Nuovo accordo internazionale per il Morini Group di Faenza

Nuovo accordo internazionale per il Morini Group di Faenza Nuovo accordo internazionale per il Morini Group di Faenza Siglata una joint-venture per l'acquisto della francese Galor S.A., leader nella genetica per faraone Natale Morini, titolare del Morini Group di Faenza, e Gian-Claude Amice, titolare del Groupe Amice Soquet France, hanno appena siglato proprio nella città manfreda un nuovo accordo per l'acquisizione della ditta francese Galor S.A., leader nel settore della genetica per faraone.

27/set/2007 12.00.00 Pierluigi Papi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Nuovo accordo internazionale per il Morini Group di Faenza

Siglata una joint-venture per l’acquisto della francese Galor S.A., leader nella genetica per faraone

 

 

Natale Morini, titolare del Morini Group di Faenza, e Gian-Claude Amice, titolare del Groupe Amice Soquet France, hanno appena siglato proprio nella città manfreda un nuovo accordo per l’acquisizione della ditta francese Galor S.A., leader nel settore della genetica per faraone.

Con questa importante acquisizione il Gruppo Morini si conferma sempre attento e propositivo per tutti quegli aspetti che riguardano la ricerca e lo sviluppo, con l’obiettivo ultimo di garantire qualità e sicurezza alimentare a propri clienti.

 

Commenta Natale Morini: Sono molto orgoglioso dell’accordo internazionale che abbiamo raggiunto perché questo ci permette di completare un settore strategico per la nostra azienda. Un settore nel quale ho sempre creduto fin dagli anni Sessanta, quando ancora non c’era tutta questa attenzione volta alla ricerca della qualità dei prodotti, e ci permette di consolidare la nostra posizione di leader europei. Un sentito ringraziamento va ovviamente a Gian-Claude Amice per la sua preziosa collaborazione in questa operazione e per la sua ampia visione imprenditoriale e strategica”.

 

Natale Morini ha iniziato a dedicarsi al campo dell’avicoltura nella seconda metà degli anni ’50. Nel 1960 ha costruito il primo incubatoio per la produzione di pulcini di un giorno e ha iniziato l’allevamento delle faraone, importando per primo in Italia la tecnica della fecondazione artificiale e contribuendo allo sviluppo di tale razza nel nostro Paese. Negli ultimi anni il settore delle faraone ha avuto nuovi impulsi grazie al lavoro svolto dal Dott. Gabriele Neri e Sergio Neuroni, che da tempo collaborano con il gruppo Morini, e in questa ottica si lega l’accordo con il Groupe Amice Soquet France per l’acquizione della Galor S.A.

 

 

 

 

Ufficio stampa per gruppo PH5:

P&P di Pierluigi Papi tel. 338 3648766 info@pierluigipapi.com    skype: pierluigi.papi

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl