Mario Costa in mostra a Ravenna

27/mar/2009 11.00.46 Pierluigi Papi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Le provocazioni artistiche di Mario Costa in mostra a Ravenna

Dal 5 aprile a Palazzo Rasponi un’antologica dedicata all’artista lughese

 

 “Tradizionale, contemporanea e l'altra pittura, provocazioni” è il titolo della mostra antologica di Mario Costa allestita - con pitture, quadri e oggettistica di legno - nella sala espositiva del Comune di Ravenna a Palazzo Rasponi (via M. D’Azeglio, 2, ex tribunale).

La mostra sarà aperta al pubblico domenica 5 aprile alle ore 10 e rimarrà allestita fino a sabato 18 aprile con i seguenti orari: lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 10 alle ore 12,30; martedì, giovedì, sabato e tutti i festivi dalle ore 10 alle ore 12,30 e dalle ore 16 alle ore 19. L’ ingresso è libero.

 

Mario Costa, si propone a Ravenna con lavori eseguiti dagli anni ‘70 ad oggi e, come sottotitolato nel catalogo dell’evento, si presenta con “provocazioni d’autore” per far conoscere l’arte tradizionale, quella contemporanea e “l’altra pittura”.

Tramite i suoi lavori, Costa ripropone un ritorno alle forme artistico-pittoriche facilmente comprensibili dove sono sottolineati i valori che nascono dal di-segno, dall’uso del colore e della materia scultorea, unici ingredienti per vere opere d’arte.

L’Arte diventa oggetto di uno studio quasi anatomico e conseguentemente l’autore passa a crearne una  virtuale autopsia che, anziché confermarne la morte, dovrà produrre una ripartenza verso forme artistiche nuove più semplici ed accessibili a tutti, senza scimmiottare il passato, dove forma e colore dovranno tornare ad essere elementi di pregio per raccontare il nostro tempo.

Con queste premesse, Costa cataloga i lavori presente nella mostra di Ravenna in tre sezioni: la pittura, quella tradizionalmente conosciuta; i quadri, opere che oltre al colore e alla materia implicano contaminazioni di materiali diversi; la piccola oggettistica d’arredo di legno realizzata con materiali di recupero.

 

Per informazioni: 340 8917012

 

 

 

Ufficio stampa: Pierluigi Papi tel. 338 3648766  info@pierluigipapi.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl