Mostra+letture+musica a Bagnacavallo

Mostra+letture+musica a Bagnacavallo domenica 16 dicembre al Chiribilli Art Cafè di Bagnacavallo Il Cacofonico presenta: h. 18 inaugurazione della mostra di Andrea Rondinini h. 19 lettura di poesie del nuovo libro di Franco Bonucci "Morsi e Rimorsi" musica a cura di Associazione Culturale Suburbia Per informazioni PRODUZIONE CACOFONICA tel. 339.8927207 info@cacoweb.com Andrea Rondinini nasce a Brisighella nel 1966, ma vive da sempre a Ravenna.

06/dic/2007 12.49.00 Pierluigi Papi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

domenica 16 dicembre al Chiribilli Art Cafè di Bagnacavallo

 

Il Cacofonico presenta:

h. 18 inaugurazione della mostra  di Andrea Rondinini
h. 19 lettura di poesie del nuovo libro di Franco Bonucci "Morsi e  Rimorsi"
musica a cura di Associazione Culturale Suburbia

Per informazioni PRODUZIONE CACOFONICA tel. 339.8927207 info@cacoweb.com

 

Andrea Rondinini nasce a Brisighella nel 1966, ma vive da sempre a Ravenna. Di Brisighella conserva i ricordi dei colori dei colli che sempre l’hanno accompagnato; di Ravenna conserva gli effluvi della pineta e del mare ed anche il grigio e l’inquinamento. Dal gennaio 2006 ha iniziato a trarre fuori quello che avevo interiormente, lasciando che il gesto facesse il colore.

Racconta Andrea: “I titoli, della maggior parte dei miei quadri sono frutto della fervida fantasia di mio figlio di 6 anni; lui con rapidità che solo la sua età può avere mi ha suggerito titoli come: Autunno con le fiamme, Autunno senza fiato, Due lune senz’anima, Il cerchio con l’anima intorno, ecc. Mi piace sperimentare tecniche e supporti: olio, acrilico, tempera, acquerello, china; mi piace costruire il quadro sin dall’inizio attraverso la preparazione artigianale del colore mescolando pigmenti e medium (olio, resina acrilica, colla vinilica, ecc). Non ho nessuna pretesa di originalità né di affermazione solo un bisogno impellente di mettere colori su tavola, su tela, per suscitare emozioni vere profonde…solo (si fa per dire) questo. A volte i colori preparati artigianalmente si sgretolano, piccoli cretti, quasi a volere simboleggiare la vita con le sue piccole e grandi crepe e fratture…nessuna esistenza è perfetta…solo il colore lo è!”.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl