Variazione orario inaugurazione mostra "La Tomba Campana: un vero falso?"

16/mag/2017 14:58:02 AMICI MAV Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Buongiorno, 

vi trasmettiamo nuovamente il comunicato stampa e la locandina relativi alla mostra "La Tomba Campana: un vero falso?", essendo leggermente variato l'orario dell'inaugurazione, che si terrà sabato 20 maggio alle ore 12:30, anziché alle 12:00 come originariamente previsto,  presso la Sala Ward-Perkins di Palazzo Chigi.

Grazie per l'attenzione. 
Vi aspettiamo con piacere!




COMUNICATO STAMPA

“La Tomba Campana: un vero falso?”

 

Mostra a cura di Iefke Van Kampen in collaborazione con Eline Verburg

Dal 20 maggio al 15 luglio 2017

 

Sala Ward-Perkins di Palazzo Chigi, Piazza San Lorenzo 3, Formello (RM)

INGRESSO GRATUITO

 

Inaugurazione 20 maggio ore 12:30

 

 

 

Museo dell’Agro Veientano: nuove ricerche sulla Tomba Campana

In occasione della Giornata dei Musei, un racconto su un “vero falso” dell’archeologia ottocentesca

 

In occasione della Giornata Internazionale dei Musei organizzata dall'International Council of Museums (ICOM), Il Museo dell'Agro Veientano affronta il tema  prescelto per il 2017, “Musei e storie controverse: raccontare l’indicibile nei musei”, con un’esposizione incentrata sulla Tomba Campana, uno storico "vero falso" dell'archeologia ottocentesca.


La mostra “La Tomba Campana: un vero falso?”curata dalla direttrice del MAV Iefke Van Kampen, verrà inaugurata alle ore 12:00 di sabato 20 maggio presso la sala Ward-Perkins di Palazzo Chigi, a Formello, e presenterà alcuni materiali inediti e ancora mai analizzati, frutto di una campagna di pulitura da parte della Soprintendenza, eseguita nel 1981, che potrebbero contribuire ad inquadrare meglio il monumento.


Alcuni pannelli illustreranno le nuove ricerche, frutto della collaborazione tra il Museo e l'Istituto Reale Neerlandese a Roma, già al centro del primo appuntamento del ciclo di conferenze “Vista su Veio” 2017/2018, con la tesi specialistica dell’olandese Eline Verburg.


La Tomba Campana, datata in base al corredo e alle sue pitture alla fine del VII sec. a.C., con l'annuncio del rinvenimento dato nel 1843 dal Marchese Campana, fornisce uno spunto per una riflessione sul “falso” nei musei su come raccontare questo “indicibile” in un’esposizione. Come è stato scoperto molto tempo dopo, infatti, i pezzi del corredo sono veri, ma il loro assemblaggio è frutto dell'abile inganno del Marchese...


La mostra sarà visitabile gratuitamente fino al 15 luglio 2017, negli orari di apertura del Museo.




Manuela Giammarioli

Responsabile Ufficio stampa e Comunicazione 



 
Tel.: 338.8248687
FB: Amici MAV
 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl