PRN: Condé Nast e Farfetch si uniscono in una partnership tra global content e e-commerce

13/giu/2017 11:45:24 PR Newswire Turismo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 6 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Condé Nast e Farfetch si uniscono in una partnership tra global content e e-commerce

 
[2017-06-13]
 

LONDRA e NEW YORK, June 13, 2017 /PRNewswire/ --

Scopo della partnership è quello di unire i contenuti editoriali di Condé Nast con la piattaforma e-commerce di Farfetch innovando l'esperienza online dell'utente

Style.com interromperà le operazioni e Farfetch.com subentrerà con effetto immediato

Il ruolo di Farfetch come piattaforma globale per la moda di lusso si afferma offrendo ai consumatori contenuti curati dai migliori creatori, curatori e fornitori da tutto il mondo

Jonathan Newhouse, CEO e Chairman di Condé Nast International, si unirà al Consiglio di Amministrazione di Farfetch

Oggi Farfetch, la piattaforma globale leader per l'industria della moda e Condé Nast, principale fornitore di contenuti, hanno annunciato una partnership strategica per unire il portfolio globale di Condé Nast con l' e-commerce, la tecnologia e la piattaforma logistica di Farfetch. La partnership offrirà un'esperienza di shopping di lusso inedita. L'utente avrà la possiblità di acquistare in tempo reale i prodotti dei migliori brands e boutiques di tutto il mondo scelti e pubblicati sulle piattaforme online di Condé Nast.

     (Photo: http://mma.prnewswire.com/media/522652/Jonathan_Newhouse.jpg )

     (Photo: http://mma.prnewswire.com/media/522654/Jose_Neves.jpg )

Style.com interromperà le operazioni e Farfetch.com subentrerà con effetto immediato. Condé Nast e Farfetch collaboreranno per creare un' esperienza interattiva in termini di contenuti e acquisto online. Attraverso una tecnologia capace di integrare i prodotti Farfetch con i contenuti di Condé Nast, si acquisterà direttamente dalle immagini dei prodotti presenti nelle  guide allo stile di Condé Nast. I contenuti saranno pubblicati su tutte le sue piattaforme digitali e social. Questa unione ha inoltre lo scopo di ridefinire l' esperienza di contenuti e acquisto per il consumatore di oggi.

Il portfolio globale di Condé Nast vanta nomi del calibro di Vogue, GQ, Glamour, Vanity Fair e Allure. È presente in 29 mercati su più piattaforme e con un pubblico di oltre 340 milioni di utenti. Farfetch, con un sito tradotto in 9 lingue e con consegne in giornata in dodici città, vende più di 200 marchi direttamente da 500 boutique di lusso in tutto il mondo. Si comincerà con Vogue e GQ negli Stati Uniti, ribadendo il ruolo di entrambe le aziende come leader globali nei settori della moda e del lusso.  Jonathan Newhouse, CEO e Chairman di Condé Nast International si unirà al Consiglio di Amministrazione di Farfetch.

José Neves, fondatore e CEO di Farfetch, ha commentato: "Pensiamo da sempre che un contenuto capace di ispirare sia una parte integrante dell'esperienza dello shopping del lusso. Così come valorizziamo l'industria della moda portando i consumatori alle migliori marche e boutiques del mondo, allo stesso modo vogliamo che l'utente giunga al migliore contenuto possibile. Questa partnership con Condé Nast migliorerà significativamente l'esperienza per i nostri clienti. Costituisce il passo logico per Farfetch nel suo approccio al commercio e nell'idea di connettere coloro che creano la moda con coloro che la curano e ne sviluppano i contenuti. È nel DNA di Farfetch collaborare con i migliori nei loro settori e Condé Nast è uno dei migliori fornitori di contenuti nel mondo. Sono anche entusiasta che Jonathan Newhouse entrerà nel nostro Consiglio di Amministrazione."

"Come uno dei primi investitori di Farfetch, questa partnership costituisce il passo successivo nella nostra relazione professionale. Unisce inoltre i due leaders nei loro rispettivi settori, mettendo insieme i migliori contenuti con la principale piattaforma dello shopping online di lusso. Questa è una collaborazione che influenzerà il nostro settore e sono molto lieto di far parte del Consiglio di Amministrazione", ha commentato così Jonathan Newhouse, CEO e Chairman di Condé Nast International. Newhouse ha poi aggiunto: "Vorrei cogliere l'occasione per ringraziare l'intera squadra di Style.com per la sua dedizione, energia e impegno."

Natalie Massenet, Co-Chairman di Farfetch, ha aggiunto: "Siamo entusiasti di collaborare con Condé Nast. Dal 1999 credo nell'importanza di unire il contenuto al commercio allo scopo di migliorare l'esperienza di acquisto online. Il contenuto educa, intrattiene e promuove all' acquisto ed é fondamentale nel viaggio di scoperta del cliente. Da molto ammiriamo la ricercatezza e il respiro internazionale di Condé Nast e siamo entusiasti del fatto che Farfetch ci collaborerà a stretto contatto. Per il consumatore sarà una gioia passare dall'ispirazione all'acquisto in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo. E per i marchi e le boutiques internazionali che hanno sempre collaborato con Condé Nast, questo migliorerà ulteriormente la loro presenza tra i suoi media. Sarà emozionante sviluppare insieme con Anna Wintour e alle menti di talento di Condé Nast la prossima evoluzione in termini di contenuti e commerci! o."

Anna Wintour, Direttore Artistico di Condé Nast ha aggiunto: "Ho sempre creduto che ciò che distingue Condé Nast sia la nostra voce e la nostra visione. La collaborazione con Farfetch potenzierà tutto questo e porterà una nuova dimensione a quello che offriamo al mondo."

A proposito di Condé Nast 

Condé Nast è una media company conosciuta in tutto il mondo per riviste, siti web e contenuti digitali di alta qualità. Raggiungendo oltre 340 milioni di consumatori in 29 mercati, il portfolio della società comprende alcune delle testate più influenti al mondo tra cui Vogue, Vanity Fair, Glamour, Brides, Self, GQ, Condé Nast Traveller/Traveller, Allure, Architectural Digest, Wired, e W. Oltre alla pubblicazione di 139 riviste e oltre 100 siti web, la società opera anche nella ristorazione e in diverse attività didattiche. Condé Nast Entertainment sviluppa film, televisione e programmazione video Premium.

http://www.condenast.com e http://www.condenastinternational.com.

A proposito del Gruppo Farfetch 

Il gruppo Farfetch è costituito da Farfetch.com, Farfetch Black & White, lo Store of The Future e Browns (incluso Brownsfashion.com).

Fondato dall'imprenditore portoghese José Neves nel 2008, Farfetch è stato lanciato come e-commerce per boutique di lusso in tutto il mondo. Si è da allora trasformata in una piattaforma per l'industria del lusso, collegando utenti da 190 paesi con articoli delle 700 migliori boutiques e marche presenti in oltre 40 paesi. Farfetch garantisce un'esperienza unica con la più ampia scelta nel settore del lusso presente in un unico sito.

Farfetch è una piattaforma omni-channel al centro di una tecnologia e una rete logistica inimitabile. Attraverso il suoi canali come Store of The Future, Farfetch Black & White e Browns, Farfetch continua ad investire nell'innovazione e a sviluppare tecnologie chiave, business solutions e servizi per l'industria della moda di lusso, connettendo retail online e offline. Store of The Future è una suite personalizzata di tecnologie sviluppate per aiutare i marchi e le boutiques a migliorare l'esperienza utente connettendo la realtà online ed offline.

Farfetch è sostenuta da investitori di prestigio e tecnologie di fama mondiale, IDG, Temasek, Eurazeo, DST Global, Indice Ventures, Vitruvian e Condé Nast International.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl