Fiavet Lazio: Protocollo intesa per lo sviluppo della Sabina romana

27/mag/2008 11.30.00 Art&Fun Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Fiavet Lazio per lo sviluppo turistico della Sabina romana

 

L’Associazione laziale è tra i firmatari di un Protocollo di intesa per lo sviluppo economico e sociale del territorio Valle dell’Aniene e Sabina romana, nell’ambito di un progetto finanziato dal Fondo Sociale Europeo e patrocinato da Ministero del Lavoro e Regione Lazio

 

 27 maggio 2008 - Fiavet Lazio si impegna sul fronte della crescita economica e turistica della Sabina romana: l’Associazione laziale ha firmato un Protocollo di intesa per lo sviluppo locale nell’ambito del progetto P.I.S.T.E., finanziato dal Fondo Sociale Europeo e patrocinato dal Ministero del Lavoro e dalla Regione Lazio con lo scopo di favorire interventi finalizzati alla valorizzazione delle specifiche potenzialità del territorio tra le valli dell’Aniene e del Tevere.

 

Il Protocollo sigla un vero patto di sviluppo locale a cui hanno aderito le Istituzioni, tra cui Provincia di Roma e Regione Lazio, enti pubblici, di formazione e di ricerca, Istituzioni scolastiche, Imprese e Associazioni impegnate sul territorio come la Fiavet Lazio: “Crediamo molto in questo progetto di collaborazione - ha dichiarato Cinzia Renzi, Presidente Fiavet Lazio, durante la firma del Protocollo - Attraverso la rete delle nostre agenzie di viaggio associate ed il lavoro del Comitato Incoming ci impegneremo a supportare tutte le iniziative e gli eventi mirati alla promozione turistica e allo sviluppo di percorsi di scoperta del ricco patrimonio storico-culturale ed enogastronomico di un territorio con grandi potenzialità ancora da sfruttare.”

 

Il progetto P.I.S.T.E., da cui nasce il Protocollo d’Intesa, è promosso dall’Associazione no profit Pianeta Formazione, di Palombara Sabina, con la partecipazione attiva di Coldiretti, Comunità Montana di Tivoli, l’ISFPA (Istituto Superiore per la Formazione Professionale ed Aziendale) e Nuova Sair srl, e si inserisce nell’ambito del progetto comunitario “Equal”, incentrato su politiche di sostegno alla formazione e al mercato del lavoro:

“Un nuovo modello di relazioni per un nuovo sviluppo del territorio: questo lo spirito del Protocollo, che mira alla costituzione di una vera e propria Comunità territoriale che integri la specificità e le competenze dei soggetti firmatari e dia vita ad una più ampia progettualità di sviluppo economico, sociale e culturale delle aree tra la valle dell’Aniene e quella del Tevere a Nord-est di Roma - spiega Armando Egidi, Vice Presidente Pianeta Formazione - Dall’avvio del progetto abbiamo già raccolto importanti risultati, con la costituzione di cooperative di servizi dedicate alla valorizzazione e la distribuzione di prodotti tipici locali, la promozione di tirocini formativi per l’inserimento lavorativo dei giovani e la creazione di unità operative territoriali.”

 

Tra i firmatari del Protocollo insieme alla Fiavet Lazio, Associazioni di categoria tra cui Federalberghi Lazio, UGL Tivoli, CISL Roma Nord-Est e Coldiretti Provinciale di Roma, Comuni (Palombara Sabina, Marcellina, San Polo dei Cavalieri, Nerola), Enti Parchi Regionali dei Monti Lucretili e dei Monti Simbruini, IX e X Comunità Montane, Istituti scolastici, il Centro per l’Impiego della Provncia di Roma, Associazioni culturali e no profit attive sul territorio.

 

 

Art&Fun srl - Ufficio stampa e comunicazione

Via di Santa Prisca, 16 - 00153 Roma

Tel.+39 06 5745283  Fax +39 06 5744154  E-mail: info@artfun.it

Arianna Palmieri - 388 8468590 - a.palmieri@artfun.it  

Manuela Ippolito - 339 6405614 - m.ippolito@artfun.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl