Scollezionando a Faenza. Il 2008 fieristico inizia tra dischi e cd, minerali e fossili, giocattoli d'epoca

Il 2008 fieristico inizia tra dischi e cd, minerali e fossili, giocattoli d'epoca Scollezionando a Faenza Il 2008 fieristico inizia tra dischi e cd, minerali e fossili, giocattoli d'epoca Il mondo del collezionismo è spesso fatto da nicchie di "prodotti".

04/gen/2008 04.20.00 Pierluigi Papi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Scollezionando a Faenza

Il 2008 fieristico inizia tra dischi e cd, minerali e fossili, giocattoli d’epoca

 

Il mondo del collezionismo è spesso fatto da nicchie di “prodotti”. Nicchie che però non mancano di annoverare molti estimatori, fra curiosi, appassionati e, ovviamente, collezionisti stessi. Ecco allora che al Centro Fieristico Provinciale di Faenza è stata ideata una fiera che racchiude più mondi del collezionismo: “Scollezionando - rassegna di piccolo collezionismo”, in programma domenica 13 gennaio 2008 dalle 10 alle 18.30. L’organizzazione è a cura di Exposition Service.

 

La mostra-mercato verterà principalmente su alcuni settori: quello del disco e del cd, quello dei minerali, fossili e pietre dure, quello del giocattolo d’epoca e del modellismo ferroviario. Passeggiando fra le decine di espositori presenti sarà però possibile trovare anche altri oggetti al centro della passione di molti collezionisti: francobolli e cartoline d’epoca, monete, figurine e fumetti, oggettistica vintage, ecc.

 

Nella sezione dedicata al disco e al cd usato e da collezione è possibile acquistare, scambiare e vendere tutto ciò che interessa da vicino il mondo musicale. Oltre ai cari e “vecchi” dischi in vinile a 45, 33 e 78 giri, anche musicassette, CD e MiniCD, DVD e DIVX di ogni epoca e genere musicale: dalla lirica al jazz, dal rock al beat, dal funk al pop. Trovando anche interessanti e rare riedizioni di album. Inoltre: riviste, libri, pins, magliette dei gruppi storici, ecc.

 

Minerali e fossili da tutto il mondo, pietre tagliate e trasformate in gioielli (ambra, giada, acquamarina, ametista, rubini, lapislazzuli e altro ancora) rappresentano la storia del nostro Pianeta. I collezionisti di minerali a Faenza potranno trovare: antimoniti, bariti e fluoriti verdi della Cina, pregiate vanadiniti e azzurriti del Marocco, le bellissime druse di quarzo ialino e geodi viola intenso del Brasile e le piriti cubiche della Spagna. Gli appassionati dei fossili troveranno legni silicizzati del cratacico, pesci del giurassico dal Libano, qualche raro rettile giurassico della Cina. Non mancheranno le sempre belle e coloratissime conchiglie provenienti dai mari di tutto il mondo.

 

La “Mostra-Mercato del Giocattolo d’Epoca e Modellismo Ferroviario”, giunto alla 41esima edizione, è il secondo evento in Italia di settore per completezza e, dopo tanti anni, anche per celebrità. Vasta l’esposizione di modellismo ferroviario, fiore all’occhiello delle mostre del giocattolo d’epoca, e di sicuro fascino anche quella dedicata alla bambole d’epoca. In ogni caso, che si tratti di modellini di treni, auto, moto, bambole o altri giochi d’epoca (da quelli di latta ai più “recenti” robot degli anni ’80) sono sempre piccoli-grandi capolavori.

 

Biglietto d’ingresso: intero 6,00 Euro  -  ridotto 5,00 Euro

Per informazioni: tel. 348 9030832    info@expositionservice.it 

 

Ufficio Stampa per gruppo Ph5:  P&P di Pierluigi Papi tel. 338 3648766-  pep@agenziastampa.ra.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl