Trekking – Campo Base

Dopo circa un'ora di sentiero, si giunge all'ingresso dell'ipogeo che in 300 metri conduce all'interno della grava.

13/apr/2010 22.25.22 cilento Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

TREKKING CILENTO – VIAGGI NEL PARCO NAZIONALE DEL CILENTO

Programma escursioni a cura di Campobase. Per informazioni e per participare http://www.campobase.org

Email: info@campobase.org
Telefono: 338-8666875 (Stefano)

TREKKING ALL’INGHIOTTITOIO DI VALLIVONA E CIMA DEL CERVATI
L’escursione si svolge all’interno del Parco Nazionale del Cilento, nel territorio di Sanza (Sa). Dopo circa un’ora di sentiero, si giunge all’ingresso dell’ipogeo che in 300 metri conduce all’interno della grava. Un viaggio nel tempo, in un paesaggio giurassico, racchiuso nella grigia roccia calcarea. Dall’inghiottitoio si ritorna sulla sterrata che, in loc. Varco del Pero (1250 s.l.m), allarga lo sguardo dal Vallo di Diano al Golfo di Policastro fino a Palinuro (Salerno).

CILENTO IN CANOA
Un trekking in canoa sulla rotta di Ulisse, sguardi lontani sul mare cristallino del Parco Nazionale del Cilento (Campania). Marina di Camerota con la sua scogliera piena di grotte da scoprire entrandovi direttamente con la canoa, Palinuro con l’arco naturale e la grotta Azzurra, Ogliastro Marina con la sua costa e la pineta incontaminata: tre possibili escursioni lungo i tratti più belli della costiera cilentana.

RAFTING NEL CILENTO
Nel periodo invernale proponiamo la discesa in gommone o in canoa alla scoperta dei fiumi campani: il Tanagro, il Sele e il Calore nel pieno della loro portata.
Una guida esperta accompagnerà alla scoperta dei segreti del fiume e di come navigarlo, immersi in una natura che saprà regalarti molte emozioni.

ESCURSIONE SULLA MELARA INNEVATA
Per non rinunciare alla montagna nemmeno nei periodi più freddi, proponiamo trekking con le racchette da neve sui candidi sentieri del Parco della Melara, tra i comuni di Buccino e San Gregorio Magno (Sa). Querce e faggi secolari si alternano ad ampi pianori destinati al pascolo, accompagnati da scorci panoramici mozzafiato. Al termine del trekking ci ritempreremo assaporando la caratteristica cucina locale.

ARCOTREK
Un’innovativa attività che unisce l’escursionismo al tiro con l’arco. Lungo il sentiero si apprenderanno le basi di questa antica disciplina e ci si eserciterà con tiri istintivi su sagome tridimensionali. A richiesta è anche possibile fare il corso (singolo o di gruppo) con un istruttore di tiro con l’arco. Il corso permetterà l’iscrizione alla FIARC (Federazione Italiana Arcieri Tiro di Campagna).

TREKKING SUL MONTE PANORMO E GOLE DI S. ANGELO A FASANELLA
Cammineremo nelle meravigliose e silenziose faggete dei monti alburni e raggiungeremo la cima del mt. Panormo (1742s.l.m.) dalla quale lo sguardo spazia a 360°. Pranzeremo poi al rifugio Panormo, ineguagliabile per disponibilità del suo personale e per la bontà e l’abbondanza delle pietanze.
Dopo pranzo sarà possibile scendere in mountain bike alle suggestive gole di S. Angelo a Fasanella.

Queste sono solo alcune delle proposte escursionistiche e sportive che Campobase organizza per gruppi minimi di 5 persone. Tutte queste attività possono essere inserite nel viaggio di 5 giorni nel Cilento e personalizzate in base alle esigenze del gruppo.

campobase-monte-cervaticampobase-s-angelo-a-fasanellacampobase-canoa

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl