Ente Turismo Thailandese: aggiornamenti situazione Thailandia

I manifestanti del PAD (The People's Alliance for Democracy) hanno sospeso le proteste anti-governative interrompendo l'occupazione di entrambi gli aeroporti di Bangkok, il Suvarnabhumi International Airport e il Don Mueang Airport.

03/dic/2008 17.10.33 Art&Fun Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

TAT: aggiornamenti sulla situazione in Thailandia



3 dicembre 2008 �“ Dall’Ente Nazionale per il Turismo Thailandese in

Italia arrivano gli ultimi aggiornamenti sull’attuale situazione in

Thailandia a seguito delle manifestazioni e della situazione politica

del Paese.







I manifestanti del PAD (The People’s Alliance for Democracy) hanno

sospeso le proteste anti-governative interrompendo l’occupazione di

entrambi gli aeroporti di Bangkok, il Suvarnabhumi International Airport

e il Don Mueang Airport.



L’Autorità Aeroportuale Thailandese (AOT) ha annunciato la ripresa dei

voli cargo dal Suvarnabhumi a partire dalle ore 21.00 del 2 dicembre 2008.



Si prevede che le attività commerciali del Suvarnabhumi International

Airport riprendano il 5 dicembre 2008. Le autorità aeroportuali stanno

lavorando per ripristinare prima possibile il regolare svolgimento di

tutte le operazioni e i servizi dello scalo, verificando lo stato di

funzionalità dell’aeroporto in conformità agli standard internazionali e

alle linee guida stabilite dall’International Civil Aviation

Organization (ICAO), agenzia delle Nazioni Unite. Si stima che i tempi

per le operazioni di controllo saranno compresi tra uno o due settimane,

e le autorità aeroportuali contano di ottenere la certificazione e la

piena operatività del Suvarnabhumi per il 15 dicembre 2008.



Gli addetti al settore stanno lavorando 24 ore su 24 per assistere tutti

i turisti e i viaggiatori in attesa di rientrare a destinazione.



La compagnia di bandiera Thai Airways continua a mantenere voli speciali

per supportare i passeggeri coinvolti: il 3 dicembre il vettore opererà

30 voli straordinari inbound e outbound per i passeggeri in possesso di

prenotazione confermata. Per questi ultimi, la cui partenza è prevista

da U-Tapao, la compagnia richiede che il check-in venga effettuato

almeno 7 ore prima la partenza del volo presso BITEC �“ Bangkok

International trade and Exhibition Centre in Bang-Na. Thai Airways

provvederà al trasporto dei passeggeri da BITEC all’aeroporto di U-Tapao.



Il primo volo Bangkok Airways, proveniente da Samui, atterrerà al

Bangkok Suvarnabhumi Airport alle ore 16:20. Il volo, operato con Airbus

319, sarà così schedulato: PG 148 : Samui �“ Bangkok : 15.15 �“ 16.20; PG

171 : Bangkok �“ Samui : 17.00 �“ 18.05.

I passeggeri con partenza da Samui dovranno effettuare il check-in alle

ore 15:00 presso il Bangkok Airways’ Head Office (99 Vibhavadirangsit

road), da dove verrà organizzato il trasferimento per tutti. Per

prenotazioni, contattare i numeri 1771 o 02 265 8777.



Gli uffici italiani dell’Ente Nazionale per il Turismo Thailandese a

Roma possono essere contattati telefonicamente per ulteriori

informazioni al numero 06/42014422 o via mail all’indirizzo

info@turismothailandese.it oppure tat.rome@iol.it.







TAT (Tourism Authority of Thailand), presente in Italia con sede a Roma

da oltre 21 anni, si occupa della promozione sul territorio del Regno di

Thailandia e delle sue straordinarie attrattive turistiche attraverso

campagne ad hoc per il pubblico italiano e partnership mirate con i tour

operator italiani di riferimento sulla destinazione, le compagnie aeree

asiatiche con collegamenti dall’Italia e le agenzie di viaggi.



Art&Fun srl - Ufficio stampa e comunicazione

Tel. 06 5745283 - Fax 06 5744154 �“ E-mail: info@artfun.it



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl