XII Settimana della Cultura – dal 16 al 25 aprile 2010

Questi gli appuntamenti che riguardano il Cilento: PAESTUM Museo Archeologico di Paestum (ingresso gratuito) - 0828/811023 Sabato 17 aprile ore 11:00 - Prima di Poseidonia: viaggio alla scoperta del territorio di Paestum prima dell'arrivo dei Greci ore 12:30 - Il ritorno della principessa rapita: il mito di Europa sul cratere di Assteas restituito dal P. Getty Museum.

14/apr/2010 00.47.25 cilento Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

XII SETTIMANA DELLA CULTURA – DAL 16 AL 25 APRILE 2010

Alla riscoperta del patrimonio artistico e culturale italiano

Importante appuntamento con la cultura, dal 16 al 25 aprile, con la 12esima edizione della “Settimana della Cultura“, promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali con l’organizzazione di eventi e l’apertura gratuita di tutti i luoghi statali.

Questi gli appuntamenti che riguardano il Cilento:

PAESTUM
Museo Archeologico di Paestum (ingresso gratuito) – 0828/811023

Sabato 17 aprile
ore 11:00 – Prima di Poseidonia: viaggio alla scoperta del territorio di Paestum prima dell’arrivo dei Greci
ore 12:30 – Il ritorno della principessa rapita: il mito di Europa sul cratere di Assteas restituito dal P. Getty Museum. Lettura di testi di autori antichi e proiezione di immagini.

Domenica 18 aprile
ore 11:00 – Prima di Poseidonia: viaggio alla scoperta del territorio di Paestum prima dell’arrivo dei Greci
ore 12:30 – Il ritorno della principessa rapita: il mito di Europa sul cratere di Assteas restituito dal P. Getty Museum. Lettura di testi di autori antichi e proiezione di immagini.

Sabato 24 aprile
ore 11:00 – Prima di Poseidonia: viaggio alla scoperta del territorio di Paestum prima dell’arrivo dei Greci
ore 12:30 – Il ritorno della principessa rapita: il mito di Europa sul cratere di Assteas restituito dal P. Getty Museum. Lettura di testi di autori antichi e proiezione di immagini.
ore 17:00 – Conferenza di G. De Sensi “I Bruzi”, nell’ambito del XIV Ciclo “Capire l’Antico”, organizzato dalla Fondazione Paestum e dal Museo Archeologico Nazionale di Paestum

Domenica 25 aprile
ore 11:00 – Prima di Poseidonia: viaggio alla scoperta del territorio di Paestum prima dell’arrivo dei Greci
ore 12:30 – Il ritorno della principessa rapita: il mito di Europa sul cratere di Assteas restituito dal P. Getty Museum. Lettura di testi di autori antichi e proiezione di immagini.

PADULA
Nella Certosa di San Lorenzo a Padula verrà presentato l’intervento della Soprintendenza di Salerno sui dipinti murali che Francesco de Martino ha decorato insieme a Nicola di Sardo.

AGROPOLI
Il centro storico di Agropoli ospiterà l’evento dal titolo “Agropoli: una storia raccontata dal mare”, con una lettura della città da un punto di vista storico – antropologico, dando risalto agli insediamenti Bizantini, alle conquiste dei Saraceni nel territorio e lo sviluppo delle tradizioni, le arti e i mestieri legati al mare.

CAGGIANO
A Caggiano nel Castello di Roberto il Guiscardo invece si terrà la presentazione del cantiere di restauro di dipinti appartenenti a chiese di Caggiano con visita del centro storico e percorsi naturalistici: inoltre saranno presentate le operazioni di restauro delle 14 tele provenienti dalle chiese di S. Maria dei Greci e di S. Caterina a lungo conservate nei depositi della certosa di S. Lorenzo di Padula.

CAMPORA
A Campora il 24 aprile si terrà l’inaugurazione della Chiesa di Santa Maria ad Nives, a seguire un convegno. A seguire avrà luogo la festa del “Tiro al Prosciutto” con rievocazione storica del fenomeno del Brigantaggio attraverso performances, musica, danze e degustazioni pubbliche.

SAN GIOVANNI A PIRO – 22 Aprile ore 10:00
Inaugurazione del restauro del Cenobio bizantino di San Giovanni Battista. In occasione della presentazione del restauro del cenobio bizantino di San Giovanni Battista, sarà presentato il progetto Monaci e Monacieddi svolto dall’ Istituto Comprensivo T. Gaza di San Giovanni a Piro.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl