20esimo anniversario della caduta del Muro – È ora di un tour attraverso la città.

La cerimonia per il sessantesimo anniversario della costituzione della repubblica federale è appena finita, poiché il 9 novembre 1989 è una data importantissima, già si avvicina la prossima cerimonia, che cambiò l'intero mondo: Dopodiché Günter Schabwoski, durante una conferenza stampa, ebbe comunicato che tutti i berlinesi dell'Est avrebbero potuto attraversare il confine con un appropriato permesso, migliaia di berlinesi, avendo visto l'annuncio in diretta alla televisione, si precipitarono ai diversi passaggi di frontiera, volendo entrare in Berlino ovest.

02/dic/2009 12.39.02 Trial Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

2009 é l´anno delle celebrità tedesche.

La cerimonia per il sessantesimo anniversario della costituzione della repubblica federale é appena finita, poiché il 9 novembre 1989 é una data importantissima, già si avvicina la prossima cerimonia, che cambiò l´intero mondo:

Dopodiché Günter Schabwoski, durante una conferenza stampa, ebbe comunicato che tutti i berlinesi dell’Est avrebbero potuto attraversare il confine con un appropriato permesso, migliaia di berlinesi, avendo visto l’annuncio in diretta alla televisione, si precipitarono ai diversi passaggi di frontiera, volendo entrare in Berlino ovest. Fu arrivata la fine di una costruzione che per più di ventotto anni divise la città in due parti.

Al giorno d´oggi solo pochi relitti ricordano il così detto “Todesstreifen” , tradotto“fascia della morte”, che spezzò la città in est e ovest. Ciononostante, conviene assolutamente partecipare ad una interessante visita guidata attraverso la città, lasciandosi ispirare dalla meravigliosa diversità che offre la città, vivendo il passato ed il futuro di una città che sembra non dormire mai.

Date le festività, l´agenzia Berlin & more da la possibilità di partecipare ad una guida (durata 6 ore) lungo le stazioni di sorveglianza di una volta, attorno all´”isola” di Berlino – ovest, per esempio. Ci sarà un pit stop al memoriale del Muro di Berlino e all’impressionante Porta di Brandeburgo, che è il monumento più conosciuto della città, simbolo dell´unità tedesca. Inoltre la visita guidata porterà ai posti di controllo “Dreilinden” e "Checkpoint Charlie” come anche alla 1316 metri lunga East Side Gallery, la galleria open-air più lunga del mondo.

Con l´affascinante vista sugli skyline, le interessanti storie delle cercate fughe e tramite diverse curiosità della città, la guida storica “ Nell´ombra del muro” sarà resa indimenticabile, cercando di trasmetter un’impressione viva della storia tedesca, impegnandosi di non fare dimenticare il ricordo del terrore del muro antifascistico.

 

Informazioni dettagliate delle diverse offerte della nostra agenzia Berlin & more trovate sul nostro sito www.berlinandmore.com.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl