Corso di Formazione per Tecnici Progettazione e Promozione Itinerari Turistici - Fossano (Cn), da novembre 2004

23/nov/2004 19.21.28 Ideazione Srl - Ufficio Stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

CORSO DI FORMAZIONE PER TECNICO PROGETTAZIONE E PROMOZIONE DI ITINERARI TURISTICI

               

Lo CSEA e Ideazione srl propongono un corso formativo per coloro che vogliono specializzarsi nel settore del turismo

 

 

Partirà il prossimo 30 novembre un corso professionalizzante per formare Tecnici Progettazione e Promozione di Itinerari Turistici.

Il corso, organizzato dallo CSEA di Fossano e da Ideazione srl (società partner dell'albese Turismo in Langa e specializzata nel settore della formazione professionale in ambito turistico-culturale), offre la possibilità di acquisire una professionalità di alto profilo, dotandosi dei requisiti e delle competenze indispensabili per lavorare allo sviluppo e alla promozione turistica del territorio attraverso l'elaborazione e la promozione di percorsi e itinerari turistici, con il metodo e l’efficacia che un mercato sempre più competitivo e concorrenziale impone.

Il corso, finanziato dalla Provincia di Cuneo, è gratuito, avrà sede a Fossano e coinvolgerà i partecipanti in un percorso formativo di grande spessore, articolato fra aula, formazione a distanza e stage in azienda. Particolare attenzione è stata posta nella composizione del corpo docente, particolarmente qualificato e dotato di grande esperienza, e nella definizione dei luoghi dove svolgere lo stage, selezionati sia in ambito locale che regionale e, su richiesta, nazionale.

 

 

Il corso per “Tecnico Progettazione e Promozione di Itinerari Turistici”

 

Mai come in questo momento, sia a livello regionale sia nazionale, si concentrano molte attenzioni e risorse verso lo sviluppo turistico. Appare evidente la mancanza di figure professionali adeguatamente formate che sappiano contribuire a valorizzare turisticamente un territorio o una località, in un contesto economico contraddistinto da grande competitività e profondi mutamenti.

Il corso si propone di individuare le competenze professionali più richieste dal mercato, affinché il partecipante possa operare nei diversi settori afferenti la progettazione di itinerari turistici integrati, l'organizzazione di eventi, la promozione moderna ed innovativa di itinerari e località turistiche, la commercializzazione turistica e l'animazione.

Il corso si articola su 800 ore complessive, di cui 240 ore svolte come stage presso realtà del territorio che hanno aderito al progetto e saranno disponibili ad accogliere i corsisti per un periodo di tirocinio durante il quale mettere alla prova “sul campo” le competenze e le capacità acquisite in sede di lezione teorica.

Il corso offre la possibilità di diventare non soltanto un buon conoscitore del territorio nei suoi aspetti culturali, storici, artistici, tradizionali e turistici (punto di partenza per lavorare alla sua valorizzazione), ma un professionista dotato delle competenze e degli strumenti necessari a rendere efficace la propria azione e concorrenziale l’offerta turistica del territorio di riferimento attraverso l'elaborazione di percorsi integrati.

  

I contenuti del corso per “Tecnico Progettazione e Promozione di Itinerari Turistici”

 

Storia dell'arte (15 ore)

La storia dell’arte e le sue principali manifestazioni. Contesti storico-culturali, artisti, fenomeni e correnti.

 

Conoscenza del territorio (50 ore)

Individuazione delle risorse turistiche del Cuneese e della regione Piemonte. Tradizioni alimentari e prodotti tipici, valorizzazione del territorio attraverso l'enogastronomia. Caratterizzazione e valorizzazione dell'ambiente e del paesaggio: la pianura, le colline, le vallate alpine e le montagne. Le montagne olimpiche e le trasformazioni in atto nella regione. Visite di studio ai principali beni culturali, musei e centri storici della provincia e della regione. Testimonianze.

 

Marketing di base (20 ore)

I fondamenti del marketing di base e le tecniche di analisi del mercato turistico. Analisi del macro ambiente. I criteri di individuazione del contesto competitivo. L'analisi della domanda. Il sistema informativo e la ricerca di marketing. Il posizionamento dell’impresa. Le politiche di marketing. Le attuali tendenze del mercato nazionale ed internazionale.

 

Marketing turistico (60 ore)

Il concetto di sistema e prodotto turistico. Il comportamento di acquisto e consumo del turista. La segmentazione del mercato turistico. Il posizionamento dei prodotti turistici.  Le politiche di marketing mix. Le nuove tecnologie applicate al turismo. La gestione del piano di promozione. Analisi di casi aziendali. Il coinvolgimento dei soggetti istituzionali e degli operatori privati nella valorizzazione del patrimonio turistico e nell’offerta turistica integrata. La valorizzazione del patrimonio culturale in senso turistico: gestione, fruibilità, didattica. Nuove forme di ospitalità e di servizi diffusi sul territorio. Approccio al concetto di strategia di marketing e di promozione turistica. Confronto tra politiche di marketing turistico italiane e straniere. Case-histories di marketing turistico di successo in Italia e all'estero. Testimonianze.

 

Valorizzazione del territorio (74 ore)

Le diverse tipologie di turismo e la segmentazione dell’offerta turistica: alberghi e ricettività, il turismo enogastronomico; il turismo ambientale, naturalistico e attivo; il turismo sociale e responsabile; il turismo montano (sci e non solo); il turismo verde; il turismo scolastico; l'agriturismo e il turismo rurale. Gli ecomusei: normative e progetti. Raccontare il territorio attraverso l’arte e le storie; la “lettura” di una città o di un territorio attraverso le attrattive turistiche, per svilupparvi il turismo. Come costruire la dimensione turistica di un territorio, anche attraverso le nuove professioni turistiche di sistema. I nuovi strumenti di coinvolgimento e sensibilizzazione dell'opinione pubblica. La riconversione e la riqualificazione in senso turistico di una città o di un territorio. La valorizzazione in senso turistico del patrimonio culturale: politiche di gestione, marketing museale, didattica, tendenze del pubblico, servizi di accoglienza e ospitalità. Testimonianze.

 

Politiche turistiche (32 ore)

Politiche turistiche e attori sul territorio: relazioni con il mondo del turismo e dei beni culturali. Modelli innovativi di organizzazione e gestione nel pubblico e nel privato. Politiche europee nei settori  dell'ambiente, del territorio e nella valorizzazione e diffusione delle culture locali. Economia del turismo incoming. Trend emergenti del turismo italiano ed internazionale. Analisi e prospettive del mercato turistico in Piemonte. Politiche per la valorizzazione di città, borghi e beni culturali e la realizzazione in essi di eventi. Analisi e prospettive nel mercato turistico in Piemonte. Case-histories di politiche turistiche di successo. Testimonianze.

 

Legislazione di settore (25 ore)

Le direttive comunitarie relative al settore di riferimento. La legge quadro sul turismo ed elementi base della legislazione turistica. La legislazione regionale. Le normative di tutela del patrimonio artistico, culturale e ambientale. Il codice dei beni culturali e del paesaggio. Politiche europee: fund-raising e progettazione comunitaria. I programmi e le azioni dell'UE e le principali linee di finanziamento: ambiente, politica regionale, programmi culturali e di scambio. Testimonianze.

 

Organizzazione dei servizi turistici (50 ore)

Politiche e pratiche dell’accoglienza turistica. Analisi del processo psicologico di scelta di una località turistica: gli elementi del prodotto turistico. Il valore dell'accoglienza turistica. Il quadro di accoglienza, l'ambiente di accoglienza, l'atmosfera di accoglienza. L'immagine della località. Le campagne di accoglienza. Case-histories italiani e internazionali di politiche integrate di accoglienza come valore aggiunto del prodotto turistico. Organizzazione di eventi: tecnica, logistica, promozione e divulgazione. Analisi di fattibilità economica e finanziaria di un evento: fund-raising e gestione dei finanziamenti; il piano di marketing. Il target della clientela di un evento. Le professioni nel campo dei servizi turistici. Le imprese turistiche. Attività, ruolo e tendenze di tour operator e agenzie di viaggi. L'animazione e il ruolo delle guide. Testimonianze.

 

Comunicazione specializzata e relazioni esterne (22 ore)

Teoria della comunicazione. La comunicazione nell'ambito del turismo: valenza e ruolo della promozione. I mezzi di comunicazione attraverso i quali promuovere e vendere un pacchetto turistico (la promozione su quotidiani e periodici, la promozione on-line, la promozione su radio e TV). Redazione e diffusione di un comunicato stampa. Acquisizione della metodologia di funzionamento e gestione di un ufficio stampa. Testimonianze.

 

Competenze relazionali, di orientamento, e socio-lavorative (62 ore)

Accoglienza e orientamento. Mercato e organizzazione del lavoro. Comunicazione interpersonale. Qualità e sicurezza sul lavoro. Pari opportunità. Imprese, mercati e mestieri nel turismo: le professionalità emergenti nel settore e le figure professionali più richieste dal mercato.  

Obiettivi: far emergere motivazioni, aspirazioni ed elementi utili per la costruzione del proprio profilo professionale attraverso strategie cognitive, attività individuali e di gruppo, comunicazione interpersonale e attività didattiche sulla realtà lavorativa.

Alcune delle unità formative verranno erogate in parte con modalità FAD (Formazione a Distanza), con strumenti e supporti idonei alla formazione individuale.

 

Informatica e Reti (32 ore)

Windows 2000. Gestione del desktop, il file system, l’elaborazione dei testi, il trattamento di dati,  le reti informatiche, i servizi Internet.

Obiettivi: conseguire un ottima autonomia nell’utilizzo degli strumenti informatici più comunemente usati e dei servizi offerti da Internet.

 

Inglese turistico (50 ore)

Glossario tecnico dei beni culturali, fraseologia tipica dell'accoglienza, richieste/risposte di informazioni. Simulazione di visita turistica. Descrizione di servizi e luoghi. Lettura e produzione di materiale promozionale.

Obiettivi: esprimersi in lingua inglese attraverso gerghi di settore, possedere un glossario tecnico dei beni culturali e fraseologia tipica dell'accoglienza, facilitare la lettura e produzione di materiale promozionale, comprendere prenotazioni telefoniche, utilizzare un linguaggio telefonico e una scrittura per lettere di conferma.

 

Tedesco turistico (50 ore)

Grammatica. Glossario tecnico dei beni culturali, fraseologia tipica dell'accoglienza, richieste/risposte di informazioni. Simulazione di visita turistica. Descrizione di servizi e luoghi. Lettura e produzione di materiale promozionale.

Obiettivi: esprimersi in lingua tedesca attraverso gerghi di settore, conoscere i fondamenti della grammatica, acquisire le peculiarità del tedesco per il turista, possedere un glossario tecnico dei beni culturali, utilizzare la fraseologia tipica dell'accoglienza, sostenere Richieste/Risposte di informazioni.

 

ACCOGLIENZA, STAGE MONITORATO, APPROFONDIMENTI ED INCONTRI CON I DOCENTI, SEMINARI CON ESPERTI DEL SETTORE E VISITE GUIDATE SPECIFICHE DEL SETTORE.

 

 

Informazioni generali

 

Il percorso formativo in aula si svolgerà a Fossano dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 13 e dalle 14 alle 17.

Il corso, della durata complessiva di 800 ore, avrà inizio il 30 novembre. Le 560 ore di lezione saranno completate da 240 ore di tirocinio presso realtà del territorio operanti nell’ambito dei servizi per il turismo che hanno aderito al progetto.

Il corso è aperto a diplomati e laureati occupati o in cerca di occupazione. I posti disponibili, limitati, saranno assegnati in base a test d'ingresso e a colloqui attitudinali.

Il percorso formativo prevede la certificazione di crediti formativi spendibili all’interno di altri percorsi professionali.

Al termine del corso, previo superamento della prova finale, sarà rilasciato un attestato di specializzazione riconosciuto dalla Regione Piemonte.

 

 

Per informazioni e iscrizioni:

 

Ideazione s.r.l.

Via Cavour 16 - Alba (CN)

tel. 0173.440452

fax 0173.293143

www.ideazionesrl.it; formazione@ideazionesrl.it

 

Csea  ScpA

Via Circonvallazione, 13 - Fossano (CN)

tel. 0172.646097

fax 0172.640985

www.csea.it; fossano@csea.it

 
 
Maurizio Marino
--------------------------------------------------------------------
Ideazione Srl - ufficio stampa
Tel. 0173.44.04.52
e-mail:
ufficiostampa@ideazionesrl.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl