Comunicato stampa: evento "Veio Gioca", il 6 maggio a Palazzo Chigi di Formello

Allegati

26/apr/2017 11:28:31 AMICI MAV Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 6 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Immagine incorporata 1   Immagine incorporata 2



Comunicato stampa

 

“Veio Gioca”: il primo evento ludico a Formello. Giochi e misteri al Museo 


Il 6 maggio, il Museo dell’Agro Veientano ospita una giornata di giochi da tavolo per tutta la famiglia e mette alla prova i visitatori con un’inedita “Museum Escape”



 

Una collezione archeologica da visitare fino a tarda sera, tanti giochi da tavolo a disposizione -per sfidare i vecchi amici e trovarne di nuovi- e una cena a buffet no-limits: questa la formula proposta dagli organizzatori di “Veio Gioca”, il primo evento ludico a Formello, che avrà luogo il 6 maggio al Museo dell’Agro Veientano.


La collaborazione fra le associazioni Amici MAV, affidataria  dal 1° marzo dei servizi museali del Museo, e Gilda del Drago Nero, dà il via a una giornata dedicata ai giocatori di ogni età, suddivisa in due diverse fasce orarie: dalle 16:00 alle 19:00, per i ragazzi fra gli 11 e i 18 anni e le loro famiglie, dalle 19:30 in poi per i più grandi. 


Dopo la cena all-you-can-eat trenta fra i presenti avranno, inoltre, il privilegio di partecipare alla prima “Room Escape” mai organizzata in uno spazio espositivo, la “Museum Escape”: in seguito a una visita guidata nelle sale espositive, il gruppo avrà 30 minuti di tempo per "fuggire" dal museo, facendo luce sull'inquietante mistero lì celato, attraverso la risoluzione di enigmi e indovinelli.


La prestigiosa sede di Palazzo Chigi costituisce uno scenario adatto anche idealmente all’evento in questione: sembra, infatti, che gli Etruschi fossero avvezzi ai giochi da tavolo, cui si dedicavano alla fine dei pasti, nei simposi, per continuare ad intrattenersi insieme agli altri commensali. “Veio Gioca” permette dunque ai suoi partecipanti di divertirsi, riscoprendo in sé quel doppio filo che li lega ai propri antenati d’Etruria, attraverso i reperti archeologici, da un lato, e il gioco in compagnia dall’altro.

 

 

 



 

L'associazione Amici del Museo dell'Agro Veientano nasce nel 2012 da un gruppo di professionisti dei Beni Culturali formatisi a Veio, con lo scopo di affiancare le attività del Museo e di coinvolgere la comunità sui temi dell'Agro Veientano. Matura negli anni di collaborazione con il MAV e con il Comune di Formello esperienza nella gestione degli spazi museali, nel turismo e nella didattica, ma anche nella gestione di eventi volti a coinvolgere un numero sempre maggiore di sostenitori della cultura locale.


La Gilda del Drago Nero è da più di 10 anni il punto di riferimento ludico del lago di Bracciano. L'associazione ha una vasta collezione di giochi da tavolo, giochi di ruolo, di miniature e di carte collezionabili. L'attività della Gilda comprende Tornei, corsi di pittura di miniature, serate di gioco ed eventi in collaborazione con altri. La GdDN si trova a Bracciano, presso i locali dell'Università Agraria, ed è aperta a chiunque desideri entrare nel mondo del gioco intelligente, dai 13 ai 120 anni di età.




"Veio Gioca"

Sala Grande di Palazzo Chigi e Museo dell'Agro Veientano

Piazza San Lorenzo 3, Formello (RM)


Costo biglietti, comprensivi di visita al museo:


Pomeridiano euro 10

Serale (con cena) euro 15

Cumulativo euro 20

 

Gradita prenotazione online



 

Per info sull’evento:

eventi.amicimav@gmail.com

 

AMICI MAV

tel. 338.8248687

 

GILDA DEL DRAGO NERO

tel. 392.1288023



Manuela Giammarioli

Responsabile ufficio stampa e comunicazione "Veio Gioca"  e Associazione Amici del Museo dell'Agro Veientano
Tel.: 338.8248687
FB: Amici MAV
 


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl