PRN: Webhelp annuncia l'acquisizione di Green Point e la creazione di una nuova società Webhelp KYC Services (WKS)

18/set/2017 09:01:05 PR Newswire Turismo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 6 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Webhelp annuncia l'acquisizione di Green Point e la creazione di una nuova società Webhelp KYC Services (WKS)

 
[2017-09-18]
 

PARIGI, September 18, 2017 /PRNewswire/ --

Webhelp, leader mondiale nella customer experience e nell'esternalizzazione dei processi aziendali (BPO), annuncia l'acquisizione di Green Point, azienda pioniera nella gestione digitale e mobile delle procedure KYC (Know Your Customer) e di on-boarding della clientela.

Negli ultimi anni, le aziende regolamentate hanno vissuto un duplice fenomeno : l'accelerazione della digitalizzazione delle loro offerte e della relazione con i clienti da una parte ed il rafforzamento delle normative volte a proteggere i consumatori e ad identificare i clienti al momento dell'acquisizione. Roland Berger, società di consulenza in strategia, afferma che gli investimenti degli attori del settore bancario europeo dedicati al trattamento dei loro processi KYC dovrebbero superare il miliardo di euro da qui al 2020.

Tramite questa acquisizione, Webhelp, molto presente nei principali settori regolamentati (banca, assicurazione, fintech, immobiliare, giochi e scommesse, etc.), potenzia la propria capacità di offrire soluzioni di gestione esternalizzate dei processi aziendali "regtech" e annuncia la creazione di Webhelp KYC Services (WKS). L'obbiettivo di questa nuova entità è chiaro: migliorare l'esperienza cliente riducendo i costi di gestione ed adeguandosi alle normative europee.

Le soluzioni sviluppate da Green Point permettono di accelerare la digitalizzazione delle procedure « regtech » di trattamento delle pratiche dei clienti. 

Fondata nel 2009, Green Point offre dei servizi innovativi e personalizzati di raccolta, trattamento e completamento delle pratiche dei clienti. Tramite una connessione API, facile da integrare, i committenti possono trasmettere i documenti e le informazioni da verificare per i diversi tipi di pratiche dei clienti. Queste pratiche possono essere di vario genere: KYC, accreditamento, autorizzazione, analisi di solvibilità, concessione di crediti, etc. Green Point non propone solo trattamenti in tempo reale ma all'occorrenza anche attività di completamento delle pratiche e di ripresa o trattamento manuale. Green Point si avvale delle migliori tecnologie di identificazione sul mercato, di connessioni a banda larga, di strumenti di sollecito multicanale e di personale operativo esperto.

Il posizionamento come BPO (Business Process Outsourcing) sul mercato permette un reale trattamento dall'inizio alla fine del processo di inizio rapporto con i clienti diminuendo così i ritardi di attivazione e aumentando il tasso di realizzazione e la soddisfazione del cliente.

Questo approccio innovativo ha permesso a Green Point di sperimentare una forte crescita negli ultimi anni e di arrivare a trattare oggi svariati milioni di documenti all'anno affiancando attori europei leader nei diversi settori regolamentati quali: Mangopay (Fintech), Plutus (Blockchain Tap & Pay), Bourse Direct (Borsa online), Sodexo (carte prepagate), Unilend (prestiti partecipativi alle imprese), Verlingue (Assicurazione), Century21 (Immobiliare) et Winamax (giochi e scommesse).

Sandrine Asseraf, Segretario Generale e membro del Comitato Esecutivo di Webhelp, afferma : « Siamo davvero entusiasti, le sinergie aziendali, operative e tecnologiche sono molte. Potremo completare le nostre soluzioni per accompagnare la digitalizzazione delle procedure KYC e di on-boarding dei nostri clienti. La creazione di Webhelp KYC Services (WKS), nata dal nostro avvicinamento a Green Point, realizza anche l'ambizione di sviluppare delle soluzioni BPO « regtech » sempre più innovative in un contesto di forte digitalizzazione e rafforzamento delle normative.

Hervé de Kermadec e Benoît Dumortier, co-fondatori di Green Point, rivelano : "Siamo fieri di far parte del gruppo Webhelp. La presenza internazionale, la conoscenza e le capacità del gruppo ci permetteranno di accelerare il nostro sviluppo, in particolare nei confronti dei clienti importanti, sfruttando le nostre competenze tecnologiche e la forza commerciale di Webhelp. L'incontro con le nostre conoscenze specialistiche darà un importante impulso alle innovazioni per le soluzioni "onboarding" e in video che potranno essere sempre più veloci, internazionali e orientate verso le necessità e le esperienze dei clienti."

I fondatori di Green Point - Benoît Dumortier e Hervé de Kermadec - piloteranno lo sviluppo e l'operatività di Webhelp KYC Services (WKS). Il management e i collaboratori attuali continueranno a far parte dell'azienda, pienamente coinvolti e interessati e sempre basati negli uffici di Issy-Les-Moulineaux.

Da diversi anni Webhelp rinforza il suo posizionamento BPO in particolare tramite ad operazioni di sviluppo esterno. 

Dal 2014 Webhelp adotta una strategia di acquisizione seguendo due direzioni strategiche prioritarie : uno sviluppo geografico, per soddisfare le necessità dei propri clienti internazionali e la creazione di nuove divisioni professionali per esaudire sempre più le esigenze del cliente.

Nel 2016, Webhelp ha acquisito diverse società orientate alla strategia dei "media sociali" (Netino) e al digitale (MyStudioFactory) dimostrando il suo costante impegno ad essere un partner di qualità al servizio delle necessità e delle richieste dei propri clienti.

À propos de Webhelp :  

Webhelp, leader mondial de l'expérience client externalisée, s'appuie sur un réseau multicanal et multilingue de plus de 35 000 conseillers dans le monde. Avec un chiffre d'affaires multiplié par 3 en 5 ans pour atteindre 886 millions fin 2016, le groupe connaît la plus forte croissance de son secteur.

Plus de 500 clients font confiance à Webhelp pour la gestion et l'optimisation de leurs organisations dédiées à la relation client, tant pour des dispositifs de gestion (service clients, support technique) que pour des solutions d'acquisition et de fidélisation, ou encore de conseil opérationnel.

En contact avec plus de 500 000 consommateurs chaque jour, la valeur ajoutée de Webhelp est d'accompagner ses partenaires dans la conception et l'amélioration des parcours clients ainsi que dans le déploiement de solutions sur mesure, à travers la capture et l'analyse des données multicanal.

Webhelp est une entreprise socialement responsable qui investit dans son capital humain. Le respect et le développement des salariés ainsi que l'égalité des chances sont des éléments clés de l'engagement RSE du groupe. Webhelp est détenu par sa direction et KKR, fonds d'investissement majeur à l'échelle internationale, depuis mars 2016.

Pour plus d'informations, http://www.webhelp.com/fr/

À propos de Green Point :  

Green Point, pionnier de la gestion digitale et mobile de processus KYC (Know Your Customer), permet à ses clients d'accélérer et de digitaliser leurs processus d'on-boarding, de maximiser leurs taux de transformation, de réduire la fraude et d'améliorer l'expérience utilisateur. Green Point propose des services cloud hautement personnalisables permettant d'accéder aux meilleures technologies via une simple intégration API.

Plus de 100 clients font confiance à Green Point pour gérer la collecte des dossiers clients, les vérifier et les valider selon leurs règles d'accréditation.

Green Point a également lancé BePrem's, la première plateforme de constitution et de vérification d'un dossier de location dans l'immobilier (http://www.beprems.com).

Fondée en 2009, la société a été accompagnée par la région Ile de France et des business angels jusqu'à l'acquisition par Webhelp.

Pour plus d'informations, http://www.green-point.fr

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl