Un Parco Letterario nelle terre dei Malaspina: opportunità per un turismo di qualità

Un Parco Letterario nelle terre dei Malaspina: opportunità per un turismo di qualità Un Parco Letterario nelle terre dei Malaspina: opportunità per un turismo di qualità Il 31 ottobre 2009 a Varzi, nella Sala polifunzionale della Fondazione San Germano, alle ore 9,30 si terrà il convegno "Un Parco Letterario nelle terre dei Malaspina: opportunità per un turismo di qualità", organizzato e promosso dalle associazioni Spino Fiorito e Varzi Viva, con il patrocinio del Comune di Varzi, della Provincia di Pavia, della Fondazione Comunitaria della Provincia di Pavia e con il contributo di Intesa San Paolo e della Cantina Torrevilla.

23/ott/2009 21.00.15 Agenzia Promoemozioni Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Un Parco Letterario nelle terre dei Malaspina: opportunità per un turismo di qualità

 

 

Il 31 ottobre 2009 a Varzi, nella Sala polifunzionale della Fondazione San Germano, alle ore 9,30 si terrà il convegno “Un Parco Letterario nelle terre dei Malaspina: opportunità per un turismo di qualità”, organizzato e promosso dalle associazioni Spino Fiorito e Varzi Viva, con il patrocinio del Comune di Varzi, della Provincia di Pavia, della Fondazione Comunitaria della Provincia di Pavia e con il contributo di Intesa San Paolo e della Cantina Torrevilla.

 

 

 

In allegato trasmetto l'articolo relativo alla manifestazione in oggetto, ringraziando per la pubblicazione.

 

 

Cordiali saluti.

 
 
rosita viola
 
 
 
Rosita Viola
Agenzia Promoemozioni
loc. Giarone, 8
27052 Rocca Susella - PV
tel. +39 0383 940 664
mobile +39 349 64 18 980
 
www.promoemozioni.biz
 
Il contenuto del presente messaggio è riservato solo al destinatario e può contenere materiale confidenziale. Qualunque modifica, inoltro, distribuzione o altro utilizzo delle informazioni contenute sono proibite. Se ha ricevuto questo messaggio per errore, Le saremmo grati se, via e-mail, ce ne comunicasse la ricezione e provvedesse alla distruzione del messaggio stesso.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl