Comunicato Stampa

01/lug/2008 12.20.00 Russo Hotels s.r.l. Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il respiro del Sud Africa approdaall’Hotel Conca Park di Sorrento

Durante l’intero mese diluglio l’artista Barbara Yulak Roos esporrà le sue opere presso il rinomato Hotel di Sorrento

 

La storia di Sorrento è ricca di personaggi lacui vita è stata imperniata di arte e cultura. Terranatale di Torquato Tasso ha avuto l’onore diospitare personaggi quali Caruso, Sophia Loren, Vittorio De Sica, Antonio De Curtis,Salve D’Esposito, ma anche Byron, Keats, Scott, Dickens,Goethe, Wagner, Ibsen e Nietsche. Personaggi che hanno fatto sì che Sorrentodiventasse un paese pieno di luci, sapori e tonalità amalgamate nel creare ilconnubio di multiculturalità che l’ha resa tappa indispensabile del Grand Tour durante l’800.

Oggi Sorrento si affacciaal mondo della cultura soltanto sporadicamente offrendo ambientazioni permostre di quadri e sculture. Già da tempo Mariano Russo, patron della Russo Hotels, ha espresso ilsuo desiderio di legare l’attività delle strutture alberghiere all’arte.Da questo pensiero nasce la mostra di Barbara Yulak Roos, artista originaria della provincia del Capo di BuonaSperanza,  inSud Africa. Padre  nordeuropeo e madre italiana, vive per i primi anni della sua vita nutrendosi deicolori violenti, magici e passionali della sua terra per poi approdare aNapoli.

Le sue opere cariche dipassionalità, catturano lo spettatore trasportandolo in una realtà interiorenella quale riscopre sé stesso e comunica con il proprio “io”.Colori, linee nette, onde di energia che trasudanodalla tela per investire l’anima di chi le osserva. Usando unaterminologia forse troppo scontata si potrebbe dire che le opere della Roos sono lo specchio dell’anima.

“L’arte èsempre più spesso considerata un interesse di nicchia, mentre non è così– dichiara il direttore dell’Hotel Conca Park, Raffaele Russo –anche per questo abbiamo deciso di ospitare la mostra di queste opere che, adire il vero, hanno impressionato noi per primi sia per l’espressivitàche per le sensazioni che comunicano”.

Le operedell’artista saranno esposte presso l’Hotel Conca Park di Sorrento durantel’intero mese di Luglio senza limiti di orario.L’ingresso è libero.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl