Il latin jazz del quintetto di Piero Odorici inaugura il maggio live del Boca Barranca

23/apr/2009 10.18.10 Pierluigi Papi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il latin jazz del quintetto di Piero Odorici inaugura il maggio live del Boca Barranca

Appuntamento venerdì 1 a Marina Romea

 

Nuovo mese e nuovi imperdibili appuntamenti con la musica live, e non solo, al Boca Barranca di Marina Romea (Ra). Anche in maggio le serate del venerdì saranno scandite da interessanti concerti, con il jazz di qualità a farla da padrone, in compagnia di artisti di fama nazionale e internazionale.

 

Si parte il 1° maggio con il concerto del Piero Odorici Latin Jazz Quintet: Piero Odorici al sax, Paolo Ghetti al basso, Maurizio Asero alle percussioni, Stefano Paolini alla batteria, Nico Menci alle tastiere. Il gruppo miscela con grande maestria atmosfere latine con le raffinatezze del jazz. Ne esce un trascinante repertorio latin-groove.

Piero Odorici, bolognese, classe 1962 rappresenta uno dei più interessanti talenti del nuovo jazz europeo. Dopo gli studi classici di sassofono, si perfeziona nella tecnica jazz sotto la guida di Sal Nistico e Steve Grossman, due fra i più grandi sassofonisti al mondo, e partecipando a workshops tenuti da Mal Waldron, Barry Herris e Joe Handerson. Numerose e prestigiose le collaborazioni che hanno portato Odorici ad esibirsi in Italia, Francia, Germania, Grecia, Finlandia e Canada. Fra i tanti: Luciano Pavarotti, George Michael, Ben Riley, George Cables, Jimmy Cobb, Lee Konitz, Joe Lovano, Steve Lacy, Gloria Gaynor, Steve Ellington, Steve Gadd, Mingus Big Band. Nel 2000 Odorici è stato in tour in Usa con Ray Mantilla, esibendosi nei clubs più rinomati New York, Boston, Philadelphia. Nello stesso anno ha partecipato anche al Pavarotti and Friends.

 

Il sabato sera, invece, sarà sempre all’insegna dei dj-set. Il  2 maggio toccherà a Luigi Bertaccini e la sua miscela di rock, pop e soul.

 

Gli altri appuntamenti live di maggio

Venerdì 8  arrivano i fratelli Lo Greco che con la propria band da tempo riscuotono consensi e successo grazie all’originale ed entusiasmante miscela di funky-jazz di cui sono esecutori, produttori, autori, arrangiatori.

Conosciuto dal grande pubblico per aver collaborato, tra gli altri, con Renato Zero, Tullio De Piscopo, Mina e per aver partecipato a diverse trasmissioni televisive accompagnando artisti del calibro di Joe Cocker, Paul Young, Sam Moore, per la rassegna “Top Jazz Guitar” venerdì 15 ci sarà Gigi Cifarelli in compagnia anche di Cico Cicognani.

Il bassista e compositore Enzo Torregrossa, in arte Zone, è uno dei migliori musicisti italiani della nuova scena jazz. Dopo varie esperienze che lo hanno portato a suonare anche con Dizzy Gillespie e Kenneth Jackson, ha vinto il Globo d’oro al premio italiano Nastro D’Argento per la colonna sonora del film “Sud” del regista Gabriele Salvatores. A Marina Romea, venerdì 22, presenterà il suo nuovo album, “Gimalì”: un’esplorazione sonora che prende il nome di Nu Jazz.

Personaggio eclettico e soprattutto chitarrista sopraffino e innovativo (è l'unico musicista al mondo ad utilizzare la "Breath Guitar", o chitarra a fiato, uno strumento futuristico che suona grazie ad una tecnica personalissima ) Antonio Onorato è il principale esponente del "jazz napoletano", nuova corrente musicale che fonde gli stilemi armonico-melodici della tradizione musicale napoletana con la musica afro-americana. Onorato sarà di scena venerdì 29 in quartetto a chiudere il mese e la rassegna “Top Jazz Guitar” del Boca Barranca.

Tutti i concerti saranno seguiti dal dj set di Gianni Corbari.

 

L’inizio degli appuntamenti è sempre fissato per le ore 23 e l’ingresso è sempre gratuito.

Per informazioni: tel. 0544 447858

Ufficio stampa BOCA BARRANCA: Pierluigi Papi tel. 338 3648766 ppapi@racine.ra.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl