COMUNICATO STAMPA: Grande successo per l'apertura del Museo Diocesano di Nola per la Notte Bianca

COMUNICATO STAMPA: Grande successo per l'apertura del Museo Diocesano di Nola per la Notte Bianca COMUNICATO STAMPA Grande successo per l'apertura del Museo Diocesano di Nola per la Notte Bianca L'Associazione Meridies di Nola e la Direzione del Museo Diocesano di Nola comunicano con grande soddisfazione che, in occasione dell'edizione 2008 della Notte Bianca, che si è tenuta a Nola lo scorso sabato 20 dicembre, il Museo Diocesano di Nola ha visto la presenza di circa 800 visitatori che hanno affollato le sue sale per l'apertura straordinaria che si avuta a partire dalle 19 fino ad oltre le 22.30.

Allegati

22/dic/2008 08.29.49 Associazione Meridies Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

COMUNICATO STAMPA

Grande successo per l'apertura del Museo Diocesano di Nola per la Notte Bianca

L'Associazione Meridies di Nola e la Direzione del Museo Diocesano di Nola comunicano con grande soddisfazione che, in occasione dell'edizione 2008 della Notte Bianca, che si è tenuta a Nola lo scorso sabato 20 dicembre, il Museo Diocesano di Nola ha visto la presenza di circa 800 visitatori che hanno affollato le sue sale per l'apertura straordinaria che si avuta a partire dalle 19 fino ad oltre le 22.30. Tale apertura straordinaria, realizzata dalla Direzione del Museo Diocesano della Curia Vescovile di Nola e dall'Associazione Meridies, in collaborazione con gli Assessorati alle attività produttive e dei beni culturali del Comune di Nola, guidati rispettivamente dagli assessori Francesco Franzese ed Artuto Cutolo, ha previsto l'ingresso gratuito alla struttura da parte dei visitatori grazie alla collaborazione delle associazioni dei commercianti di Nola Ascom ed Unimpresa. "Il Museo Diocesano di Nola - ha ribadito Antonia Solpietro, direttrice del museo - ha visto la presenza di numerosissimi visitatori che hanno visibilmente con favore accolto l'iniziativa che ha reso possibile l'apertura libera delle sale museali. Vogliamo ringraziare tutti coloro che hanno apprezzato il lavoro che il Museo Diocesano di Nola ha svolto in questi anni che ha consentito la fruizione e, spesso la giusta conservazione e restauro, di numerosissime opere di grande importanza artistica e religiosa. I visitatori hanno avuto modo di apprezzare in anteprima anche cinque nuove acquisizioni del museo di opere che vanno dal quattrocento al seicento di grande rilevanza artistica". Colgo di nuovo l'occasione anche per ringraziare le associazioni dei commercianti di Nola che hanno contribuito fattivamente a tale apertura rendendo possibile l'ingresso gratuito per i visitatori". "Il Museo Diocesano di Nola - ha proseguito Angelo Amato de Serpis, Presidente di Meridies - è uno dei musei diocesani più importanti della Campania ed è visitato mediamente da circa 3000 visitatori all'anno. Meridies, che cura l'apertura del museo, punta per il prossimo 2009 a raddoppiare tale numero di visitatori e ad effettuare un'apertura fissa settimanale,oltre quelle su prenotazione come avviene oggi. A gennaio partirà il progetto realizzato con il Comune di Nola e diversi enti ecclesiastici e statali per rendere fruibile ogni settimana almeno sei siti di grande importanza turistica e culturale. A breve inoltre, visto che i lavori sono praticamente terminati, si avrà anche la riapertura dell'importantissimo Villaggio Preistorico di Nola nel prossimo mese di gennaio. Voglio ringraziare anche io i commercianti di Nola per la sensibilità culturale dimostrata".

INFO: www.areanolana.it

 

Hai ricevuto quetsa mail in quanto iscritto alla mailing list dell'Associazione Meridies. Se non intendi ricevere informazioni e comunicato dal sito www.areanolana.it di Meridies puoi cancellare il tuo indirizzo di posta elettronica dalla nostra lista rispondendo alla newsletter ricevuta con oggetto "cancellami". I dati in possesso dell'Ufficio Stampa sono trattati in rispetto all'art. 7 del codice della Privacy  (d. lgs 196/2003), sulla tutela dei dati personali e saranno utilizzati al fine di aggiornarti sulle notizie da te prescelte.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl