Turismo on line

Turismo on line Le nuove frontiere e strategie dell'on line, come focalizzare e accrescere il "carma" del prodotto turistico, come trovare in rete il signor Rossi, capire le sue esigenze e coccolarlo.

23/nov/2009 11.45.22 girogustando Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Le nuove frontiere e strategie dell'on line, come focalizzare e accrescere il ''carma'' del prodotto turistico, come trovare in rete il signor Rossi, capire le sue esigenze e coccolarlo. Sono più di 3.000 gli addetti al lavori del settore turistico, tra cui i guru dei grandi portali innovativi, che in questi giorni affollano a Firenze la Stazione Leopolda per informarsi, informare, formarsi e formare, sul turismo on line nei vari stand, discussioni e sessioni di lavoro della Bto, la borsa del turismo via internet alla seconda edizione che la Regione Toscana ha ideato e promosso insieme a Toscana Promozione e alla Camera di Commercio di Firenze. «La rete e' importantissima per divulgare informazioni e conoscenze sui prodotti turistici, ma anche per suscitare desideri, curiosità, sogni - ha detto stamani l'assessore regionale alla cultura, turismo e commercio Paolo Cocchi aprendo l'affollatissima manifestazione - L'interesse per questa iniziativa e il suo successo indiscutibile ne sono la dimostrazione lampante. Per questo la Regione ha fatto un grosso investimento sul turismo on line. Sia con la Bto che con il nuovo sito del turismo e con la campagna promozionale ''Voglio vivere così '', le cui immagini oniriche, lontane dagli stereotipi toscani, hanno aperto stamani i lavori».

 

http://www.girogustando.it/News-e-Magazine-Turismo-on-line-18112009.htm

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl