COMUNICATO STAMPA: A FOGGIA IL PRIMO PREMIO DEL CERTAME INTERNAZIONALE BRUNIANO

COMUNICATO STAMPA: A FOGGIA IL PRIMO PREMIO DEL CERTAME INTERNAZIONALE BRUNIANO COMUNICATO STAMPA A FOGGIA IL PRIMO PREMIO DEL IX CERTAME INTERNAZIONALE BRUNIANO Nola- Per la terza volta in nove anni il Liceo Classico "V. Lanza" di Foggia si porta a casa il primo premio del Certame Internazionale Bruniano.

19/apr/2009 14.48.06 Associazione Meridies Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

A FOGGIA IL PRIMO PREMIO DEL IX CERTAME INTERNAZIONALE BRUNIANO

 

Nola- Per la terza volta in nove anni il Liceo Classico “V. Lanza” di Foggia si porta a casa il primo premio del Certame Internazionale Bruniano. Roberta Granato, infatti, del Liceo “Lanza” di Foggia si è aggiudicata il primo premio di duemila euro del IX Certame Internazionale Bruniano. Mentre il primo premio di mille euro, riservato alla sezione universitari, è andato a Massimo Colella, di Forio d’Ischia, dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”. Visibilmente emozionata Roberta Granato ha voluto sottolineare la sua gioia e la sua soddisfazione per il premio vinto: “Sono felicissima di questo premio, per me è stata un’esperienza bellissima per tutti questi giorni a contatto con Bruno e la filosofia, per l’accoglienza che abbiamo ricevuto e per essermi rapportata ad un filosofo straordinario come il Nolano. Ringrazio tutti per questa stupenda emozione che sto vivendo”. “Anche io sono molto felice per questo risultato – ha sottolineato Massimo Colella – in particolare sono felice di questa ennesima esperienza importante che ho avuto la possibilità di realizzare grazie al certame bruniano”. Quest’anno il certame ha avuto la felice combinazione dell’abbinamento con l’anteprima della Biennale Bruniana e si è arricchito di iniziative ed incontri. “E’ stato un lavoro molto duro sotto il profilo organizzativo – ha ribadito Valentina Russo, referente del certame bruniano dell’Associazione Meridies – ma direi che ne è valsa la pena. Siamo molto contenti di come i ragazzi tutti, che hanno affollato le “giornate bruniane”, siano andati via da Nola con grande gioia e soddisfazione”. “E’ stata una bella edizione – ha ribadito Angelo Amato de Serpis, presidente di Meridies – e credo che il merito va dato al lavoro svolto da Meridies, dalla Fondazione, dal Comune di Nola e dal Liceo Classico “G. Carducci” di Nola. Speriamo di poter fare sempre meglio”. “Il Comune di Nola – ha sottolineato l’Assessore ai Beni Culturali Arturo Cutolo – ha in grande considerazione questo evento che ormai da nove anni pone Nola all’attenzione di tutte le scuole italiane e non. Dobbiamo metterci a lavoro subito per la decima edizione ed il nostro impegno non mancherà certo”. “Faccio da sempre il tifo per i giovani – ha chiuso il Sindaco di Nola Felice Napolitano – e questa è una manifestazione cha va proprio nella direzione giusta. Il Comune di Nola sarà sempre vicino al certame che da lustro alla nostra città”. Il filosofo Aniello Montano, presidente della commissione scientifica del certame, ha ribadito la validità culturale dell’evento: “Il Certame Bruniano è una manifestazione di grande valenza culturale che mette in contatto i giovani direttamente con le opere di Bruno. Il nostro impegno dovrà essere quello di rendere sempre più agevole la partecipazione di questi ragazzi a tale evento”. Alla manifestazione sono stati presenti tra gli altri anche l’On. Paolo Russo, il Preside del Liceo Classico “G. Carducci” di Nola Paolo Allocca, il funzionario del Ministero dell’Istruzione Luciano Chiappetta, il presidente dell’Agenzia di Sviluppo per l’Area Nolana, l’Assessore ai Beni Culturali di Cimitile Arcangelo Riccardo, il Comune di Casamarciano, il Presidente della Fondazione Parco Letterario Giordano Bruno.

Gli altri piazzamenti sono i seguenti:

2) Zelli Leonardo – Liceo Classico "T. Tasso" di Roma - (1.000,00 euro)
3) Del Vecchio Rossella – Liceo Scientifico “L.B. Alberti” di Minturno (Latina) - (1000,00 euro)
4) Carnevale Francesca – Liceo Classico "V. Lanza" di Foggia - (700,00 euro)
5) D'Alessio Alfonso – Liceo Scientifico "G. Albertini" di Nola (Napoli) - (500,00 euro)
6) Macrì Stefano - Liceo Scientifico "L. Da Vinci" di Maglie (Lecce) - (300,00)
7) Di Vetta Giuseppe – Liceo Classico "P. Albertelli" di Roma
8) Latilla Francesco – Liceo Classico "P. Gobetti" di Fondi (Latina)
9) Sepe Giovanni –Liceo Classico "P. Gobetti" di Fondi (Latina)
10) Lepone Elisa –Liceo Scientifico “L.B. Alberti” di Minturno (Latina)
11) Tutti gli altri

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl