Osteria Anzikenò - Ristorante - Aperitivo Cena - Senigallia e dintorni

23/gen/2010 01.40.26 Seratiamo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
L'Osteria Anzikenò, aperta anche a pranzo, nasce nel dicembre 2001 con l'idea di riproporre l'osteria di una volta, dove si prendeva un bicchiere di vino e lo si accompagnava con salame, formaggio, bruschette e stuzzichini vari.
E' stato così fino al luglio 2006, quando l'oste Roberto Romagnoli e lo chef Michele Orianda decidono di dar vita ad un vero e proprio ristorante: la rinnovata "Osteria Anzikenò, vino e cucina".
Come amano definirlo gli stessi proprietari, l'Osteria Anzikenò è un "locale fatto a mano": infatti Il bancone del piccolo bar e’ stato realizzato smontando e rimontando alcune botti centenarie, i diversi punti luce sono ricavati da bottiglie tagliate che scendono da alcuni tralci d’uva in ferro battuto realizzati a mano da un fabbro esperto e, ad incorniciare il tutto, cestelli del ghiaccio, una fitta cornice di tappi di sughero e vetrate in vetrofusione realizzate artigianalmente.
Oltre alla realizzazione del ristorante, le mani di Michele danno vita a paste lunghe tirate a mano e paste ripiene chiuse a forchetta, usando farine di svariati cereali e macinate a pietra; la pasta fatta giornalmente.

La cucina è orientata alla realizzazione di pietanze a base di carne, interpretate attraverso un meticoloso equilibrio negli accostamenti. Vale la pena ricordare le pappardelle doppio impasto aglio dolce e rosmarino, o il filetto di coniglio alla valeriana e frutta fresca di stagione in abbinamento ad un verduzzo friulano. La scelta del vino giusto per ogni piatto completa e impreziosisce il momento, consentendo ai clienti di assaggiare 5 o 6 vini diversi nella stessa sera passando da una regione ad un'altra.

Roberto e Michele hanno scelto di servire solo 28 coperti per poter seguire ogni ospite che siede ai loro tavoli con maggiore attenzione e cura, per far nascere in lui anche l'emozione.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl