Cosa vedere a Cattolica

07/lug/2010 10.43.58 Flavia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Cattolica è una cittadina della riviera nota anche come “Regina dell’Adriatico”, e sin dal 1700 è stata oggetto di ampi interventi di riqualificazione urbana che hanno innovato gli spazi cittadini.
Le tracce dell’antica tradizione marinara e delle origini della città sono custodite nel Museo della Regina.
Molte sono le cose da vedere a Cattolica, sia a livello paesaggistico che culturale, con le sue spiagge, le sue piazze, le fontane danzanti, i viali e il porto.
Grandi e piccoli eventi preparati con cura e offerti con spontaneità, fragorosi come i fuochi d’artificio a ferragosto o delicati come la Mostra dei Fiori.
Il Museo della Regina è diviso in due sezioni, quella archeologica e quella marinara. Il Museo documenta il ruolo itinerario della città che emerge dai reperti dell’antico borgo romano.
I molti oggetti d’uso consentono di offrire uno spaccato della quotidianità all’interno di una comunità di piccole dimensioni.
I reperti della sezione marinara comprendono grandi e unici modelli di imbarcazione, attrezzi da pesca, documentazioni cartografiche e fotografiche, attrezzatura della cantieristica navale.
Da vedere a Cattolica è la Galleria Comunale S. Croce, un ex oratorio costruito probabilmente alle fine del ‘500 annesso ad un piccolo complesso ospedaliero sorto nel 1583 denominato Ospedale dei Pellegrini e destinato a dare ricovero e cura ai viandanti e ai malati in transito lungo la consolare Flaminia.
La chiesa venne sconsacrata nel corso  del XIX secolo e fatta oggetto di trasformazioni per nuove emergenze d’uso.
Il restauro conservativo a cui è stata sottoposta nel 1980 ha restituito le forme originarie, in particolare il portale demolito all’inizio del ‘900.
L’edificio è entrato a far parte del patrimonio del Comune di Cattolica a seguito dell’incameramento dei beni disciolti E.C.A. (Ente Carità e Assistenza).
La piccola chiesa di S.Croce e l’antico Hospitale de Pellegrini, infatti, erano di proprietà della Congregazione di Carità di Rimini.
La chiesetta è oggi sede di mostre e piccole esposizioni, attiva dal 1980, e si rivela come una piccola “vetrina” per l’arte contemporaneamente, nell’ambito delle sedi provinciali e regionali di un certo prestigio.
Tant’è che la galleria ha all’attivo nel corso di questi anni numerose rassegne, di indirizzo artistico e storico-documentario.le navi
Per quanto riguarda la Cattolica da vivere, durante il periodo estivo non mancano i numerosi mercatini di antiquariato, , il mercatino delle pulci, il mercatino multietnico e tanti spettacoli e eventi per allietare il soggiorno.
Molti sono gli appuntamenti musicali che si svolgono all’Arena della Regina in agosto con personaggi del panorama nazionale e internazionale.
Da non perdere poi a settembre il Moto GP che quest’anno cade  di domenica 5 settembre sempre all’Autodromo Santa Monica di Misano, e per i bambini tappa fondamentale è l’Acquario di Cattolica “Le Navi”.
Per la vacanza a Cattolica potete prenotare in uno dei tanti hotel Cattolica che propongono offerte all inclusive per ogni periodo dell’anno.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl