Tuttinbici 2009: weekend in bicicletta con Nolobike Parma e Parma Turismi

26/mar/2009 18.18.50 Francesca Maffini - Ufficio Stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.



>Provincia di Parma e Parma Turismi presentano il calendario “Tuttinbici

2009”

> 19 proposte tematiche da scoprire in sella alle biciclette prese a

noleggio

>con il servizio “Nolo Bike Parma”. 12 “biciclettate” condotte da Guide

>Ambientali Escursionistiche e 7 iniziative promosse dalle associazioni

sportive

>Bicinsieme Fiab Parma e Uisp Parma. I primi eventi: domenica 22 marzo

“Andiamo

>a Incominciare”, Nolo Bike Parma gratis per tutti; domenica 29 marzo

“Fabulando

>in Parma Morta”, raccontafiabe in bicicletta;Weekend in bicicletta con

Nolobike

>Parma lunedì 13 aprile “Arie e profumi speciali”, Pasquetta pedalando con

>Verdi, Bertolucci col profumo del Culatello; Domenica 25 aprile “Da Parma

al

>fiume Po”, libera il pedale; Venerdì 1 maggio “In bici sulla Via

Francigena”.

>

>- comunicato stampa -

>

>Parma - Diciannove “biciclettate” alla scoperta del territorio parmense,

>accompagnati da Guide Ambientali Escursionistiche (GAE). Provincia di Parma

e

>Parma Turismi presentano “Tuttinbici 2009” pedalando con Nolo Bike Parma,

il

>primo calendario di iniziative cicloturistiche ed escursioni diversificate

per

>tutti i gusti e tutte le età. Il calendario prende il via domenica 22

marzo

>(solo in questa occasione il noleggio è gratuito) e prosegue fino a domenica

27

>settembre 2009. Si tratta di “gite” in bicicletta pensate per i gruppi, per

le

>famiglie, per i giovani, per gli ultrasessantenni e per chi vuole vivere

il

>proprio tempo libero all’aria aperta tra sport, natura, buona tavola e

>cultura.

>

>Scorrendo il calendario spiccano 12 eventi organizzati direttamente da

Parma

>Turismi e 7 iniziative gestite dall’associazionismo sportivo Bicinsieme -

Fiab

>Parma e Uisp Parma. In carnet trovate le “pedalate enogastronomiche” alla

>ricerca di sapori e antichi saperi corredate da ghiotte tappe in osterie,

>relais e pranzi al sacco in mezzo alla natura. Ci sono i percorsi tra i

>monumenti e quelli che consentono approfondimenti di temi inediti come la

flora

>e la fauna nelle riserve e nelle oasi naturalistiche. Spiccano le pedalate

>attraverso i paesaggi cari al regista Bernardo Bertolucci, gli itinerari

legati

>al maestro Giuseppe Verdi e quelli che amava l’imperatrice Maria Luigia d’

>Austria. Muniti di binocolo, macchina fotografica, taccuino, raccoglitori

di

>erbe e fiori da far poi seccare, i partecipanti scopriranno posti nuovi e

>soprattutto un inedito modo di osservare la realtà che ci circonda. Si

potrà

>scegliere l’escursione lungo il Po, sull’argine del Taro o lungo la Via

>Francigena, vivendo una sorta di “moderno pellegrinaggio” in bicicletta

anziché

>a piedi, con la possibilità di scoprire le Maestà che punteggiano gli

incroci

>delle strade bianche, fino al Crocifisso Parlante di Don Camillo reso

celebre

>dalla cinematografia dedicata a Giovannino Guareschi con Gino Cervi e

>Fernandel.

>

>Il servizio “Nolo Bike Parma” conta su un parco mezzi di 170 biciclette

>dislocate in 10 Comuni della Bassa Parmense dotati di piste ciclabili ed è

>organizzato da Parma Turismi per conto della Provincia di Parma e con il

>supporto di Banca Monte Parma si avvale della collaborazione dei singoli

>gestori situati nei vari Comuni (Busseto, Colorno, Fontanellato, Mezzani,

>Polesine Parmense, Roccabianca, San Secondo Parmense, Sissa, Soragna,

Zibello)

>e del coordinamento di Parma Turismi.

>

>Il valore aggiunto è sicuramente la possibilità di fare le escursioni

>accompagnati dalle G.A.E. che hanno proposto le escursioni: Stefania

>Bertaccini, Beatrice Bonati, Marcello Cantarelli, Alessandra Mordacci,

>Francesco Maiorana oltre alla Guida Nazionale di Mountain Bike Stefano

>Alinovi.

>Decidete quanti chilometri volete percorrere, che cosa volete vedere e

>scegliete uno degli appuntamenti nel carnet “Tuttinbici 2009” (lo trovate

anche

>on line sul sito www.nolobikeparma.it) per compiere suggestive escursioni

in

>tutta sicurezza

>Ecco le 12 proposte 2009 offerte da Parma Turismi da segnare sul vostro

>taccuino.

>

>Domenica 22 marzo, “Andiamo a incominciare”, Nolo Bike Parma è gratis per

>tutti! Approfittane anche tu! Per tutto il giorno nei 10 punti noleggio è

>prevista la gratuità della bicicletta. Dove? A Busseto, Colorno,

Fontanellato,

>Mezzani, Polesine Parmense, Roccabianca, San Secondo Parmense, Sissa,

Soragna e

>Zibello: in ciascuno di questi Comuni infatti è presente una postazione di

>noleggio che ospita 17 biciclette, per adulti e per ragazzi, così da

permettere

>a chiunque di scoprire sulle due ruote il territorio bagnato dal Grande

Fiume

>Po. È consigliata la prenotazione della bicicletta, per la mattina, per

il

>pomeriggio o per tutto il giorno. Info: 0521.931800

>

>Domenica 29 marzo, “Fabulando in Parma Morta”, Raccontafiabe in

bicicletta.

>“C’era una volta tanto tempo fa un airone che voleva girare il mondo.

Volando

>alto nel cielo vide una zona verde con tanti alberi, arbusti e acqua

>trasparente e vide un cartello in cui c’era scritto: “Parma Morta zona

umida” e

>decise di fermarsi…” come in una fiaba vi addentrerete in un viaggio

>indimenticabile tra paesaggi suggestivi e segreti da scoprire. Attraverso

>storie e avventure fantastiche di rane, gallinelle, falchi e cicogne, grandi

e

>piccini impareranno a conoscere e riconoscere gli animali che abitano nell’

area

>protetta della Parma Morta. Questa imperdibile escursione �“ dove sarete

>accompagnati dalla GAE Stefania Bertaccini (Esperta srl) �“ è

particolarmente

>indicata per famiglie con bambini. Il titolo è “Fabulando in Parma Morta”

ci

>dice che si punta tutto sullo spirito di avventura e curiosità che adulti

e

>ragazzini vivono in mezzo alla natura. Si tratta di una divertente

passeggiata

>in bicicletta da Mezzani a Coenzo con ritorno a Mezzani alla scoperta

degli

>animali che abitano la Riserva Parma Morta e della flora che la rende una

oasi

>tipica. Si snoda per circa 20 km ed è adatta alle famiglie. Il ritrovo è

alle

>15 nel Punto Nolo Bike Parma di Mezzani e il rientro è alle 18.

Prenotazione

>obbligatoria, Tel. 0521.931800.

>

>

>Lunedì 13 aprile, “Arie e profumi speciali”, Pasquetta in bicicletta, e l’

>appetito viene pedalando. E’ proprio il caso di dirlo in occasione di

questa

>vivace escursione guidata nella “bassa” tra arie verdiane e profumi unici,

che

>si snoda per circa 35 km totalmente asfaltati e abbina il gusto per lo

sport

>all’aria aperta allo spirito della buona forchetta a tavola. Accompagnati

dalla

>Guida Nazionale di MTB Stefano Alinovi, partendo dalle terre del Principe

Meli

>Lupi il percorso attraversa la fertile campagna. La forza dei contadini

>descritti da Bernardo Bertolucci nel film “900”, la corte “Le Piacentine”,

la

>potenza del canto verdiano: a Roncole, e successivamente a Busseto e a

villa

>Sant’Agata scopriremo l’ispirazione di questi grandi maestri. Poi sulle

rive

>del Grande Fiume, il Po, terra di Giovannino Guareschi e zona di produzione

del

>Culatello, il Re dei salumi. Il ritrovo è alle 9.30 al Punto Nolo Bike Parma

di

>Soragna, mentre il rientro è previsto alle 18 circa. Il pranzo sarà al

sacco

>nell’area sosta di Polesine Parmense. Sono previsti costi aggiuntivi per

la

>visita a Villa Sant’Agata (prezzo speciale 4 euro) e al Museo del

Parmigiano-

>Reggiano di Soragna (prezzo speciale 3 euro). Prenotazione obbligatoria,

Tel.

>0521.931800.

>

>Domenica 25 aprile, “In bicicletta da Parma al Fiume Po”. Per chi vuole

>trascorre un 25 aprile fuori porta indimenticabile, all’aria aperta e in

buona

>compagnia, consigliamo un’escursione unica lungo un itinerario Farnesiano

>attraverso le strade d’argine del Torrente Parma, che si snoda per circa 50

km.

>L’escursione guidata dalla GAE Marcello Cantarelli, parte alle 10.30 da

Parma

>(punto di ritrovo davanti a Parma Point, via Garibladi 18) e, dopo aver

fatto

>tappa a Torrile, Colorno, Sanguigna, Colorno, prevede il rientro a Parma

città

>per le ore 17. I ciclo-turisti vedranno, oltre alle piccole chiese che

>punteggiano la Bassa parmense, la Reggia di Colorno e la maestosa “Certosa

di

>Paradigna”, che segnano e impreziosiscono l’itinerario. Arrivando al Fondo

>Grande “la Selva” e alla Grancia di Sanguigna, si avrà l’opportunità di

>effettuare eventuali soste gastronomiche o di consumare un pranzo al sacco.

>E’ inoltre in programma una breve visita alla golena del Fiume Po per

>conoscere da vicino il suo particolare ambiente naturalistico.

Prenotazione

>obbligatoria, Tel. 0521.931800

>

>Venerdì 1 maggio, “In bici sulla Via Francigena”. Biciclettata da Busseto

a

>Chiaravalle della Colomba fino a Fidenza sulle tracce di Sigerico. In un

giorno

>di festa, riscoprire abbazie e chiostri dopo aver fatto una sana pedalata,

può

>essere occasione per ritemprare lo spirito e il fisico. Ecco allora che

quando

>l’aria è ancora fresca ma il sole già più caldo si consiglia questo percorso

di

>45 km prevalentemente asfaltato con brevi tratti sterrati. Partendo da

Busseto

>�“ accompagnati dalla Guida Nazionale di MTB Stefano Alinovi di Verd&Acque

sas,

>ci si sposta verso l’Abbazia cistercense di Chiaravalle della Colomba,

seguendo

>le tracce degli antichi pellegrini che nel medioevo percorrevano la Via

>Francigena diretti a Roma. Dopo una breve visita al complesso abbaziale e

al

>suo stupendo chiostro si prosegue verso Fidenza (importante tappa della

Via

>Francigena) facendo una piccola sosta a Castione Marchesi per conoscere le

>vicende storiche dell’abbazia obertenga. La partenza è prevista alle 9.30

>presso il punto Nolo Bike Parma di Busseto I.A.T Piazza G.Verdi. Rientro

>previsto alle 18 circa. Pranzo al sacco. Prenotazione obbligatoria, Tel.

>0521.931800

>

>Domenica 3 maggio, “Fiume e architetto”. In bicicletta lungo il Basso Taro

e

>fino al Po: per questa escursione sono indispensabili il binocolo e la

macchina

>fotografica perché la pedalata, che segue la corrente del fiume, è

dedicata

>alla osservazione di flora, fauna e del paesaggio fluviale. Per circa 30

km,

>accompagnati dalla Gae Francesco Maiorana, Esperta SRL, la natura sarà una

>sorta di grande libro da sfogliare e leggere. Ogni pedalata sarà come

voltare

>una pagina, e pagina dopo pagina si impareranno a leggere i segni dell’uomo

e

>della natura sul territorioSi scopriranno i segreti del fiume che modella

il

>territorio quasi fosse un architetto, ne definisce i caratteri, condiziona

la

>presenza di piante e animali, dà impulso alle attività dell’uomo e ne

influenza

>le abitudini. L’escursione è particolarmente adatta a famiglie con bambini.

La

>partenza è prevista alle 10 presso il punto Nolo Bike di San Secondo

Parmense.

>Rientro previsto alle ore 16:30 circa. Sono previsti costi aggiuntivi per

la

>visita alla Rocca dei Rossi di san Secondo Parmense (prezzo speciale 3,50

euro)

>Prenotazione obbligatoria, Tel. 0521.931800

>

>

>Domenica 31 maggio, “Il Curioso della Bassa”. In bicicletta in cerca delle

>antiche Maestà fino al Crocifisso Parlante di Don Camillo. Chi non ricorda

la

>celebre scena in cui Gesù Crocifisso �“ sull’altare �“ dice al prete uscito

dalla

>penna di Giovannino Guareschi e interpretato da Fernandel “Don Camillo,

Don

>Camillo…” invitandolo a ponderare pensieri e azioni. La biciclettata lunga

>circa 25 km e proposta l’ultimo giorno di maggio �“ a chiusura proprio del

Mese

>di Maggio Mariano, mese delle Rose �“ farà proprio tappa alla Chiesa che

ospita

>il Crocifisso parlante, passando prima dalle maestà che punteggiano il

>territorio parmense, accompagnati dalla GAE Alessandra Mordacci. La partenza

è

>prevista alle 10 presso il punto Nolo Bike di Zibello. Rientro previsto

alle

>ore 16:00 circa. Prenotazione obbligatoria, Tel. 0521.931800

>

>

>Domenica 14 giugno, “Benvenuti a corte”. Passeggiata in bicicletta alla

>scoperta dei luoghi amati dalla duchessa Maria Luigia d’Austria. Per circa

20

>Km percorrerete in bicicletta un itinerario che, probabilmente, la

Duchessa

>faceva seduta in carrozza o a cavallo. La GAE Stefania Bertaccini (Esperta

>SRL), vi introdurrà in un mondo incantato e antico: palazzi da fiaba,

carrozze

>trainate da cavalli, feste e giardini suggestivi, sarà come tornare indietro

al

>tempo in cui alla corte degli imperatori danzavano giovani principesse. Per

un

>giorno ci lasceremo alle spalle il rumore delle automobili e il fumo delle

>industrie. Attraverso storie fantastiche e magici giardini visiteremo i

luoghi

>che la duchessa Maria Luigia d’Austria ha tanto amato e scopriremo alcuni

>segreti della sua corte e del suo tempo. L’escursione è adatta a famiglie

con

>bambini. La partenza è prevista alle 10 presso il punto Nolo Bike Parma di

>Sacca di Colorno. Rientro previsto alle ore 15:30 circa. Pranzo al sacco.

E’

>previsto un costo aggiuntivo per chi volesse visitare la Reggia di Colorno.

E

>per lasciare ai partecipanti un ricordo indimenticabile della giornata

verranno

>date in omaggio alcune ricette dei piatti preferiti da Maria Luigia.

>Prenotazione obbligatoria, Tel. 0521.931800

>

>Domenica 6 settembre, “Dove i fiumi s’incontrano”. Per circa 20 km la GAE

>Francesco Maiorana (Esperta SRL) condurrà l’escursione svelando i segreti

del

>territorio. Pedalando lungo l’argine si farà tappa ai Boschi di Maria

Luigia,

>rappresentativi di un antico paesaggio padano dove accanto al fiume

dominavano

>foreste di pioppi e di salici e poi, a ritroso, si giungerà alle foci del

Taro,

>dove gli aironi si fermano a pescare e i picchi selezionano i pioppi. La

>pedalata si sviluppa lungo gli ambienti fluviali, fino alla confluenza del

Taro

>nel Po: un territorio dal rilevante pregio naturalistico tale da essere

incluso

>nella Rete europea Natura 2000. Un consiglio? Portare binocolo e macchina

>fotografica. Escursione adatta a famiglie con bambini.

>Si parte alle 10 presso il punto Nolo Bike Parma di Torricella di Sissa.

>Rientro previsto ore 16:30 circa. Prenotazione obbligatoria, Tel.

0521.931800

>

>Sabato 12 settembre, “In bicicletta nel Mondo Piccolo”. Un itinerario

nella

>terra descritta da Giovannino Guareschi. Il percorso che si snoda per 35 km

si

>sviluppa lungo i più belli itinerari ciclabili: “Bici Parma Po” e “Mondo

>Piccolo”. Di fatto si pedala nella “Bassa” lungo il ”grande fiume” in un

antico

>paesaggio rurale con visita al Museo dedicato a Guareschi e sosta all’

>agriturismo Brè del Gallo. Lungo il percorso si attraversa il paesaggio

>golenale del Po, dello Stirone e del Taro, e se ne gusta l’armonia che tanto

ha

>ispirato i racconti del grande Giovannino, attraversando i paesi

Roccabianca,

>Stagno, Rigosa, Fontanelle, per fare poi ritorno a Roccabianca. La GAE è

>Marcello Cantarelli. Si parte alle 14 dal punto Nolo Bike Parma di

Roccabianca.

>Rientro previsto ore 17.30..Prenotazione obbligatoria, Tel. 0521.931800

>

>Domenica 20 settembre, “Semplicemente pedalando”. Sull’argine del Po in

>bicicletta. Escursione naturalistica breve e semplice: 21 km per ammirare

il

>Grande Fiume visto dall’argine. Partendo dal suggestivo porto di Polesine

>Parmense, cullati dalle intense sensazioni e dal caratteristico tepore che

la

>Bassa Parmense sa regalare, sarà possibile trascorrere una piacevole

mattinata

>attraversando l’ambiente unico che il Po ha saputo ricreare grazie al suo

>passaggio. Accompagnati dalla GAE Beatrice Bonati dell’associazione Terre

>Emerse, si attraverseranno i paesi: Polesine Parmense, Zibello,

Roccabianca,

>Torricella di Sissa, Polesine Parmense. La partenza è fissata alle 9:30 al

>punto Nolo Bike Parma di Polesine Parmense. Una volta tornati al punto di

>partenza chi lo desidererà potrà fermarsi al rinomato ristorante “Al

Cavallino

>Bianco”. Rientro previsto alle 13. Prenotazione obbligatoria, Tel.

0521.931800

>

>Domenica 27 settembre, “Pedalate antiche”. Da Fontanellato a Soragna e San

>Secondo Parmense, in bicicletta per scoprire i fasti delle corti della

bassa

>padana. Lungo un itinerario di circa 35 km, su asfalto e piccoli pezzi

>sterrati, i cicloturisti ripercorreranno insieme a Stefano Alinovi Guida

>Nazionale di MTB (Verd&Acque sas) le strade dei nobili che abitavano rocche

e

>castelli. Si spazia da Fontanellato a Soragna, il paese dei principi Meli

Lupi,

>con un occhio di riguardo per i centri storici e i manieri in cui fiorirono

le

>corti della bassa padana, per poi raggiungere San Secondo Parmense.

Pedaleremo

>nel paleo alveo del fiume Taro e potremo ammirare l’antica pieve romanica

di

>San Genesio. Di qui per strade basse rientreremo nell’inclita terra dei

conti

>Sanvitale. Partenza alle ore 10:00 dal Punto Nolo Bike Parma di

Fontanellato,

>presso la Rocca. Rientro previsto ore 18:00 circa.

>Il pranzo è al sacco. Sono previsti costi aggiuntivi per la visita alla

Rocca

>Meli Lupi di Soragna (prezzo speciale 5 euro) e alla Rocca Sanvitale di

>Fontanellato (prezzo speciale 6 euro). Prenotazione obbligatoria, Tel.

>0521.931800

>

>Come partecipare alle escursioni

>Per tutte le escursioni la prenotazione è obbligatoria, è possibile

>partecipare con bici propria. Una guida accompagna fino a 15 escursionisti.

Il

>numero massimo di partecipanti è fissato in 30, con due guide.

>Costi con noleggio bici: 10 euro adulti, 5 euro minori di 13 anni.

>Costo con bici propria: 5 euro adulti, GRATIS minori di 13 anni.

>

>Sono inoltre inserite nel calendario “Tuttinbici 2009” 3 iniziative

promosse

>da Bicinsieme - FIAB Parma, e 4 iniziative promosse da Uisp Parma:

>

>29 marzo 2009 �“ Giro delle Rocche e dei sapori 5 e 26 aprile 2009 �“

>Porcolonga di primavera

>7 giugno 2009 - Festa del Po 10 maggio 2009 �“ Pedalata lenta e cordiale

>21 giungno 2009 �“ Da Gramignazzo a Colorno 13 settembre 2009 �“ Porcolonga

d’

>autunno

>Per informazioni e prenotazioni bicinsieme@yahoo.it; tel. 0521/962458;

cell.

>339/8123784 Per informazioni e prenotazioni segreteria@uispparma.it; tel.

>0521/707429; cell. 340/446270

>

>Anche al di fuori del calendario iniziative, le biciclette Nolo Bike Parma

si

>possono noleggiare e prenotare tutte le domeniche e i festivi da Marzo a

fine

>Ottobre contattando i singoli gestori o Parma Turismi. Sono disponibili

tariffe

>speciali week-end. Per ulteriori informazioni consultare il sito www.

>nolobikeparma.it

>

>

>Informazioni Parma Turismi

>Tel. 0521 931800 - Fax 0521 223161

>Strada Repubblica, 45 - 43100 Parma

>info@nolobikeparma.it

>www.nolobikeparma.it

>

>

>Ufficio Stampa

>Dott.ssa Francesca Maffini

>







blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl