L’anima della musica brasiliana: Jacaré in concerto a Marina Romea

L'anima della musica brasiliana: Jacaré in concerto a Marina Romea L'anima della musica brasiliana: Jacaré in concerto a Marina Romea Appuntamento live al Boca Barranca, venerdì 19 giugno ore 23 Dall'incontro tra la giovane cantante Cristina Renzetti e il polistrumentista Rocco Casino Papia, nel 2003 nasce il progetto Jacaré.

11/giu/2009 11.21.33 Pierluigi Papi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L’anima della musica brasiliana: Jacaré in concerto a Marina Romea

Appuntamento live al Boca Barranca, venerdì 19 giugno ore 23

 

Dall’incontro tra la giovane cantante Cristina Renzetti e il polistrumentista Rocco Casino Papia, nel 2003 nasce il progetto Jacaré. Lei proviene dalla musica brasiliana (suona in Italia, Portogallo e Brasile con numerosi musicisti); lui dalle contaminazioni world-jazz (suona in Italia, Slovenia, Svizzera e Kosovo con vari progetti). La band propone un’idea originale di canzone d’autore arrangiata con eclettismo, raffinatezza e potenza. L’appuntamento con Jacaré è al Boca Barranca di Marina Romea, venerdì 19 giugno alle ore 23.

Oltre al duo Renzetti - Casino Papia, la band è formata da una sezione ritmica composta da musicisti di grande esperienza (Marco Zanotti alla batteria, Davide Garattoni al basso, Davide Bernaro alle percussioni) e da eleganti solisti (Giancarlo Bianchetti  chitarrista per anni al fianco di Vinicio Capossela e Tim Trevor-Briscoe al sassofono e clarinetto).

Dopo il concerto batucada, bossa e samba selezionate dal dj collezionista di vinile Gianni Corbari.

 

In pochi anni di attività Jakaré ha saputo subito imporsi nel panorama musicale: vince il festival ICEBERG 2007 (“per la freschezza creativa all'interno di un raffinato esercizio di stile e per l'impeccabile qualità della performance”), suona al Bologna Jazz Festival 2007, alla Triennale d’Arte 2008 della Bovisa a Milano, al Bè BolognaEstate 2008 aprendo il concerto del brasiliano Chico César, apre il concerto di capodanno “Grazie a tutti” di Gianni Morandi al Pala Lotto di Bologna.

Del 2007 è il loro primo disco, attualmente alla terza ristampa: “Il Primo Passo – canzoni anfibie tra jazz e musiche del mondo” (IRMA Records), con la partecipazione di preziosi ospiti tra i quali: Silvia Donati, Dimitri Sillato, Maurizio Piancastelli e dei brasiliani Rogério Souza, Rodrigo Lessa e Sérgio Krakowski che suonano in "Além", registrato negli studi di Rio de Janeiro.

Dal 2008 la band comincia ad esibirsi anche sui palchi internazionali riscuotendo notevole successo di critica e pubblico: a Marzo è in tournèe in Brasile nei teatri e clubs di Rio de Janeiro, São Paulo e Belo Horizonte (tra cui il prestigioso Musifest di Niteroi). Nell’autunno 2008 si esibiscono a Siviglia e nel tempio della world music di Parigi, il Satellite Café. Nel 2009 tornano in Brasile per un intenso concerto in duetto con l’artista brasiliano Chico César.

 

 

Sabato 20 giugno, dalle 23, la ribalta musicale sarà di Dj Paci. La passione per le sonorità funky e rare groove si uniscono al new-jazz per arrivare alla deep-house.

 

 

Per informazioni: tel. 0544 447858. L’ingresso al concerto e al dj set è gratuito.

 

 

 

Ufficio stampa BOCA BARRANCA: Pierluigi Papi tel. 338 3648766 ppapi@racine.ra.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl