Songkran Festival: arriva il Capodanno thailandese

Songkran Festival: arriva il Capodanno thailandese Songkran Festival, il Capodanno che purifica 13 marzo 2009 - "Anno bagnato anno fortunato": è una formula che ben si addice al Songkran Festival, evento con cui in Thailandia si celebra il Capodanno dal 13 al 15 aprile e che è conosciuto anche come Water Festival per la preziosa funzione di purificazione che viene attribuita all'acqua.

13/mar/2009 17.23.24 Art&Fun Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Songkran Festival, il Capodanno che purifica



13 marzo 2009 - “Anno bagnato anno fortunato”: è una formula che ben si

addice al Songkran Festival, evento con cui in Thailandia si celebra il

Capodanno dal 13 al 15 aprile e che è conosciuto anche come Water

Festival per la preziosa funzione di purificazione che viene attribuita

all’acqua.



Inizialmente nato per indicare il passaggio del Sole in un nuovo segno

dello zodiaco, l’evento è passato a rappresentare l’ingresso nel nuovo

anno della comunità thailandese, occasione particolarmente importante

per tutta la popolazione del Regno. La festività riveste infatti un

forte significato sociale segnando un momento emozionante di

riunificazione familiare e di devozione religiosa: nelle famiglie si

tributano onori alle persone più anziane a cui viene versata acqua

profumata nel palmo delle mani, ricevendone auguri di prosperità e buona

sorte per il futuro, mentre continue processioni ai templi sono

l’occasione per manifestare il proprio rispetto ai monaci con offerte,

come riso, frutta e dolci, che vengono disposte nelle ciotole, e il

devoto ascolto di sermoni buddisti.



Dopo avere assistito al rituale con cui vengono lavate le immagini del

Buddha, il Songkran svela tutto il proprio carattere festoso: ovunque

nelle strade le persone si lasciano andare all’allegria spruzzandosi

acqua in segno di rinnovamento e pulizia, con gioiose celebrazioni che

servono a “lavare via” la cattiva sorte.



Se è vero che il Songkran è profondamente sentito in tutta la

Thailandia, le manifestazioni più spettacolari si tengono a Bangkok, la

metropoli moderna, Ayutthaya (antica capitale del Siam), l’animata

Pattaya, Chiang Mai, detta la Rosa del Nord, Sukhothai e Phuket.







TAT (Tourism Authority of Thailand)

Tel. 06 44014422 �“ www.turismothailandese.it �“ E-mail:

info@turismothailandese.it



Art&Fun srl - Ufficio stampa e comunicazione

Tel. 06 5745283 - Fax 06 5744154 �“ E-mail: info@artfun.it



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl