ristorante Al Diavoletto - Ristorante - Cena - Ancona e dintorni

26/feb/2010 09.06.57 Seratiamo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
La tradizione della cucina marchigiana rivive nelle abili mani dello chef Emanuele Suardi che dai fornelli del ristorante Al Diavoletto, propone menu caratteristici e prodotti selezionati dalle ricchezzze del territorio marchigiano. Non è un caso se la sala gestita da Suardi (già nel “dietro le quinte” dei migliori ristoranti della regione come Villa Amalia, Furlo e Fortino Napoleonico) sia diventata nel giro di pochi anni una tappa fissa per buongustai. La carta viene composta a seconda della spesa che viene effettuata quotidianamente. Produttori locali di salumi, formaggi, verdure, carni scelte: qui regna la filosofia del “chilometro zero”. E il venerdì è pesce, con un intero menu a base di stoccafisso. Che sia un appuntamento galante o una cena di compleanno, l'ambiente accogliente è nato accanto all'hotel Avion, nello storico edificio che un tempo ospitava il Mulino di Ancona. Sotto le arcate del canale, oggi scorrono bontà culiarie e vino buono, scelto tra le migliori cantine locali di Lacrima, Verdicchio, Rosso Conero e Sangiovese.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl