Fiavet Lazio su vicenda IATA

21/gen/2008 03.30.00 Art&Fun Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Con l’inizio delnuovo anno Fiavet Lazio scende in campo a favore e a sostegno dei sui associati ponendosiin marcia per trovare una soluzione alla gravevicenda IATA (International Air Transport Association) sullaquestione fideiussioni delleagenzie di viaggio.

 

Il Consiglio Direttivodella Fiavet Lazio si è riunito a Romapresso la sede dell’Associazione per analizzare attentamente lacontroversa situazione creatasi con la IATA a causa della mancata coperturaassicurativa per l’emissione della biglietteria aerea, seguita finora alivello nazionale data la complessità e la rilevanza della problematica.

 

Abbiamo deciso di riunirci e prendere immediatamenteuna decisione per andare incontro ai nostri associati laziali che si trovano inquesta drammatica situazione - ha commentato Cinzia Renzi, " w:st="on">Presidente Fiavet Lazio - Inizieremo sinda oggi a prendere contatti e a valutare la possibilità di stilare polizzeidonee a risollevare le agenzie coinvolte, 18 esercizi nel Lazio. La Fiavet Lazioha già preso contatti con l’ECTAA (European Council Travel Association) econ il segretario generale Michel De Blust per fare anche un’analisicomparativa con gli altri paesi europei e analizzare le statistiche riferiteall’incidenza di rischio delle polizze”.

 

Al fine di sosteneretutte le agenzie di viaggio associate che,  nonostante i tentativi messo in attodal mese di dicembre ad oggi, non hanno ancora individuato una garanzia idoneaper l’emissione della polizza fidejussoria a favore della IATA, ilConsiglio Direttivo lavorerà per cercare una soluzione concreta e fronteggiarel’emergenza.

La Fiavet Lazioha creato quindi un’Unità di Crisie ha deliberato che si impegnerà per esaminarein tempi brevi le possibili formulerisolutive a sostegno degli Associati laziali coinvolti e a rilevare contestualmente le eventuali responsabilità che hannodeterminato l’inibizione dell’emissione della biglietteria aereacon grave danno economico per il comparto turistico e d’immagine perl’Associazione.

 

 

Art&Fun - ufficio stampa ecomunicazione
Via di Santa Prisca, 16 - 00153 Roma
Tel. 065745283 Fax 065744154  E-mail:info@artfun.it
Arianna Palmieri - 3888468590 -
a.palmieri@artfun.it

ManuelaIppolito - 3396405614 - m.ippolito@artfun.it

 

_____________________________________________

AVVERTENZEAI SENSI DEL  DLGS 196/2003
Le informazioni contenute in questo messaggio di posta elettronica e/o nel/ifile/s allegato/i, sono da considerarsi strettamente riservate. Il loroutilizzo è consentito  esclusivamente al destinatario del messaggio, perle finalità indicate nel messaggio stesso. Qualora riceveste questo messaggiosenza esserne il destinatario, Vi preghiamo cortesemente di darcene notizia viae-mail e di  procedere alla distruzione del messaggio stesso,cancellandolo dal Vostro sistema; costituisce comportamento contrario aiprincipi dettati dal Dlgs. 196/2003  il trattenere il messaggio stesso,divulgarlo anche in parte, distribuirlo ad altri soggetti, copiarlo, odutilizzarlo per finalità diverse. Un corretto comportamento da parte di tutticontribuirà a realizzare una società più civile.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl