‰®ž'¶‹-jjZv!è-'ZÈ(^r

14/nov/2008 13.39.53 HolidayCheck AG Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
ࡱ> &(%9 bjbj"l<&(((((($ LLa&&X&&18JF&&w0&&Anche le e vacanze purtroppo non sono sempre rosa e fiori Bottighofen, 14 novembre 2008 La piattaforma di opinioni intorno al turismo, HolidayCheck, ha chiesto agli utenti italiani quale fosse la cosa pi brutta successa loro in vacanza. La vacanza forse l’avvenimento pi importante dell’anno per la maggior parte degli italiani e non solo e, quindi, la si organizza molti mesi prima della partenza. Eppure anche se si pianifica tutto nei minimi particolari c’ qualcosa che pu andare storto. Per quale ragioni? Il sondaggio condotto da HolidayCheck ci rivela per esempio che pi del 40% degli intervistati ha ammesso di essersi ammalato. Un raffreddore o un influenza in vacanza non una rarit e spesso non si pu neanche “prevenire.” In effetti pu capitare a tutti di ammalarsi proprio in vacanza anche se non fa molto piacere. Il sistema immunitario del nostro corpo, infatti, si indebolisce a causa dell’improvviso cambiamento climatico ed quindi pi vulnerabile. Un'altra ragione che causa frustrazione in vacanza il trovarsi nel posto sbagliato. Infatti, il 16% degli intervistati ha ammesso di non rimanere soddisfatto con il luogo di villeggiatura. Il vacanziere pu evitare di trovarsi in una simile situazione? Certo. Siti come HolidayCheck permettono a chiunque di informarsi bene sul posto che si intende visitare, grazie alle numerose valutazioni di altri turisti che sono gi stati sul posto. Perch non usufruire di tali servizi per le settimane bianche che sono ormai alle porte, ed essere sicuri di potersi godere una bella vacanza?! Tutti noi vorremo sicuramente far parte di quel 20% che in vacanza non ha mai avuto problemi. Non fa invece piacere - n in vacanza n a casa - essere derubati. Eppure il 13% degli intervistati ha affermato di essere stato vittima di un furto. Spesso ad attirare l’attenzione dei ladri sono oggetti high-tech come le macchine fotografiche o le videocamere dei turisti. Ma non finisce qui. C’ un ultimo motivo che causa delusione in vacanza: il tradimento. Fortunatamente, per, soltanto l’8 % degli intervistati stato tradito dal proprio compagno. Contatto stampa HolidayCheck AG Constanze Russ-Mohl Mligssli 1 CH-8598 Bottighofen Tel.: +41 (0) 71 686 9 0 stampa@holidaycheck.it :Z>*CJOJQJ^JCJOJQJ^J6CJOJQJ]^JmHsHCJOJQJ^JmHsH5CJOJQJ\^JmHsH:;YZ}  ’“JKLMNOPQRSTUVf fgw 1h. A!"#$n% i`@`Standard$a$1$A$*$+B*OJQJCJmHsHPJ^JaJ_HtHBA@BAbsatz-StandardschriftartBA@BAbsatz-StandardschriftartNNberschrift x$OJQJCJPJ^JaJ6B6 TextkrpermHsH6]"/""Liste^JJ"2JBeschriftung xx$CJ6^JaJ]2B2Verzeichnis$^JDP@RDTextkrper 2OJQJCJmHsH^J:;YZ}’“JKLMNOPQRSTUVfgw000000000000000000000000000000000000f :;YZ--!")*HIpr}’“JVfgV AntonellaC:\Dokumente und Einstellungen\Antonella1\Eigene Dateien\HolidayCheck Presse Mitteilungen\Qual la cosa pi brutta che sucessa agli italiani in vacanza.doc@(*FJ@{P@UnknownGz Times New Roman5Symbol3&z ArialO&k9?Lucida Sans Unicode5&z!TahomaBAhRlˆs˦HO+2!0@Qual la cosa pi brutta che sucessa agli italiani in vacanza Antonella AntonellaşOh‘+'0 ,8T` lxAQual la cosa pi brutta che sucessa agli italiani in vacanzasual AntonellacontoNormall Antonellaco3toMicrosoft Word 9.0b@@jeE@JFHO՜.“-+,0,hp Franky AQual la cosa pi brutta che sucessa agli italiani in vacanzaTitel  !"#$'Root Entry F8JF)1Table WordDocument"SummaryInformation(DocumentSummaryInformation8CompObjjObjectPool8JF8JF FMicrosoft Word-Dokument MSWordDocWord.Document.89q
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl