5 dritte per un soggiorno economico e soddisfacente

E possiamo elencare un altro punto a favore dei viaggi prepariamo per noi stessi: puoi camminare quanto ti pare e dove ti pare, senza una guida che ti dice quello che bisogna fare e come lo devi fare.

21/lug/2010 16.54.12 Hotel firenze centro Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Chi l'ha detto che per una bella vacanza bisogna spendere fior fior di quattrini?
Oggi, grazie ad un po' di inventiva ed alle nuove tecnologie, godersi un viaggio non costa per forza un patrimonio.
Occorre seguire i seguenti piccoli trucchi per evitare di spendere troppi soldi e vivere una vacanza senza farsi mancare nulla, ma con un occhio al conto in banca.

Trucco n.1
Evita di regalare soldi, per quanto è possibile, ai tour operator.
Con internet chiunque può organizzare un ottimo viaggio, evitando di dare percentuali a chi le organizza per noi. E possiamo elencare un altro punto a favore dei viaggi prepariamo per noi stessi: puoi camminare quanto ti pare e dove ti pare, senza una guida che ti dice quello che bisogna fare e come lo devi fare.

Trucco n.2
Pianifica con un bel po' di anticipo le tue vacanze, approfittando delle tariffe delle compagnie Low cost per viaggiare e di alberghi economici per il tuo soggiorno.
Muovendoti con grande anticipo, potrai spiare i siti delle compagnie low cost e prenotare solo se le offerte sono davvero stracciate. Attento però all'aeroporto dove arrivi: esistono delle destinazioni che portano il nome di una città ma che con essa hanno poco a che fare.

Trucco n.3
Scegli le formule solo pernottamento, invece che pensione completa.
Per quanto a prima vista appaia meno vantaggioso, mangiare fuori, se fatto con attenzione, ti porta risparmiare un bel po', soprattutto se ti rechi in rosticcerie e delicatessen del posto. Con una manciata di soldi stai bene fino alla sera e scopri dei sapori tipici che quasi mai i ristoranti degli Hotel Economici possono regalarti.

Trucco n.4
Evita di comperare cibo, bevande o souvenir all'interno di musei e siti turistici, la differenza di prezzo tra prodotti molto simili può toccare anche fino al 50%. In genere basta allontanarsi, anche di poco dal posto in questione, per recuperare cibo e acqua fresca, minuzie e regali a costi molto più bassi. E se avete il timore di morire di fame o di sete, acquistate tutto ciò che vi occorre prima di entrare.

Trucco n.5
Se hai intenzione di andare a teatro o di assistere ad altro tipo di spettacoli, informati sulla possibilità di procurarteli con prezzo ridotto sul web prima di partire, oppure di approfittare di servizi last minute (ad esempio www.ticketone.it/), che possono farti recuperare fino al 70% sulla tariffa tradizionale. Sono in commercio anche delle determinate card in molte città italiane,  con cui si può entrare nei siti più importanti del posto con sconti o agevolazioni.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl