Renoir Landscapes a Philadelphia

Il celebre Philadelphia Museum of Art,terzo in tutti gli Usa per numero di opere esposte, ospiterà a partire dal 4ottobre 2006, la mostra "Paesaggi di Renoir".

13/giu/2007 13.21.00 Master Consulting Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

 

 

 

COMUNICATO STAMPA

 

Renoirlandscapes

 

Ancora una volta Philadelphia si proponecome una della città culturalmente più vivaci degli Stati Unitid’America.

Il celebre Philadelphia Museum of Art,terzo in tutti gli Usa per numero di opere esposte, ospiterà a partire dal 4ottobre 2006, la mostra “Paesaggi di Renoir”.

 

La mostra, visitabile presso la Galleria Dorranceal primo piano del museo fino al 6 gennaio 2008, si presenta come una delle piùoriginali come approccio e più complete come numero di opere in esposizione.

 

Celebrato per i suoi ritratti e nudi,Pierre-Auguste Renoir (1841-1919) è più spesso associato con le figure intere.Era inoltre un amante delle nature, ma anche un apprezzato pittore deipaesaggi.

 

Questa mostra è la prima ad esplorarel’originalità e l'importanza di questi paesaggi durante i primi 30 annidella carriera di questo impressionista francese. Notevoli nella lorofreschezza ed immediatezza, queste opere d'arte ci mostrano le fonti profondedella sua ispirazione nella natura e il fascino per gli effetti della lucenaturale.

 

Circa 70 pitture da Renoir, provenientida collezioni pubbliche e private dagli Stati Uniti e dall'estero, offrono unanuova visione dell'arte del Renoir. La mostra comincia con i lavori del 1860,subito dopo l’incontro con Claude Monet ed Alfred Sisley nello studio diCharles Gleyre. Prosegue con le opere dal  1870, quando l’approcciopersonale dell’artista verso i paesaggi comincia ad emergere in manierapiù visiva, esplorando la sperimentazione fatta dall’artista  con ilcolore e la composizione. La mostra termina con le pitture dal 1880,quando i viaggi di Renoir in Nord Africa ed in Italia gli offrono nuovi esempi di paesaggio ed incoraggiano nell’artista l’uso di una gamma dicolori ancor più intensa. Quest’ultimi rivelano il tocco sottile,l’effetto vaporoso ma intenso del colore, che distingueranno il pittorecome uno degli artisti di paesaggi più audaci e più originali della sua età.

 

Culla della storia e della culturadegli Stati Uniti d’America, la città di Philadelphia offre ai suoivisitatori molto di più delle testimonianze della storia. Una fiorente vitaartistica la rende oggi un grande centro culturale, con una vasta scelta dimusei ed esposizioni di altissimo livello. Centro dinamico, ricco di attrattivetipiche di una grande metropoli, Phillyvanta comunque il fascino di una città vivibile dove, in ogni stagione, èancora possibile assaporare il gusto di una piacevole passeggiata.

 

Il Pennsylvania Office of Tourism è rappresentato in Italiada Master Consulting, via Aureliana 53, Roma  tel. 06 42011376,info@mastercons.it , www.flyeastcoast.com

 

 

Pennsylvania Office of Tourism - Italyand Spain

c/o Master Consulting srl

Via Aureliana, 53 - 00187 Roma

tel  +39 06 42011376

fax +39 06 4200 3836

info@mastercons.it

www.flyeastcoast.com

www.descubrepa.es

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl