Filippine: un paese da visitare in abbinamento con le offerte Maldive

09/nov/2009 10.21.20 Alessandro Monti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Le Filippine puntano sul turismo. «Siamo pronti ad accogliere i turisti con un’offerta differenziata in grado di attirare sia il turista sportivo che le famiglie e le coppie in viaggio di nozze – ha detto Domingo Chicoy Enerio, direttore del Department of Tourism presso l’ambasciata delle Filippine a Londra – Anche il segmento MICE rientra nei nostri piani di sviluppo».
Agosto 2009 ha fatto segnare un aumento di 4 punti percentuali rispetto allo stesso mese del 2008. «I nostri ospiti più numerosi sono gli americani, seguiti da giapponesi, coreani, taiwanesi e cinesi. Dall’Europa i maggiori flussi arrivano da Gran Bretagna e Germania, seguite da Francia, Olanda, Svizzera, Italia e Spagna. Quanto al mercato italiano, vogliamo portarlo dalla quinta-sesta posizione attuale in ambito europeo al terzo posto come arrivi».
Fra le località da sviluppare quanto a interesse ci sono Manila, Cebu e Davao, già conosciute per il traffico business. «Le Filippine sono una meta economica e sicura, vicina allo spirito e alle tradizioni degli italiani», ha concluso Enerio. Le agenzie viaggi franchising abbinano facilmente la destinazione Filippine a paesi dal turismo non di massa, quali offerte Maldive e pacchetti Australia.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl