Certosa di Padula San Valentino sconti innamorati

Il prossimo 14 febbraio 2009 Festa di San Valentino, giornata dedicata all'amore, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, coglie l'occasione per proporre al pubblico una serie di iniziative dedicate al tema, che permettano di approfondire la conoscenza dell'arte, presupposto per amare e quindi proteggere quello che si ama.

09/feb/2010 09.19.02 cilento Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Anche quest’anno il Ministero per i Beni e le Attività Culturali festeggia San Valentino, aprendo le porte dei luoghi d’arte statali a tutti gli innamorati dell’arte.
Il prossimo 14 febbraio 2009 Festa di San Valentino, giornata dedicata all’amore, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, coglie l’occasione per proporre al pubblico una serie di iniziative dedicate al tema, che permettano di approfondire la conoscenza dell’arte, presupposto per amare e quindi proteggere quello che si ama.
Lo slogan “Innamorati dell’Arte” ha il duplice significato di invitare a fruire del patrimonio artistico, sia le persone già innamorate dell’arte che quelle che ancora devono conoscerla per innamorarsene.
Alla Certosa di Padula sarà consentito l’ingresso di due visitatori al costo di un solo biglietto.
Fondata nel 1306, riconosciuta dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità, si estende su un’area di 51000 mq tra spazi coperti, chiostri ed aree verdi, ed è il simbolo della continua osmosi tra vita contemplativa e vita vissuta, tra ascetismo e creatività. Orario di apertura dalle ore 9.00 alle 19.00
Come si raggiunge Padula
In auto – La Certosa è situata a 104 km a sud di Salerno, vi si arriva con l’Autostrada A3 Salerno – Reggio Calabria, uscendo alla stazione di Padula – Buonabitacolo, distante circa 8 km.
In treno – Si raggiunge la stazione Centrale di Napoli o di Salerno e da lì si prosegue in autobus.
In autobus – Partenza da Napoli Piazzale antistante la Stazione Centrale linee Simet. Partenza da Salerno (Piazza della Concordia, nei pressi della Stazione Centrale) – Autolinee Eredi Lamanna (Info 0975/520426).
In aereo – Scalo di Salerno/Pontecagnano e Napoli/Capodichino con collegamenti diretti con Salerno e Napoli centro.
Sui luoghi e sugli eventi culturali del Ministero è a disposizione anche un call center che risponde al numero verde 800 991 199. Il servizio è attivo tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00 . Si può inoltre consultare il sito internet www.beniculturali.it (eventi culturali) – info Michele Faiella (Ufficio Stampa) e mail: stampa.ambientesa@arti.beniculturali.it . E’ attivo anche un servizio SMS, grazie a CulturalSMS, basterà inviare dal proprio telefonino un SMS al numero 339 991 199 per conoscere orari, indirizzi e costo dei biglietti dei principali monumenti e musei.

Fonte: Provincia di Salerno

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl