Immersioni subacquee a Rimini al pontone armato

07/ott/2009 17.20.30 Maglione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Si tratta di un pontone armato risalente alla 1° guerra mondiale o ad un rimorchiatore della 2° guerra mondiale?
Questo è il mistero che aleggia attorno al ritrovamento fatto dal Capitan Steve del Dive Planet di Rimini e Pesaro, nell’estate del 2008.
Il rinvenimento ha portato alla luce un relitto delle lunghezza di 20 mt e della larghezza di 10 e solo quest’anno sono state aperte le visite ai subacquei per scopi ricreativi.
Il pontone armato si presenta diviso in 3 parti, con elementi mancanti ancora da rinvenire.

La profondità massima alla quale si trova il relitto sul fondale marino è di 40 mt e la minima di 37,5 mt, è quindi un tipo di immersione profonda che necessita obbligatoriamente del brevetto Advanced della PADI o di qualsiasi altra didattica.

Il centro diving di Rimini che ha rinvenuto il relitto ha cimato il pontone armato per facilitare la discesa dal punto di immersione e per far godere appieno i subacquei questa esperienza, vengono accompagnati gruppi di sub di 4-5 alla volta, alternandosi con altri gruppi.
Immergersi a Rimini per visitare il pontone armato, significa fare una nuova immersione, con la possibilità anche di imbattersi in qualche indizio non ancora identificato che sveli finalmente l’alone di mistero del relitto.

Il pontone armato infatti presenta sicuramente delle zone ancora inesplorate e mai sfiorate, che fino a tutt’oggi sono state sicuramente visitate solo da fitti banchi di pesce azzurro che vivono lì!
Oltre i banchi di pesce - che non si spostano neanche a manate a detta dei subacquei che hanno fatto l’immersione - laggiù vivono: astici, granceole grosse, attinie, e spugne arancioni e bianche.
Gli amanti del mare ed i subacquei con brevetto per immersioni profonde, potranno chiedere informazioni per l’immersione al dive planet al seguente recapito: 0541/21506 e prenotare un soggiorno presso una delle seguenti strutture ricettive:

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl