Sagra di Vino, Olio e Piatti Tipici 39esima Edizione – Bellosguardo

04/dic/2009 08.54.34 cilento Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

SAGRA DI VINO, OLIO E PIATTI TIPICI - BELLOSGUARDO (SA)

Degustazioni, divertimento e musica popolare, ma anche importanti momenti di riflessione sull’economia locale e sulle possibilità di uno sviluppo del territorio offerte dall’agricoltura: è quanto prevede la 39esima edizione della Sagra di Vino, Olio e Piatti Tipici, in programma a Bellosguardo, domani 5 e domenica 6 dicembre. Una importante due giorni organizzata da un Comitato appositamente costituito, in sinergia con l’Amministrazione Comunale di Bellosguardo, retta da Geppino Parente, alla guida del comune alburnino solo da pochi mesi. Con la sagra, si intende celebrare i prodotti che da sempre caratterizzano il piccolo ma grazioso paese arroccato su una collina protesa verso la Valle del Calore, tra i più importanti per quanto attiene la produzione di olio e di vino. Come spiegano gli organizzatori, infatti “la Sagra che nei tempi ha celebrato le uve autoctone nel mese di Settembre, cambia connotazione temporale ma non lo spirito di promozione del territorio, che parte dalla bontà delle materie prime e dei loro derivati,f ino ad arrivare alla sublimazione sulle tavole imbandite”. L’evento si aprirà domani pomeriggio alle ore 16.30, presso l’aula consiliare del comune, dove avrà luogo il convegno sul tema “Vino e Olio, prospettive future” al quale interverranno, tra gli altri, l’Assessore Provinciale all’Agricoltura, Mario Miano e l’Assessore Regionale Gianfranco Nappi. Si tenterà di fare il punto sullo stato attuale dell’agricoltura, si discuterà del destino delle imprese che operano nel comparto, o che si accingono ad operare nel campo dell’agricoltura e nei settori ad essa correlati; in tal modo si cercherà di tracciare le linee guida per le scelte strategiche future, alle quali il nostro territorio è chiamato.

Seguirà alle ore 19.30 l’apertura del percorso eno-gastronomico per le vie del centro storico, con cantine aperte per la degustazione di prodotti e piatti tipici, (Coniglio imbottito, Sfrionzola di maiale, Bucatini ammollicati, Ceci maritati, la Sfogliatella Bellosguardese, il Tortanetto e altri dolci della ricca tradizione culinaria Bellosguardese), il tutto accompagnato dal calore di gruppi musicali cilentani. L’evento conviviale seguirà anche il giorno 6 dicembre per le vie del centro storico nelle stesse modalità.

Inoltre il Comitato Promotore informa che vi è anche la possibilità di poter soggiornare presso la struttura ricettiva del posto “Agriturismo Villa Vea“, che per tal occasione, prenotando in tempo, applicherà sconti particolari.

Per info e/o prenotazioni cell 3383643797 – 3497466175

Annavelia Salerno

Mappa Bellosguardo

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl