"Incontri di mare" 2007: cosa accadrà sulla riviera ?= =?iso-8859-1?Q?dell'Emilia Romagna dal 20 al 26 luglio?dell'Emilia Romagna daldell'Emilia Romagna dal 20 al 26 luglio

13/lug/2007 11.20.00 Pierluigi Papi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

“Incontri di mare” 2007: cosa accadrà sulla riviera dell’Emilia Romagna dal 20 al 26 luglio

 

 

Venerdì 20 luglio ore 21.30 Lido di Volano, piazza Iat

COMPAGNIA FRATELLI DI TAGLIA “Circus Colombazzi”

Testo e regia di Daniele Dainelli e Giovanni Ferma

Con: Daniele Dainelli, Giovanni Ferma, Boris Betzov

Potrebbe essere un giorno qualsiasi della fine dell’800 o degli inizi del '900, potrebbe essere una piazza di qualsiasi piccolo paese o grande città e sarebbe naturale udire Annibale Colombazzi tuonare: “Benvenuti in questa pubblica piazza nel CIRCUS della DISTINTA COMPAGNIA COLOMBAZZI, nevero...".  Lucine colorate, bandierine che scendono fino a terra fanno da scenografia ai personaggi caratterizzati da costumoni a righe, baffoni, calotte, il naso e le guance arrossate da una buona dose di lambrusco, tamburo, biciclettona ed un vecchio baule dove sono contenuti tutti gli oggetti indispensabili per stupire e divertire il pubblico. Così si presenta questa singolare famiglia di saltimbanchi. Sotto gli ordini del severo padre-padrone Annibale Colombazzi, imbonitore grottesco, cattivo quel tanto che basta da risultare simpatico, sbruffone, fautore di improbabili e audaci acrobazie seguito dai due figli, Gervasio e Gesualdo.

Poggiando sui canoni della clowneria, lo spettacolo spiazza continuamente il pubblico che non sa più riconoscere il limite tra il virtuosismo e la parodia e viene “stregato” dalla magia creata dai costumi e dalle forti caratterizzazioni dei personaggi.

 

Venerdì 20 luglio ore 21.15 Baia di Nemo - Acquario di Cattolica c/o Parco Le Navi
Star Treck IV: rotta verso la Terra

film di fantascienza. Regia di Leonard Nimoy

 

Concerto all’alba

Sabato 21 luglio ore 6 Spiaggia libera Milano Marittima (viale Forlì)

Movie Quintet

Chi ha detto che la musica leggera appartiene solo alle band? E che se non hai una chitarra non puoi suonare i Beatles? E avreste mai pensato che un violino e un violoncello potessero mai confrontarsi con le hit dei Queen? Ebbene, il “Movie Quintet” nasce anche per dimostrare che è possibile affrontare la musica leggera con un timbro più classico. Il suono brillante del flauto, il calore degli archi, il ritmo della batteria: tutto contribuisce a rendere questa esperienza unica e fuori dagli schemi. Il “Movie Quintet” si è cimentato nelle più famose e belle melodie dei film, attingendo alla musica di Morricone, di Rota, di Williams e dei film della Disney.  Ma non solo: il quintetto esegue con un’interpretazione originalissima brani come A Hard day’s night, Lady Madonna, Yesterday, Hey Jude (tutti del famossimo quartetto di Liverpool) oltre a numerosi estratti dai più famosi musical di Broadway (I Miserabili, Jesus Christ Superstar, Il violinista sul tetto, e tanti altri…).

 

Sabato 21 luglio ore 21.15 Baia di Nemo - Acquario di Cattolica c/o Parco Le Navi
Il regno sommerso. Al cinema con l’autore Piero Mescalchin

 

Concerto all’alba

domenica 22 luglio  ore 6 Polo Est, Igea Marina

“Harmonìa”

Harmonìa è una formazione vocale nuova, tutta al femminile, elegante e raffinata nella veste scenica e coreografica. La caratteristica principale dell’ensemble è la bellezza delle voci delle sue interpreti:  giovani, di formazione classica, selezionate, modellate ed orchestrate dal loro maestro, Paola Urbinati, un riferimento a livello internazionale nel suo campo. Le voci diventano così “strumenti” dalla straordinaria purezza di suono, capaci  di un’infinita varietà di colori e di impasti timbrici di raro ascolto.

Il programma proposto riscopre e valorizza repertori da camera del ‘700 ed ‘800 Europeo (da Rossini a Schubert, da Schuman a Brahms e Verdi) spingendosi al ‘900 fino ad  alcuni esperimenti di contemporaneo.  Il tutto eseguito nella lingua originale delle opere (italiano, tedesco, inglese, francese).

 

Concerto all’alba

Domenica 22 Luglio ore 6.00

Spiaggia libera di Ponente, adiacente congrega velisti Via Cavour Cesenatico

GAN-EDEN QUARTET “Mediterranea”

Nel mare della storia anche la musica è storia e per questo il Gan-eden Quartet, flauto, percussioni etniche, contrabbasso e tastiera, raccontano la storia del mare. “Mediterranea” ha la forza di un vero e proprio stile personale che rivisita ed arricchisce i generi di partenza delle popolazioni bagnate dal Mar Mediterraneo. E’ questo il racconto che la musica, in riva al mare, la mattina presto può fare. Raccontare il Mar Mediterraneo, con sonorità distanti geograficamente, ma mescolate in un mix di atmosfere e di ritmi imprevedibili ed affascinanti. Sfruttando le proprie particolarissime capacità sonore, “Mediterranea” è un percorso autenticamente multietnico denso di energie e di emozioni.

 

Dal 22 al 28 luglio Cattolica

“La Baia di Nemo” è un grande spazio libero nell'area esterna  dell'Acquario di Cattolica LE NAVI. Qui tutti i bambini che vogliono divertirsi e imparare a conoscere le specie marine dei nostri mari potranno partecipare ai giochi di “Incontri di Mare” sul tema dei pesci del Mediterraneo contenuti nelle vasche dell’acquario.

 

Lunedì 23 luglio ore 21.30 Piazzale Caravaggio, Lido di Spina

Compagnia Gattolupesco e Afro Jambo Acrobats (Kenya)

“L’acqua accarezza la terra”

Le letture di uno dei primi tre racconti classificati nella sezione ragazzi del Premio Internazionale di Narrativa, “MARE, Movimento, Arte, Racconto, Espressione”, a cura degli attori della compagnia Gattolupesco, si intrecceranno con le evoluzione dei componenti del gruppo “Afro Jambo Acrobats” di Nairobi (Kenya). Il gruppo è composto da sei instancabili uomini che hanno uno straordinario talento per le acrobazie e l’intrattenimento. Il loro spettacolo è un evento di pura energia. A ritmo della musica africana la loro performance include piramidi umane, limbo dance, salto attraverso i cerchi, mangiafuoco, salto della corda in stili innumerevoli, danze africane.

 

Mercoledì 25 luglio ore 21 Piazzale dei Salinari Cervia

I luoghi della pesca in Emilia Romagna

Interviene Davide Gnola, direttore del Museo della Marineria di Cesenatico

In collaborazione con “Cervia, la spiaggia ma il libro”

La pubblicazione, “I luoghi della Pesca in Emilia Romagna”, realizzata dalla Regione Emilia-Romagna Assessorato Turismo.Commercio a conclusione del progetto comunitario Marimed - La pesca come fattore di sviluppo del turismo sostenibile, non è una “guida turistica” nel senso classico del termine, ma una lettura della costa dell’Emilia Romagna che mette in luce i luoghi dove si svolgono le attività lavorative della pesca, i luoghi della storia, dell’arte e della memoria marinara. Un percorso che conduce il lettore-turista alla scoperta delle radici, delle tradizioni, della cultura, del valore sociale, dei fatti salienti che caratterizzano questo patrimonio che spesso rimane in ombra e sconosciuto.

Frutto di un’attenta ricerca sul territorio, la pubblicazione è quindi un invito a visitare i nove porti pescherecci dell’Emilia Romagna con l’animo del viaggiatore che vuole cogliere l’essenza vera dei luoghi che incontra, strettamente collegata al mestiere del pescatore, ma anche alla meraviglia che sta dietro al portare a terra i prodotti del mare.

 

Mercoledì 25 e giovedì 26 luglio ore 21.15 Porto Riccione

Compagnia del Serraglio

Il sogno del mare - La Saviolina racconta

Nelle calde sere d’estate la Saviolina, barca storica protagonista della Riccione marinara e balneare, diventa il palcoscenico ideale per raccontare storie di mare.

I racconti hanno come protagonista la vita dei pescatori, ma anche il mare, attraverso vicende di ieri e di oggi, sospese tra realtà e sogno, tratte da opere letterarie di autori locali e classici.

Alle voci narranti si affiancano le emozionanti note della fisarmonica, strumento che sa al meglio evocare certe atmosfere popolari della tradizione romagnola

 

mercoledì 25 luglio ore 21.30 Parco Casa Panzini, Bellaria

Mercoledì a Casa di Alfredo - Appuntamenti colti fra musica e letteratura

A cura dell’Associazione Deamusica

Omaggio a Fellini”

Fellini Rimini Ensamble

Il “Fellini Rimini Ensemble” nasce nel 2003 in occasione del 10° anniversario della morte di Federico Fellini. Il quartetto è composto da affermati musicisti riminesi, ognuno proveniente da una lunga e consolidata esperienza musicale. La formazione si è costituita con l’obiettivo, e il piacere, di rendere omaggio all’illustre cittadino di Rimini dando vita alla storia del cinema felliniano attraverso l’esecuzione di alcuni brani delle colonne sonore dei suoi film, molte delle quali composte da Nino Rota. Fellini/Rota un binomio quasi inseparabile poiché con mezzi differenti sono riusciti ad esprimere uguali stati d’animo, suggestioni, fantasie, emozioni.

Dall’anno della fondazione con il debutto al Grand Hotel di Rimini, il “Fellini Rimini Ensemble” ha svolto intensa attività concertistica in tutta Italia e ha al suo attivo un CD.

Gli arrangiamenti delle musiche di Nino Rota sono del M° Franco Benedetto Morri.

 

Giovedì 26 luglio ore 21.15, Piazza Italia Lido delle Nazioni

Jumpin’ Shoes Dal jazz allo swing

Anni ‘30 e ‘40. Cotton Club, Harlem, locali fumosi. Notti travolgenti, musica da ascoltare, spettacolo, ironia. Questi sono i Jumpin’ Shoes: otto scatenati musicisti ai cui concerti non si può certo assistere impassibili. A loro si deve il tentativo di aver riportato il jazz e lo swing nelle piazze e nei locali, musica da ascoltare ma anche musica da ballare. Al ritmo trascinante della batteria e del contrabbasso fa da contrappunto il graffiante eco dei sassofoni e degli altri ottoni, mentre sulle raffinate note del pianoforte si insinua, fascinosa e coinvolgente, la calda voce della cantante. Il tutto incorniciato da un’elegante ricostruzione scenografica. Duke Ellington, Louis Prima, Cab Calloway ed altri miti dello swing risuonano nelle note di questa orchestra che ha già all’attivo due cd e moltissime esibizioni live.

 

 

L’ingresso a tutti gli spettacoli è gratuito

 

Per informazioni e calendario degli eventi:

www.incontridimare.it ; call center tel. 347 4102412

 

 

Ufficio stampa Coop Aleph - Ravenna

Letizia Magnani - letiziamagnani@libero.it - 348 7314189

Pierluigi Papi - papi@coopaleph.it - 338 3648766

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl