Napoli è... La Festa dell’Uva di Solopaca TV Campane 1 …la televisione della gente tra la gente

Napoli è... La Festa dell'Uva di Solopaca TV Campane 1 …la televisione della gente tra la gente Domenica 3 ottobre - e in replica per la settimana - alle ore 14,30 su TV Campane 1 allegrissima puntata di "Napoli è...", serie di reportage ideata e condotta da Pino Ecuba e Salvatore Piedimonte.

01/ott/2010 16.56.43 Gruppo Sassi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Domenica 3 ottobre - e in replica per la settimana - alle ore 14,30 su TV Campane 1 allegrissima puntata di “Napoli è...”, serie di reportage ideata e condotta da Pino Ecuba e Salvatore Piedimonte. La quarta puntata della trasmissione è dedicata interamente a “La Festa dell’Uva di Solopaca”, cittadina del Sannio beneventano.

Pino Ecuba e Salvatore Piedimonte nella loro veste di giornalisti girovaghi, ricercatori della tradizione e della cultura partenopea, si sono recati nel centro di produzione vinicola DOC della nostra grande Campania Felix, partecipando alla stupenda manifestazione dedicata all’uva e al grande vino di Solopaca  La XXXIII Festa dell’Uva di Solopaca”, un evento che abbina sapientemente arte, vino e gastronomia.. Interessante intervista agli onorevoli Gennaro Malgieri e Nicola Formichella che gentilmente, nonostante il clima estremamente festoso, si sono concessi alle telecamere e ai microfoni di “Napoli è…”. Meravigliosi carri realizzati con arte e maestria dai maestri carrai hanno affascinato, divertito e deliziato grandi e piccini al suono di ritmi tipicamente campani, sbandieratori, gran corteo storico, vini ed uve. Tutto da seguire domenica 3 ottobre alle 14,30 su TV Campane 1. Anche questa è una puntata da non perdere.

Il progetto “Napoli è…” – che si avvale del patrocinio dell’Ordine dei giornalisti e dell’Asso stampa della Campania - nasce da una forte voglia e una tenace volontà da parte del Gruppo Sassi, gruppo sempre in prima linea per la difesa della cultura e delle tradizioni campane, di valorizzare tutti quelli che sono siti culturali, storici, artistici, religiosi, ritenuti secondari. 

«L’obiettivo principale della nostra trasmissione - afferma Salvatore Piedimonte - è quello di creare un percorso di conoscenza e promozione delle tradizioni, della cultura e dell’identità e memoria storica del nostro territorio e nel contempo valorizzare quei siti culturali, storici, artistici, religiosi, che ritenuti minori o secondari sono tralasciati dalle organizzazioni sia turistiche sia governative e spesso vengono anche derisi dalla mancanza di sviluppo.».

«Il progetto della nostra trasmissione - dice Pino Ecuba che è anche il regista – si snoda in due fasi essenziali, la prima è quella di seguire un itinerario “Mariano” cosa che stiamo già facendo attraverso dei reportage. La seconda è che si vuole accompagnare tale itinerario con una presenza più capillare sul territorio, dando ampio spazio agli “imprevisti” facendoli diventare “Extra” per esempio, i nostri inviati, prendendo contatti per una festività appartenente sempre al ciclo Mariano hanno scoperto una tomba di cristallo del 1600 nel centro storico cittadino con annesso monaco mummificato, e lì è partito subito un nuovo reportage sul mistero del “Munaciello”».

Meravigliosa la sigla finale “Napule è” interpretata dal grandissimo Mario Maglione.

 

Storia? Tradizioni? Cultura? Conosci la tua Campania e vuoi portarla in Tv? …

Contatta la nostra redazione  Napoli è… - napoli@grupposassi.it – 389-1530187

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl