IL TURISMO AI RAGGI X

17/apr/2009 20.18.03 Consorzio Cusio Turismo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

SUL LAGO D'ORTA TURISMO AI RAGGI X

In provincia di Novara si parla del futuro del territorio in un convegno 

 

Orta San Giulio (No), 17 aprile 2009

 

E' stato il presidente del Consorzio Cusio Turismo, Andrea Giacomini, ad aprire i lavori del convegno intitolato "Sfide e Prospettive Turistiche per il Lago d’Orta", tenutosi questa mattina all'Hotel San Rocco di Orta San Giulio, nel novarese. L'evento era organizzato dal Politecnico di Torino DICAS, dalla Regione Piemonte e dal SITI (Istituto Superiore sui Sistemi Territoriali per l’Innovazione).

Durante l'incontro, vengono presentati i risultati di un progetto innovativo, che, per la prima volta, ha consentito di monitorare il comportamento dei flussi turistici grazie all'utilizzo di moderni dispositivi satellitari (gps) in dotazione ad alcuni turisti che hanno scelto di partecipare all'iniziativa.

L’indagine ha consentito di definire un quadro di massima del percorso spazio-temporale svolto dal turista-tipo, con una particolare attenzione a scelte e itinerari ricorrenti.

"Ancora una volta - commenta il presidente del Consorzio Cusio Turismo Andrea Giacomini - il Lago d'Orta si conferma all'avanguardia, soprattutto grazie alla costante volontà di dare risposte concrete e soddisfacenti alle istanze di chi visita quotidianamente questo angolo di paradiso, censito tra i più belli e i più puliti del mondo. Un ringraziamento particolareva ovviamente all'Assessorato regionale al Turismo e al Politecnico di Torino per la sensibilità e l'attenzione dimostrate".

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl