria dell’Angelo 9)

Ore 18,30 Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza (viale Baccarini 19)

Saranno presenti: Claudio Casadio Sindaco di Faenza, Jadranka Bentini direttore Museo Internazionale delle Ceramiche, Claudio Casadio direttore Pinacoteca Comunale Faenza.

 

CERAMICHE E DIPINTI

Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza, dal 21 giugno 26 agosto 2007

Info tel. 0546 697311. Orari di apertura: dal martedì alla domenica dalle ore 9,30 alle ore 19.

 

DIPINTI E DISEGNI

Pinacoteca Comunale, dal 23 giugno - 9 settembre 2007

Info. tel. 0546 660799. Orari di apertura: sabato e domenica dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 19.

 

 

In occasione del ventennale della morte dell’artista faentina Gianna Boschi il Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza  e la Pinacoteca Comunale hanno organizzato due mostre raccolte sotto il titolo “Omaggio a Gianna Boschi a venti anni dalla scomparsa”, articolate con esposizione di ceramiche e dipinti (al MIC) e di dipinti e disegni (alla Pinacoteca). L’inaugurazione aperta al pubblico è fissata per mercoledì 20 giugno alle 17.30 (in Pinacoteca) e alle 18.30 (al MIC).

 

Per la mostra di ceramiche e dipinti si tratta di un nucleo di ceramiche pervenute al MIC in parte per donazione della stessa artista, in parte successivamente alla sua morte in attuazione delle sue volontà; la mostra viene inoltre integrata da un gruppo di opere concesse in prestito dalla famiglia e da alcuni Istituti pubblici, quali la Banca di Romagna, l’Istituto Statale d’Arte per la Ceramica di Faenza, la Residenza S. Umiltà. Nel percorso espositivo del Museo (Collezione delle Ceramiche del ‘900) è inoltre possibile vedere altre opere della Boschi tra cui il grande pannello Ponoma con figura femminile distesa, in rilievo.

 

Alla Pinacoteca Comunale di Faenza sarà invece esposta una selezione di opere facenti parte della donazione di 53 dipinti e 19 disegni che l’artista lasciò all’istituto culturale per volontà testamentaria. Altri sette dipinti della donazione saranno esposti al Museo Internazionale delle Ceramiche. Nella selezione verrà rispettata l’articolazione data all’artista alla propria ricerca operata in tanti anni di lavoro e di studio suddivisa in quattro diversi periodi. Il primo periodo è databile dal 1941 al 1961 circa e il secondo periodo corrisponde al decennio successivo cioè dal 1961 al 1970. Del terzo periodo è il nucleo più consistente delle opere donate alla Pinacoteca ed è databile agli anni tra il 1907 e il 1982 circa. L’ultimo periodo, il quarto ha inizio nel 1982 ed arriva alla morte dell’artista nel 1986.

 

 

Personaggio di grande significato nel panorama artistico faentino del XX secolo, Gianna Boschi (1913-1986) si è dedicata alla ceramica nel 1962 affiancando la produzione di oggetti conosciuta grazie alla produzione pittorica esercitata fin dagli anni giovanili ed ampiamente conosciuta grazie alla partecipazione a numerose manifestazioni e mostre personali.

Espone ripetutamente ceramiche ai Concorsi internazionali di Faenza, dove è presente puntualmente dal ’62 (Premio della Camera di Commercio di Ravenna) al ’69, poi nel ’71, ’82 e ’83, oltre ad occasioni all’estero: la Mostra di Amburgo dedicata alla ceramica italiana nel ’62, Fiera di Monaco e l’Esposizione di Ceramiche di Faenza a Madrid nel 1968.

La sua ricerca nel settore della ceramica ribadisce coraggiosamente la volontà di riproporre in età contemporanea il senso più autentico della ceramica di Faenza a partire dalla scelta del materiale, la maiolica, fino all’elaborazione di decori essenziali in cui il color blu ricorre in modo significativo. Alla prima fase in cui emerge l’interesse all’invenzione di forme e decori, dopo gli anni ’70 Gianna Boschi ripropone anche in  ceramica come in pittura il tema dei miti; alle immagini pittoriche sugli splendenti piatti con fanciulle, satiri, minerve o baccanti, si affiancano vasi antropomorfi anche con volti contrapposti o sculture emblematiche di sapore arcano. Appositamente nella mostra sono esposti alcuni dipinti appartenenti alle collezioni della Pinacoteca Comunale per consentire di cogliere significati, nessi e relazioni tra ceramica e pittura.

La personalità artistica di Gianna Boschi, erede privilegiata della tradizione faentina del primo ‘900, si colloca come importante anello di congiunzione con le espressioni della cultura contemporanea essendo ideale punto di riferimento per le ultime generazioni della ceramica faentina.

 

 

Ufficio stampa MIC

Pierluigi Papi tel. 338 3648766 e-mail: papi@coopaleph.it

Tatiana Tomasetta tel. 338 9179905 e-mail: tomasetta@coopaleph.it

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl