"I Viaggi del Club": la nuova linea di prodotto Naar

01/dic/2009 09.57.04 Ufficio Stampa PRESS Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Buongiorno,
di seguito invio con piacere il comunicato stampa relativo alla linea di prodotto "I Viaggi del Club" creata da Naar in collaborazione con Touring Club Italiano. Rimango a disposizione per eventuali chiarimenti.
 
Grazie e a presto,
 
Elisabetta Imbrogno
Press Office & P.R.
Via De Amicis, 48 - 20123 Milano
Tel. 02867526
Fax 0286998132
e.imbrogno@presstudio.com
 
 

 

 

“I VIAGGI DEL CLUB”:

LA NUOVA LINEA DI PRODOTTO NAAR

 

Dicembre 2009 – Naar Tour Operator presenta la linea di prodotto “I Viaggi del Club” creata in collaborazione con Touring Club Italiano.

 

L’esclusiva pubblicazione propone itinerari in tutto il mondo di alta qualità sia in termini di contenuto sia di servizi offerti. I viaggi potranno essere venduti da tutte le agenzie di viaggio senza limitazione di accesso. Touring Club Italiano si occuperà principalmente dell’assistenza culturale e degli accompagnatori.

 

“Con questo nuovo catalogo torniamo con forza e decisione sul prodotto per creare viaggi originali, con un elevato valore aggiunto e curati nei minimi dettagli. Siamo riusciti a creare dei veri e propri unicum per il mercato italiano e questo per noi rappresenta già una scommessa vinta” ha commentato Corrado Locatelli, direttore di Naar Tour Operator.

 

La product manager Lucia Alessi ha aggiunto: “Siamo molto soddisfatti di questo prodotto che è stato il risultato di un importante lavoro di ricerca e di verifica. Oltre agli itinerari e ai temi trattati, fiore all’occhiello di questo progetto sono gli accompagnatori selezionati per seguire i gruppi, si tratta infatti di esperti in grado di gestire al meglio sia la parte tecnico-operativa sia l’approfondimento culturale del viaggio”.

 

Caratteristica principale della pubblicazione è la suddivisione delle proposte per aree tematiche: “Viaggi evento”, “Storia e archeologia”, “Avvenimenti”, “Natura e nativi”, “Terzo millennio” e “Classici”.

 

Per il 2010 i “Viaggi evento”, durante i quali è garantita la presenza di figure istituzionali del Touring Club Italiano, sono: “Buenos Aires e Patagonia argentina” con partenza il 27 febbraio, “Crociera sul Danubio: Vienna, Bratislava, Budapest” del 17 aprile, “La Russia di Tolstoj” in programma per il prossimo giugno e “Laos e Cambogia” del 19 novembre.

 

La sezione “Storia e archeologia” propone viaggi per esplorare le origini e la storia delle civiltà. “Perù: il mistero della mummia tatuata” con partenza il 6 luglio, “Turchia orientale: Anatolia e Cappadocia” dell’11 settembre, “Giappone – la via Nakasendō” in programma per il 14 ottobre e “Stati Uniti: le culture pueblo Ute, Navajo, Hopi” del 30 ottobre sono gli itinerari creati per i viaggiatori. Per questi viaggi, ove possibile, Naar Tour Operator segue una traccia cronologica con sviluppo in anni successivi, si parla in questo caso di “cicli pluriennali”.

 

Tra le pagine riservate agli “Avvenimenti” vengono consigliati dei viaggi da intraprendere in occasione di eventi dal forte richiamo internazionale e per l’anno prossimo sono i seguenti: “Istanbul: capitale della cultura europea 2010” del 29 aprile, “Israele: Nabucco a Masada” per il 3 giugno e “Olanda: l’arte al quadrato” in programma il 4 novembre.

 

In “Natura e nativi” si suggeriscono invece itinerari naturalistici che pongono l’accento sulle culture indigene e anche questi si articolano in più anni: in America del Sud sulle orme di Charles Darwin, con Ecuador e Galapagos nel 2010 con partenza il 18 gennaio, Brasile nel 2011 e Argentina nel 2010; in Africa con la spedizione di Bartolomeo Diaz, nel 2010 in Namibia con il programma “Stelle, crateri, vulcani” (partenza il 29 maggio) e nel 2011 in Sudafrica; sulle tracce del grande esploratore David Livingstone dal “Botswana, Zambia e Namibia” del 17 settembre 2010 alle sorgenti del Nilo. Le soluzioni “Stati Uniti: l’ultima battaglia di Custer” del 18 giugno, “Borneo malese, Brunei e Singapore” in agenda per il 2 agosto e “Australia: ‘Come walkabout’” con partenza l’11 agosto completano l’offerta di “Natura e nativi”.

 

Il progetto più ambizioso realizzato dall’operatore riguarda la sezione “Terzo millennio”, all’interno della quale è possibile trovare gli unicum firmati Naar. La programmazione prevede viaggi nelle capitali e nelle principali città d’Europa per vedere come il vecchio continente avanza in sostenibilità e qualità della vita e per scoprire le ultime novità artistiche.

Il primo viaggio è “Barcellona. Da Gaudì al futuro” dell’11 febbraio: un weekend nel capoluogo di Catalunya, partendo da Gaudì e dal Modernismo, seguendo le tracce di Dalì, Mirò e Picasso, visitando i nuovi quartieri hi tech e il Museo d’Arte Moderna (MACBA) e assaggiando le invenzioni culinarie dei grandi cuochi catalani.

La seconda proposta è “Bruxelles: come cresce l’Europa”, durante questo viaggio i partecipanti assisteranno alla Sessione plenaria del Parlamento europeo, incontreranno chi lavora nei dipartimenti più importanti, vedranno come i nuovi palazzi del potere si inserisconi nell’urbanistica della città e visiteranno il Museo Erasmo e il nuovissimo Museo Magritte (possibile estensione nelle Fiandre sulle tracce dei maestri della pittura fiamminga con la Vlaamse Kunstcollectie).

Il long weekend “Stoccolma: la sfida verde della Svezia” evidenzia l’impegno del Paese nella sostenibilità ambientale con visite ai nuovi quartieri che ricavano l’energia da fonti rinnovabili, utilizzo di biciclette e traghetti come trasporto privilegiato e incontri con comunità che da almeno un decennio hanno sposato questa filosofia e con le compagnie hi-tech che fondano i loro profitti su questo business. In “Miami e Caraibi” la città della Florida viene presentata come una delle nuove capitali del design, della moda e dell’arte contemporanea, mentre per la parte caraibica è prevista una crociera o un soggiorno a St John al Caneel Bay, resort in perfetta armonia con l’ambiente secondo l’idea originale del suo creatore Laurance Rockfeller.

Con “Chicago e New York: nuove architetture” l’operatore vuole, invece, far scoprire o meglio far riscoprire queste città che si rinnovano a ritmo vertiginoso visitando ad esempio il Millennium Park con il Jay Pritzker Pavilion di Frank Gehry e l’Art Institute con particolare attenzione al Modern Wing di Renzo Piano a Chicago e la Bowery in piena rinascita tra SoHo e Noho, East Village e West Village, Chelsea, Nolita, TriBeCa e Lower EastSide a New York.

 

Infine, la parte relativa ai “Classici” è riservata agli itinerari non specialistici nei quali viene garantita la qualità e la professionalità TCI. Le proposte sono: “Giordania” del 3 aprile, “Cina” con partenza il 13 maggio, “Oman e Dubai” per il 19 dicembre 2010 e “Messico: le città dell’argento” in programma il 27 dicembre 2010.

 

Per informazioni: NAAR Tour Operator - Tel. 02 4855851 – www.naar.com

 

 

 

Ufficio Stampa

    Elisabetta Imbrogno - e.imbrogno@presstudio.com

Tel. 02 867526  - fax 02 86998132

 

 

 

 

 

 
Ai sensi del D.L.G.S. 196/2003, si precisa che il contenuto del presente messaggio è riservato solo al destinatario e può contenere materiale confidenziale. Qualunque modifica, inoltro, distribuzione od altro utilizzo delle informazioni in esso contenute sono proibite. Se ha ricevuto questo messaggio per errore, La preghiamo di cancellarlo e di comunicarci l’erroneo invio.
 
 
 
In order to respect D.L.G.S. 196/2003, the information transmitted is intended only for the person or entity to which it's addressed and may contain confidential material. Any review, re-transmission, dissemination or the use of, or taking of any action in reliance upon this information by persons or entities other than the intended recipient is prohibited. If you receive this in error, please contact the sender and delete the material from any computer.
 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl