“Sorsi di rame” all’Enò di Lugo

"Sorsi di rame" all'Enò di Lugo "Sorsi di rame" all'Enò di Lugo Per tutto il mese di febbraio in mostra le opere di Scara Più che di una vera e propria mostra, il nuovo appuntamento con l'arte all'enoteca Enò di Lugo si caratterizza come un allestimento.

27/gen/2009 11.44.09 Pierluigi Papi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

“Sorsi di rame” all’Enò di Lugo

Per tutto il mese di febbraio in mostra le opere di Scara

 

Più che di una vera e propria mostra, il nuovo appuntamento con l’arte all’enoteca Enò di Lugo si caratterizza come un allestimento. Infatti, le pareti e alcuni altri angoli del locale vivranno grazie alle originali opere in rame realizzate da Daniele Serantoni, in arte Scara. Opere nate da una personale tecnica di lavorazione fatta di schiacciature, piegature e avvolgimenti di filo e tubo di rame. L’allestimento di Scara, inoltre, è assolutamente in sintonia con il noto locale lughese. Infatti, le opere in mostra prendono spunto dal mondo del vino; tralci di vite, foglie, cavatappi. Inoltre, essendo febbraio anche il mese di San Valentino, alcune opere celebreranno questa ricorrenza con cuori di tutte le specie, ma sempre e comunque in rame lavorato.

L’inaugurazione dell’esposizione, dal titolo “Sorsi di Rame”, è fissata per lunedì 2 febbraio alle ore 20.30 e sarà visibile fino alla fine del mese.

 

Daniele Serantoni nasce a Faenza nel 1979 e risiede a Castel  Bolognese. Dal 2003 crea opere in rame di vario genere e dimensioni. I suoi lavori non presentano alcun genere di saldatura ma solamente fissaggio tramite rivetti anch’essi di rame.

 

La mostra è visitabile dal lunedì alla domenica dalle 20.30 all’1. L’ingresso è gratuito.

Per informazioni: tel. 0545 31590

 

 

Ufficio stampa: Pierluigi Papi tel. 338 3648766  ppapi@racine.ra.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl