PRN: Ansaldo STS ha sottoscritto un Memorandum d’intesa con la società Metroselskabet per sviluppare una cosiddetta Proof of Concept (prototipo) per la nuova Dynamic Headway Solution sviluppata da tecnologia Hitachi per la metropolitana di Copenaghen M1/M2

08/giu/2017 12:46:05 PR Newswire Turismo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Ansaldo STS ha sottoscritto un Memorandum d’intesa con la società Metroselskabet per sviluppare una cosiddetta Proof of Concept (prototipo) per la nuova Dynamic Headway Solution sviluppata da tecnologia Hitachi per la metropolitana di Copenaghen M1/M2

 
[2017-06-08]
 

GENOVA, Italia, June 8, 2017 /PRNewswire/ --

La tecnologia di ultima generazione calibrerà automaticamente la frequenza dei treni in base al numero dei passeggeri presenti, la Dynamic Headway Solution verrà sviluppata utilizzando sia i sistemi di controllo ferroviario di Ansaldo STS sia la digitalizzazione tecnologica Hitachi IoT (internet of things), che si caratterizza per individuare la presenza del flusso passeggeri sulle banchine, attraverso dei sensori, analizzando così le necessità dei viaggiatori. E sulla base di tale domanda di mobilità, il numero di convogli disponibili potrà essere ottimizzato automaticamente, rispondendo così in modo dinamico al cambiamento improvviso del numero di utenti presenti.

     (Logo: http://mma.prnewswire.com/media/520983/Ansaldo_STS_Logo.jpg )
     (Photo: http://mma.prnewswire.com/media/520982/Andy_Barr.jpg )

Questa tecnologia è particolarmente utile nel caso in cui aumenti la richiesta di mezzi durante l'esercizio metropolitano. Una soluzione dinamica che aiuterà a risolvere le possibili congestioni finanche prima che queste possa ripercuotersi sui passeggeri, aumentando così anche il grado di soddisfazione dei viaggiatori stessi. Per l'operatore questa soluzione, altamente reattiva e che adatta in tempo reale i numeri dei treni in base alla domanda effettiva, equivale alla possibilità di ridurre il conto energetico e i costi operativi, migliorando così l'operatività dei servizi.

"Capire come sia possibile ottimizzare il servizio e renderlo il più efficiente possibile rappresenta un passo fondamentale per minimizzare i costi di fornitura del trasporto pubblico - afferma Henrik Plougmann Olsen CEO of Metroselskabet -. Metroselskabet è determinata ad incoraggiare e partecipare a quelle attività che possano migliorare i nostri servizi. Siamo felici di contribuire a questa iniziativa con Ansaldo STS che unirà i più recenti avanzamenti nel campo del data management e del control system con la creazione di soluzioni che possano migliorare i servizi che già forniamo".

"Sono estremamente soddisfatto per aver firmato il Memorandum d'Intesa con Metroselskabet - ha aggiunto Alistair Dormer, presidente del Consiglio di Amministrazione di Ansaldo STS SpA, Senior Vice President Hitachi Ltd e CEO di Hitachi Rail -. La soluzione Dynamic Headway di Ansaldo STS è basata sulla nostra strategia comune di digitalizzazione che utilizza la piattaforma IoT Hitachi 'Lumada'. A lungo termine, pianifichiamo di integrare la tecnologia della Dynamic Headway Solution nella nostra offerta CBTC. In qualità di fornitore mondiale di tecnologia, siamo sempre pronti a consegnare ai nostri clienti soluzioni innovative come questa, combinando il know-how di elevata caratura di Ansaldo STS e quella di Hitachi, socio di maggioranza della compagnia".

Dello stesso tono il commento di Andy Barr, amministratore delegato di Ansaldo STS che ha aggiunto: "Dopo aver lavorato in modo continuativo e proficuo per venti anni con Metroselskabet, siamo particolarmente contenti di aver firmato il memorandum d'intesa in previsione di un nuovo sistema per il servizio passeggeri. Grazie all'automation technology, come la Dynamic Headway Solution, sia gli utenti che gli operatori potranno beneficiare della precisione del servizio adattato in base alla domanda. Siamo felici di continuare la nostra stretta partnership con Metroselskabet al fine di garantire alla metropolitana di Copenaghen di continuare ad essere in prima linea nella qualità del trasporto passeggeri".

Un prototipo sarà disponibile alla fine del 2017

External Relations:
Ansaldo STS
Andrea Razeto, tel. +39 010 6552068
andrea.razeto@ansaldo-sts.com

Investor Relations:
Ansaldo STS
Roberto Corsanego, tel. +39 010 6552076
roberto.corsanego@ansaldo-sts.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl