WEEK-END D'AUTUNNO A RICCIONE, Hotel 3 stelle a Riccione, ideale per visitare mare ed entroterra

WEEK-END D'AUTUNNO A RICCIONE, Hotel 3 stelle a Riccione, ideale per visitare mare ed entroterra WEEK-END D'AUTUNNO A RICCIONE Weekend d'autunno a Riccione, quando tutto ha un passo diverso, dalle passeggiate al mare lontani da musica e ombrelloni alle foglie colorate cadute nei viali, apre il suo entroterra a sagre e feste legate ai prodotti tipici della Romagna e di questa stagione.

06/ott/2010 21.44.42 Hotel La Cappuccina 3 stelle Riccione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

WEEK-END D'AUTUNNO A RICCIONE

wee-end d'autunno a riccione

Weekend d'autunno a Riccione, quando tutto ha  un passo diverso, dalle passeggiate al mare lontani da musica e ombrelloni  alle foglie colorate cadute nei viali, apre il suo entroterra a sagre e feste legate ai prodotti tipici della Romagna e di questa stagione.

Un entroterra bellissimo, di rocche e fortezze,  raggiungibile comodamente perchè dietro casa, con sagre dedicate al tartufo (oro locale!) , alle noci, ai funghi, al formaggio di fossa:  un tuffo nel passato visitando borghi medioevali di storia e bellezza unito al  piacere di gustare vini e i tanti prodotti di questa terra, in occasione di fiere, sagre e mercatini.

Per un weekend d'autunno a Riccione,  il nostro Hotel La Cappuccina*** offre soluzioni comode, consigli per visitare il nostro entroterra ed un servizio curato, con ottimi prezzi 'fuori stagione':  visitateci su www.hotellacappuccina.com

Ecco una breve presentazione delle sagre romagnole in autunno:

fiera del tartufoLa 27° Fiera Nazionale del Tartufo bianco pregiato di Sant’Agata Feltria, in programma tutte le domeniche di ottobre.

L’appuntamento è importante perché prevede la mostra mercato del tartufo e dei suoi derivati con degustazioni gratuite e menu a tema, oltre a prelibatezze come funghi, formaggio di fossa, miele, erbe. Nelle vie del centro bancarelle di artigianato e iniziative quali la gara per cani da tartufo, spettacoli e mostre.

biosalus festival urbinoBiosalus Urbino è un evento culturale, un appuntamento nuovo e dedicato all'arte, al commercio, alla salute, alla gastronomia, al biologico e al benessere olistico. La 'ventosa' Urbino, splendida città simbolo del Rinascimento e terra dei Duchi, ospita questo evento nazionale nelle date 1-2 ottobre. E nel centro storico della città, dentro le sue bellissime mura, convegni sul biologico, sulle energie rinnovabili  e sull'ambiente: e, per tutti, prodotti biologici locali e internazionali e stand gastronomici per la ''nuova'' cucina. Sarà possibile inoltre sperimentare trattamenti, massaggi, riflessologia plantare, iridologia ... per info visita http://www.biosalusfestival.it/

sagra della castagnaA Montefiore Conca, tutte le domeniche dal 9 ottobre,  Sagra della castagna: la potremo assaggiare in tutte le cotture, accompagnata da vino, oltre che sotto forma di dolci e liquori.

A Saludecio, bellissimo borgo della provincia riminese, sul confino marchigiano-romagnolo, il 10 ottobre avremo la Festa delle noci: è una festa di origine antichissima, pare discenda direttamente dalla pratica francescana della ''ricerca delle noci'' dei viandanti.  Ci saranno stand e  bancarelle lungo questo bel borgo e verrà premiata la noce più grossa.... e quella più piccola!

 

frutti sottobosco

A Portico di Romagna, vicino a Forlì-Cesena, nei giorni 8 e 9 ottobre  si svolge la Sagra dei Frutti del sottobosco e dell’artigianato artistico, un evento tutto dedicato alla creatività dell'artigianato artistico, oltre naturalmente ai prodotti del territorio: tartufo, vini, funghi.
Sempre in zona, a Dovadola,  il 16 e il 23 ottobre si tiene la Sagra del Tartufo, con tante specialità a base di tartufo bianco. Anche qui, come a Sant’Agata, è in programma la premiazione dei cercatori di tartufo. Accompagnano il programma mostre amatoriali di pittura e scultura.

 

sagra dell'agnelloneNel ravennate, a Brisighella il 23 ottobr e c’è la Sagra dell’agnellone e del castrato faentino con stand gastronomici, convegni ed esposizioni bovine e,   il 30 ottobre,  la Sagra della Porchetta di mora romagnola… una vera leccornia della miglio tradizione romagnola!
Sempre in questo bellissimo e suggestivo borgo medioevale, che non ha mai visto persa la passione per la tradizione,  il mese di novembre vedrà ogni domenica una sagra diversa: da quella del porcello, a quella della pera volpina, dalla sagra del tartufo per finire con quella dell'ulivo e dell'olio extra vergine.

 

fiera della polentaA San Cassiano di Brisighella il 3 - 10 e 16 ottobre c’è la Sagra della Polenta, piatto contadino per eccellenza capace di abbinarsi a condimenti ricchi e poveri, dal latte alla selvaggina, dai funghi alla carne o al pesce, per soddisfare ogni tasca e palato! ad Alfonsive, invece, il 10 ottobre c’è la Festa del vino, accompagnata da musica e balli popolari, con un'offerta dei più svariati dolci fatti col mosto.

 

sagra dei frutti dimenticatiA Casola Valsenio, infine, appuntamento ormai consolidato con la Festa dei frutti dimenticati, il 15 e 16 ottobre. Gli agricoltori espongono i prodotti dell’alimentazione contadina di un tempo: melograne, castagne, noci, nocciole, cachi e  mele.. frutta oggi considerata semplice e alla buona, ma che era fondamentale nell'alimentazione dei contadini ''di una volta''.
E inoltre, un concorso goloso di  marmellate e liquori dei frutti dimenticati.

 


fiera di Santa LuciaFiera Santa Lucia - San Giovanni in Marignano
E' una festa dalle origini lontanissime e a dicembre torna a colorare le strade e le piazze di  San Giovanni in Marignano ritorna a colorare le strade e le pieazze del paese. Mercatini, spettacoli, bancarelle per prepararsi al meglio alle feste di Natale. La festa di Santa Lucia, un tempo dedicata all'esposizione di oltre mille bovini allineati in più file lungo la fiera, e la cui contrattazione era tradizionalmente conclusa con una stretta di mano per festeggiare poi con trippa, sangiovese e ... naturalmente, piadina, rivive oggi con un mercato nel giorno più corto che ci sia, e diventa  festa della luce: le giornate smetteranno di accorciarsi e ricominceranno a crescere. Per info su Fiera Santa Lucia - San Giovanni in Marignano: tel. 39 0541 828111.


Per conoscere tutti gli eventi aggiornati del territorio, ti consigliamo inoltre di visitare il link qui sotto.

gazoya 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl