Caldonazzo e San Lorenzo in Banale, due mete a tutto relax

17/ott/2010 07.59.26 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Voglia di staccare la spina e di lasciarsi lo stress cittadino alle spalle? Allora le vacanze a Caldonazzo fanno per voi! Il lago omonimo, infatti, grazie alle sue splendide spiagge, ai suoi incantevoli paesaggi, che faranno da sfondo alle vostre camminate lungo le sue rive, e alla possibilità di praticare sport acquatici, vi farà ricaricare donandovi benessere ed energia. Tra le mete immancabili della cittadina, caratterizzata da un'architettura tipica delle borgate trentine citiamo, senza dubbio, la Magnifica Corte Trapp, un tempo sede dei signori Caldonazzo e poi della famiglia Trapp e oggi sede dell'annuale mercatino natalizio, e la trecentesca Chiesa di San Sisto, poco distante.

Un altro modo per staccare la spina dallo stress quotidiano è trascorrere le vacanze a San Lorenzo in Banale, poco distante dal lago di Molveno. Il borgo, eletto uno dei più belli d'Italia, è posto all'imbocco del Parco Naturale Adamello Brenta e ospita una notevole mostra etnografica permanente all'interno della Casa del Parco "C'era una volta", in cui è possibile ammirare reperti legati alla civiltà contadina come utensili d'uso quotidiano e oggetti di lavoro agricolo, rendendo così possibile conoscere qualcosa in più sulla gente che ha abitato questi bellissimi posti.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl