Fiavet Lazio e A.I.C.T. : forte impegno sull'ecoturismo

Fiavet Lazio e A.I.C.T.: forte impegno sull'ecoturismo FiavetLazio e A.I.C.T.: forte impegno sull'ecoturismo SilvioPizzichemi, consigliere Fiavet Lazioe Presidente dell'A.I.C.T., ha promossoun convegno a favore del turismo sostenibile 19 novembre 2007 - Fiavet Lazio e A.I.C.T. Associazione InternazionaleCavalieri del Turismo puntano all'ecoturismo e alla difesadell'ambiente per un turismo sostenibile.

20/nov/2007 11.30.00 Art&Fun Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

FiavetLazio e A.I.C.T. : forte impegno sull’ecoturismo

SilvioPizzichemi, consigliere Fiavet Lazioe  Presidente dell’A.I.C.T.,

ha promossoun convegno a favore del turismo sostenibile

 

 

19 novembre 2007 – Fiavet Lazio e A.I.C.T. Associazione InternazionaleCavalieri del Turismo puntano all’ecoturismo e alla difesadell’ambiente per un turismo sostenibile. Silvio Pizzichemi,Consigliere Fiavet Lazio epresidente A.I.C.T., ha organizzato un forum mirato all’importantetematica “Ecoturismo: ambiente, territorio, scenari e prospettive”presso la prestigiosa sede della Società Geografica a Villa Celimontana - Roma.

L’incontro,strettamente collegato al tema della qualità dell’ospitalità turistica, havisto interventi di grande attualità di carattere tecnico e politico: ilraffronto tra le strategie ambientali e lo sviluppo turistico, le nuove tecnologieimpiantistiche al servizio dell’ambiente, i restauri di qualità delpatrimonio artistico, ed infine il risparmio energetico. Sono stati inoltrepresentati gli strumenti di tutela ambientale già affermati con i programmi BandieraBlu e Green Key della Fee Italia per il monitoraggio delle coste e perl’impegno ambientale delle aziende ricettive.

E’ con grande piacere che abbiamo ideato questoforum dedicato alla scottante tematica del turismo sostenibile el’ecoturismo - ha commentato Silvio Pizzichemi, ConsigliereFiavet Lazio e Presidente A.I.C.T-  L’argomento è molto richiesto ed attuale, la nostra Associazione ha voluto in questo modo andare incontro alle esigenze degli operatori del compartoturistico per fornire le indicazioni più idonee su come affrontare il problemadell’ambiente e turismo, con le relative prospettive. Rileviamo unaforte domanda di turismo ecologico, soprattutto a fronte deidati sempre più in crescita dei flussi turistici - ha proseguito Pizzichemi - dobbiamo essere in grado di rispettarel’ambiente ed i beni storici fornendoci delle più moderne tecnologie eco-compatibili.Il prossimo Forum dei Cavalieri del Turismo verterà invece sui trasporti emobiltà, altro argomento fondamentale per un turismo di qualità”.

Il convegno è statoarricchito dalla partecipazione di numerose autorità e rappresentanti delleistituzioni tra cui Eugenio Magnani,Direttore Generale Enit, che ha evidenziato “l’importanza dell’ambiente e della tutela del territorio: questidue elementi devono diventare i primi obiettivi dell’Italia da adesso alfuturo.In questo modo si darà valore aggiunto alla qualità del turismo insiemealla nostra tradizionale ospitalità, il nostro sorriso e la passione che devetraspirare da tutta la nostra filiera turistica”. Da sottilineareanche la partecipazione di GiuseppeRoscioli, Presidente Federalberghi Lazio e vice PresidenteFederalberghi Nazionale, dell’ On.LePatrizia Ninci, Assessore la Turismo della Provincia di Roma e del Prof. Ennio Maccari, PresidenteAssociazione Nazionale Tutela Ambiente e Docente Igiene Ambientale“Università La Sapienza.

L'A.I.C.T., fondata trent'anni fa, è nata con loscopo di promuovere e favorire l'interscambio turistico, contribuire al dialogodi pace, cultura e alla costruzione di una cultura dell’Accoglienza. Trale varie attività dell'Associazione, ogni anno e in una località diversa vienepromosso il concorso “PremioPandolfo-Roscioli”, con il Patrocinio del Ministero della PubblicaIstruzione, destinato agli studenti del quinto anno degli Istituti Tecnici per il Turismo e gli IstitutiProfessionali per Servizi Commerciali, Turistici e Alberghieri.

 

Art&Fun - ufficio stampa ecomunicazione
Via di Santa Prisca, 16 - 00153 Roma
Tel. 065745283 Fax 065744154  E-mail:info@artfun.it
Arianna Palmieri - 3888468590 -
a.palmieri@artfun.it

ManuelaIppolito - 3396405614 - m.ippolito@artfun.it

 

_____________________________________________

AVVERTENZEAI SENSI DEL  DLGS 196/2003
Le informazioni contenute in questo messaggio di posta elettronica e/o nel/ifile/s allegato/i, sono da considerarsi strettamente riservate. Il loroutilizzo è consentito  esclusivamente al destinatario del messaggio, perle finalità indicate nel messaggio stesso. Qualora riceveste questo messaggiosenza esserne il destinatario, Vi preghiamo cortesemente di darcene notizia viae-mail e di  procedere alla distruzione del messaggio stesso,cancellandolo dal Vostro sistema; costituisce comportamento contrario aiprincipi dettati dal Dlgs. 196/2003  il trattenere il messaggio stesso,divulgarlo anche in parte, distribuirlo ad altri soggetti, copiarlo, odutilizzarlo per finalità diverse. Un corretto comportamento da parte di tutticontribuirà a realizzare una società più civile.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl