I VIP SCOPRONO IL LAGO D'ORTA

I VIP SCOPRONO IL LAGO D'ORTA SUL LAGO D'ORTA VACANZE DA VIP Giornalisti, politici e ospiti vip se ne vanno, ma torneranno presto!

05/gen/2009 13.56.03 Consorzio Cusio Turismo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

SUL LAGO D'ORTA VACANZE DA VIP

Giornalisti, politici e ospiti vip se ne vanno, ma torneranno presto!


Orta San Giulio (No), 05 gennaio 2009

Per il Lago d'Orta, quello appena trascorso è stato un Natale-Vip in piena regola. Numerosi i personaggi che quest'anno hanno scelto di trascorrere le vacanze immersi nel fascino e nella quiete del lago piemontese, a due passi dalle grandi città e dal comprensorio sciistico del Mottarone.

Il fazzoletto di terra su cui si estende il lago è stato censito da riviste anglo-americane tra i luoghi più belli del mondo, mentre le acque del bacino risultano tra le più pulite d'Europa. Sono anche queste le ragioni che spingono costantemente ospiti illustri e personaggi dello spettacolo a popolare le sponde del lago, che una leggera nevicata nella notte tra Natale e Santo Stefano ha reso ancor più affascinanti.

Molti i vip e i personaggi che hanno casa o proprietà sul lago: tra i politici basterà ricordare la presidente della Regione Piemonte Mercedes Bresso, torinese ma letteralmente innamorata di questo angolo di paradiso. C'è poi il ministro Roberto Maroni, che nei giorni scorsi è tornato a far visita al Mottarone, dove i gestori degli impianti sciistici locali lo hanno omaggiato di uno ski-pass annuale. Seppure per una fugace visita a riflettori spenti, è tornato sul lago anche il maestro Arnaldo Pomodoro, le cui opere monumentali, sedici in tutto, sono esposte per le vie di Orta ancora per alcuni giorni. A proposito di artisti non è mancato poi un altro grande nome, quello dell'argentino Rogelio Polesello, maestro del futurismo contemporaneo e grande nome nel campo della pittura e del design internazionale. Per restare in tema, sono tornati sul lago anche alcuni ministri della repubblica federale argentina che nelle scorse settimane avevano visitato alcune aziende del territorio attive nel settore della rubinetteria. Tra gli amici ormai più affezionati, anche la nazionale italiana di duathlon con il ct Andrea Compagnoni. Nemmeno loro hanno voluto rinunciare ad un week-end sul lago, immersi nella magica atmosfera del Natale. E nelle settimane precedenti il Natale, una capatina sul Lago l'avevano fatta anche la bella Miss Italia 2007 al secolo Silvia Battisti e altri personaggi dello spettacolo e del mondo politico che hanno preferito rimanere in incognito. Senza dimenticare due prestigiose firme del giornalismo spagnolo in vacanza con le loro famiglie. SI tratta di Manuel Milian Mestre, cofondatore del quotidiano El Pais, e di Josep Cuní, anchorman dell'emittente iberica TV3 e uomo di punta della tv catalana. Presto i due giornalisti realizzeranno un reportage dal lago d'Orta e così il Consorzio Cusio Turismo, sodalizio di operatori turistici del territorio, ha consegnato una targa in segno di amicizia.

A fronte di una situazione economica generale difficile, il Lago d'Orta continua dunque a segnare il passo per quanto riguarda il turismo piemontese, in particolare il turismo-vip. “I dati sono incoraggianti, anche se possiamo ancora fare meglio” commenta soddisfatto il presidente del Consorzio Andrea Giacomini.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl