Iniziative estive a Pontedilegno-Tonale

23/giu/2017 12:15:25 alessandra fuse Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 6 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Carissimi, invio le interessanti iniziative che si terranno questa estate a Pontedilegno-Tonale, in sintesi:

 

9 luglio “Mangia e Vai

 

16 luglio “Emozioni in alta quota”

 

“Fattoria Didattiche”

 

Un caro saluto, Alessandra

IN MONTAGNA, IN FAMIGLIA

PONTEDILEGNO-TONALE: LE INIZIATIVE ESTIVE A MISURA DI BAMBINO

Pontedilegno-Tonale: la montagna formato family diventa anche per l’estate 2017 teatro di eventi, appuntamenti e iniziative che coinvolgono la famiglia a 360 gradi. Dagli hotel family-friendly alle passeggiate adatte a tutti; dalle fattorie didattiche al goloso evento “Mangia e Vai”, pensato anche per i bambini; dall’Adamello Card che propone tante attività per i più piccoli alle settimane “Magia dell’Alpeggio” per entrare nell’autentico mondo delle fattorie alpine. Ecco gli appuntamenti più “ghiotti” per un’estate in montagna: si comincia il 9 luglio con la 13° edizione della “Mangia e Vai” a Pontedilegno: il nome è uno slogan che riassume la filosofia di questa giornata durante la quale ci si immerge nei sapori dell’autentica cucina del posto.

Pensata come occasione per assaporare (in tutti i sensi) gli splendidi paesaggi dell'alta Valle Camonica e delle sue gustose tradizioni culinarie attraverso una passeggiata su un facile percorso con tappe gastronomiche, è divenuta ormai un classico ed immancabile appuntamento fisso che raduna ogni anno 3.000 persone, che possono respirare lo spirito tradizionale del luogo attraverso i sapori e i profumi estasianti della natura rigogliosa del Parco Nazionale dello Stelvio.

Cime maestose, torrenti impetuosi e spumeggianti fanno da cornice, aquile, marmotte, cervi e caprioli sono alcuni degli animali che si possono avvistare anche con un piccolo binocolo; lungo il percorso i volontari accompagnano i partecipanti, li assistono, guidano e consigliano, tra una tappa e l’altra, di assaggiare i"calsù", il brodo di gallina dal sapore unico, lo spezzatino con polenta ed i famosi formaggi a km zero.  I numerosi piatti sono da assaggiare per vivere appieno l’atmosfera del luogo, un’esperienza incredibilmente golosa. (Per iscrizioni: www.mangiaevai.it )

Esposizioni di artigianato ligneo, borghi pittoreschi, marmellate locali, intrattenimenti musicali e l'animazione per bambini regalano a tutti un giorno perfetto in allegria: per meglio fruire di tutta la magia del posto e dei fantastici alpeggi che dominano le valli che da qui si diramano, la Valle delle Messi, la Valle di Viso e la Val Sozzine, ma anche la bellissima località di Valbione e i valichi alpini del Tonale e del Gavia, poco distanti e spesso teatro di uno dei passaggio più importanti per i ciclisti del Giro d'Italia, è disponibile l’Adamello Card, gratuita per chi soggiorna nelle strutture convenzionate e al costo di soli 15 euro la settimana per tutti gli altri.

L’Adamello Card offre un panorama di attività davvero impressionante: divisa tra le località del Passo del Tonale e Ponte di Legno propone una vasta scelta di attività guidate o anche solo suggerimenti su come sfruttare al meglio le potenzialità locali.

La formula proposta offre bellissime passeggiate al “Villaggio Naturale delle Marmotte”, dove poter ammirare da molto vicino questi splendidi e riservati animali, passeggiate naturalistiche al Biotopo con un esperto botanico per scoprire le curiosità della natura locale, gite storiche e paesaggistiche al Ghiacciaio Presena, splendida ed insospettabile cornice naturale di conflitti bellici, il trekking dei Forti Zaccarana e Strino, dove ripercorrere le tracce della Grande Guerra , arrampicate in palestra. Ci sono poi altre proposte originali come le gite con guida alpina al chiaro di luna, con gli scenari alpini che divengono teatro di spettacolari passeggiate dove pascoli, boschi e vette sono illuminate dalla luce fioca della luna. Un teatro surreale indimenticabile.

Il 16 luglio al Passo Tonale ci si immerge nella storia, nella cultura e nelle tradizioni di una terra di confine, tra scenari di Guerra, musica, sapori di altri tempi e gusti in alta quota. Il nome dell’evento è una promessa: “Emozioni in alta quota”. Il ventaglio di proposte è vario: si può scegliere tra le escursioni organizzate, immersi nel verde e nella natura; assaporare le antiche tradizioni, dalla mungitura delle mucche alla lavorazione del latte tra il pascolo e l’alpeggio degli animali. Lungo il percorso enogastronomico si possono gustare le specialità tipiche culinarie del territorio attraverso nuovi e antichi sapori. Il programma prevede che la sveglia suoni presto, per ammirare le prime luci dell’alba. Alle ore 5.30 tutti pronti per la colazione in malga, con concerto. Segue la salita al Passo Contrabbandieri e, per i più allenati, la ferrata al Torrione di Albiolo. Per una camminata più semplice, si può optare per il percorso delle marmotte con visita guidata all’ospizio San Bartolomeo oppure, per chi vuole pedalare, si può arrivare a Forte Mero e visitare le caserme di Strino. Qualcosa di meno movimentato? Dalle ore 9.00 alle ore 11.00 si può anche trascorrere la mattinata con il pastore, godendosi le atmosfere alpine di montagna. Dopo mezzogiorno il percorso enogastronomico del gusto e dei sapori propone un pomeriggio tutto da gustare.

A dimensione famigliare anche le “Fattoria Didattiche” dove è possibile scoprire l’interessante vita della fattoria, vedere come si lavora il latte e assaggiare le proposte gastronomiche degli alpeggi, oltre a partecipare alle gite guidate per famiglie in Mountain Bike e cicloturistiche con esperti dei luoghi.

Per chi ha dai 4 ai 12 anni, gli animatori del Miniclub della Mucca Adamellina, aperto tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.00 con possibilità di assistenza e servizio baby sitter per la pausa pranzo. A luglio ed agosto ci sono eventi pensati per le famiglie anche la sera con spettacoli tematici, baby dance, karaoke e tante altre divertenti attività.

Tra gli altri appuntamenti da non mancare ci sono le settimane dedicate a "La Magia dell'Alpeggio", nelle date 29 luglio-06 agosto  e 19-27 agosto 2017; due occasioni interamente dedicate alle famiglie per rivivere l’incanto della vita contadina e delle tradizioni di montagna con interessanti e stimolanti attività che coinvolgono tutti i sensi, da come orientarsi nel bosco, alla scoperta dei trucchi per l’arrampicata, ma anche pastori per un giorno, per conoscere meglio questa attività non sempre facile tra natura ed animali, la lavorazione del latte e la produzione di formaggio, il laboratorio giochi in legno e la visita all’area faunistica a Peio alla scoperta del bosco ed i suoi segreti con guardia forestale, il tutto con animazione serale e spettacolo per bambini e famiglie “L’orso e la topolina”. Ospite speciale la fata della Luna e le sue magiche bolle di sapone.

Info: www.pontedilegnotonale.com

 

 

 

Alessandra Fusè

alessandra.fuse@pizzininiscolari.com

www.pizzininiscolari.com

T. +39 340 2457631

http://www.facebook.com/PizzininiScolariComunicAzione

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl